Miriam Mafai

Miriam Mafai

Virginia Della Sala

Virginia Della Sala

ROMA – È Virginia Della Sala la vincitrice del Premio Miriam Mafai 2015 per la sezione “Giornaliste”. Il suo articolo sugli hacker senza volto che dichiarano guerra all’Isis attraverso la Rete è stato pubblicato sul Fatto Quotidiano con il titolo: “Anonymous si racconta: ‘Così colpiamo l’Isis’”.
Per la sezione “Allieve”, la giuria del Premio ha, invece, deciso un ex aequo tra due storie al femminile: quella di Antonella Scarfò, autrice dell’articolo “Il Ritorno di Gutenberg al femminile”  e  “Fotografia on the road. La ragazza con l’ape dal Messico a Roma” di Maria Teresa Squillaci. Entrambe le vincitrici, tra le Allieve, frequentano la Scuola Superiore di Giornalismo “Massimo Baldini” della Luiss Guido Carli di Roma.
La consegna dei premi  si terrà il 9 giugno, alle ore 11.30, nella sede dell’Associazione Stampa Romana in piazza della Torretta 36.
Il Premio, alla sua seconda edizione, è organizzato dall’Associazione Stampa Romana in collaborazione con l’Ordine del giornalisti del Lazio, la Federazione Nazionale della Stampa, l’Associazione Miriam Mafai e il Gruppo Editoriale L’Espresso ed ha lo scopo di valorizzare le giovani giornaliste professioniste, pubbliciste, praticanti e allieve  premiando gli articoli che raccontato la cronaca, la politica, l’attualità, la cultura del nostro Paese.

Comments are closed.