Primo Piano MoliseCAMPOBASSO – «Le redazioni di Primo Piano Molise e Teleregione Molise, venerdì scorso, 9 febbraio, hanno subito un devastante attacco informatico che ha danneggiato il server della testata». È quanto denunciano l’Associazione della Stampa e l’Ordine dei giornalisti del Molise, che spiegano quanto accaduto nella tarda serata di venerdì: «Gli hacker hanno distrutto l’archivio e compromesso il software utilizzato per scrivere e impaginare gli articoli. Ma i risvolti negativi sono stati anche altri. A causa dei virus, infatti, la notte scorsa, la stamperia ha ricevuto una vecchia edizione già pubblicata del giornale, oggi in edicola».
In pratica, oggi, lunedì 12 febbraio, è arrivato nelle edicole della regione il giornale di venerdì 8. Il tutto a causa del violento attacco hacker.
«Ai colleghi di Primo Piano Molise e Teleregione, – proseguono Assostampa e Odg – che con grande sacrificio e spirito di abnegazione stanno affrontando enormi disagi nello svolgere il proprio lavoro, l’Ordine dei giornalisti e l’Associazione della Stampa del Molise esprimono vicinanza».
Nel contempo, Ordine e sindacato dei giornalisti molisani «auspicano che gli organi di polizia, già informati dell’accaduto, individuino tempestivamente gli autori di un gesto grave, inqualificabile e irresponsabile». (giornalistitalia.it)

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *