Dopo l’estensione del bando a professionisti e pubblicisti e la proroga della scadenza

Addetto Stampa San Carlo: c’è tempo fino al 23

Il Teatro San Carlo di Napoli

NAPOLI – C’è tempo fino al 23 agosto per presentare domanda di partecipazione alla selezione pubblica, per titoli ed esami, per l’assunzione a tempo indeterminato al Teatro San Carlo di Napoli, con profilo professionale di “Addetto Ufficio Stampa, Assistente alla Comunicazione ed Edizioni”.
Come si ricorderà, è stato Giornalisti Italia a denunciare per primo, lunedì 8 luglio, il caso, rilanciato e fatto diventare virale sui social dai nostri numerosi lettori, giustamente indignati da un bando scritto in modo impresentabile e inaccettabile, e ripreso da numerose testate, dal presidente della Giunta regionale della Campania, Vincenzo De Luca, dall’Ordine dei giornalisti e dal Sindacato Unitario Giornalisti della Campania.
Un bando che limitava la partecipazione ai soli giornalisti pubblicisti e conteneva l’infelice espressione relativa alla ricerca di un giornalista “esente da difetti o imperfezioni che possano limitare il pieno ed incondizionato espletamento, in sede e fuori sede, delle mansioni previste dai Contratti Collettivi di Lavoro per i dipendenti dalle Fondazioni lirico-sinfoniche, nonché il relativo rendimento professionale”.
Ricordiamo che il Teatro San Carlo hai poi, rettificato il bando precisando che «Per quanto riguarda l’art. 1 lettera h) l’ammissione alla selezione deve intendersi aperta anche ai 
giornalisti iscritti all’Albo presso l’Ordine nell’elenco dei professionisti» e «Per quanto riguarda l’art. 4 del bando rubricato “programma d’esame” deve intendersi articolazione 
delle prove d’esame in prova orale e prova scritta».
 Quindi, la precisazione che «la scadenza del bando pubblicato in data 24.05.2019 è prorogata al 23.08.2019». (giornalistitalia.it)

LEGGI ANCHE:
Il Teatro San Carlo cerca addetto stampa, ma…
“Addetto stampa senza difetti”: la commedia

I commenti sono chiusi