Agostino Navarro

Agostino Navarro

SORRENTO (Napoli) – Tragica fine del giornalista Agostino Navarro, 31 anni, morto annegato nelle acque della Regina Giovanna, tra la spiaggia della Solara e quella della Pignatella, in località Capo di Sorrento. Negli stabilimenti balneari della penisola sorrentina, compreso quello della Solara, nonostante la presenza della bandiera rossa in segno di pericolo, sottovalutando il pericolo, il giovane e la fidanzata si sono tuffati in mare, ma non sono più riusciti a raggiungere la riva a causa delle avverse condizioni meteo caratterizzate da vento maestrale e mare forza 4.
Notati dai bagnanti in evidente difficoltà, i due sono stati soccorsi dalla Capitaneria di Porto di Castellammare di Stabia e dalla Guardia Costiera, con una motovedetta e un elicottero, e trasportati sulla spiaggia di Puolo, ma se  la ragazza si è subito ripresa dopo l’intervento di rianimazione, per il giovane non c’è stato nulla da fare.
Nato il 17 maggio 1986 a Somma Vesuviana, Agostino Navarro era avvocato e giornalista pubblicista iscritto all’Ordine della Campania dal 13 febbraio 2012. Impegnato nel sociale e nel volontariato, era consigliere comunale del Pd a Volla, il Comune in cui risiedeva. (giornalistitalia.it)

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *