BRUXELLES (Belgio) – Qualche settimana in più per partecipare al concorso dell’Unione Europea che offre la possibilità di raccontare le politiche regionali ed i fondi europei. La scadenza per candidarsi al programma “Youth4Regions”, inizialmente fissata per il 29 giugno, è stata, infatti, rinviata al 23 luglio e le sue porte, oltre che agli aspiranti giornalisti, sono state aperte anche ai giovani reporter che hanno già mosso i primi passi nel mondo dei media.
Quel che non cambia è l’obiettivo: in palio, per i 28 vincitori, ci sono sempre un viaggio a Bruxelles e la possibilità di cimentarsi in prima persona con i temi dell’Unione europea, raccontando ai lettori la “Settimana europea delle regioni e delle città 2018” prevista dall’8 all’11 ottobre 2018. Si tratta del più grande evento politico dell’Unione dedicato alla politica di coesione, che ogni anno riunisce a Bruxelles centinaia di personalità politiche provenienti da tutta Europa. Per partecipare al concorso, ragazzi e ragazze possono inviare un loro articolo originale (con un testo composto dalle 400 alle 1000 parole) o un video reportage (massimo 3 minuti) su un progetto finanziato con i fondi Ue alla pagina web del concorso “Youth4Regions”. (giornalistitalia.it)

LEGGI ANCHE: YOUTH4REGIONS, IL CONCORSO PER RACCONTARE I FONDI EUROPEI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *