Ca’ Loredan e Palazzo Ca’ Farsetti, sul Canal Grande, sedi del Municipio di Venezia

VENEZIA – Il Comune di Venezia ha indetto una selezione pubblica per titoli ed esami per il conferimento di 2 posti a tempo pieno e determinato, per 14 mesi, con il profilo professionale di “Istruttore direttivo amministrativo – addetto ufficio stampa” – categoria D1. La sede principale di lavoro è presso il palazzo municipale di Ca’ Farsetti, a Venezia.
Il trattamento economico è di 22.135,47 euro, oltre tredicesima mensilità e ogni altro emolumento previsto dal contratto nazionale di lavoro del Comparto Funzioni Locali e contributi previdenziali versati all’Inpgi.
Possono partecipare alla selezione i giornalisti professionisti e pubblicisti in possesso di diploma di laurea quadriennale o quinquennale (vecchio ordinamento), ovvero di laurea specialistica D.M. 509/99 o magistrale D.M. 270/04, ovvero di laurea triennale D.M. 509/99 e D.M. 270/04; che abbiano conoscenza della lingua inglese.
Le domande di partecipazione, comprensive del curriculum vitae, della documentazione richiesta nel bando e dell’attestazione del versamento di 10 euro, dovranno pervenire entro le ore 16 di lunedì 2 settembre 2019 esclusivamente tramite procedura on line, accedendo al sito www.comune.venezia.it, sezione Concorsi e consulenze – Bandi di concorso. La mancata presentazione della domanda di partecipazione, debitamente sottoscritta, comporta l’esclusione dalla procedura concorsuale.
Il Comune di Venezia si riserva la possibilità di procedere ad una preselezione qualora il numero dei candidati superasse le 250 unità.
Gli esami concorsuali sono costituiti da due prove scritte e da una prova orale alla quale accederanno i/le concorrenti che avranno riportato in ciascuna delle prove scritte una valutazione non inferiore a 21/30. La prova orale s’intende superata con il conseguimento di un punteggio non inferiore a 21/30. Il punteggio finale delle prove d’esame è dato dalla somma della media dei voti conseguiti nelle prove scritte e della votazione conseguita nella prova orale. (giornalistitalia.it)

PARTECIPA ANCHE TU:
Il bando
La domanda di partecipazione

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *