Cambio ai vertici dell’istituto per la pensione complementare dei giornalisti

Fondo: Serrau presidente, Fossati vice

ROMA – È Raffaele Alessandro Serrau il nuovo presidente del Fondo Pensione Complementare dei Giornalisti Italiani. Lo ha eletto il Consiglio di amministrazione insediatosi, a Roma, nella sede di Corso Vittorio Emanuele II.

Raffaele Alessandro Serrau

Succede ad Enrico Castelli, del quale è stato vice presidente nel mandato a guida giornalistica. Il Fondo Giornalisti prevede, infatti, per ogni triennio di gestione, l’alternanza della presidenza tra giornalisti ed editori ed il Cda è composto da 12 membri, di cui 6 eletti dagli iscritti e 6 nominati dalla Fieg nel rispetto del criterio paritetico (6 in rappresentanza dei giornalisti e 6 in rappresentanza degli editori).
Nato a Bari il 16 marzo 1972, Raffaele Alessandro Serrau, avvocato, dal settembre 2013 è direttore delle Risorse Umane della Poligrafici Editoriale. È, inoltre, consigliere di amministrazione di Superprint Editoriale e Centro Stampa Poligrafici e in Fieg ricopre la carica di vicepresidente del Consiglio federale Quotidiani nazionali. È stato anche consigliere di amministrazione del Fondo Casella dal 2012 al 2015.

Simonetta Fossati

Alla vicepresidenza è stata eletta, invece, la giornalista Simonetta Fossati (freelance/Senza Bavaglio), espressione della coalizione “Fondo sicuro” che ha vinto le elezioni del Fondo eleggendo anche Corrado Chiominto (Ansa/Puntoeacapo), Marco Lo Conte (Il Sole 24 Ore/Unità Sindacate-Mil) e Tiziana Stella (La7/informazione@futuro).
Nata a Milano il 6 marzo 1951, Simonetta Fossati è laureata in lingue e giornalista professionista iscritta all’Ordine della Lombardia dal 1 giugno 1981. Ha lavorato a Cosmopolitan per poi dedicarsi alla libera professione. Al secondo mandato in Cda del Fondo, è componente del Comitato Tecnico Scientifico dello Iulm ed è stata segretario dell’Associazione Lombarda Giornalisti dal 2007 al 2010 e componente del Comitato amministratore della Gestione Separata dell’Inpgi dal 2008 al 2012.
Il Cda del Fondo è completato dai consiglieri di minoranza di “Controcorrente” Enrico Castelli (Rai) e Alessia Marani (Il Messaggero). Direttore è Giancarlo Tartaglia. (giornalistitalia.it)

I commenti sono chiusi