Catania

Giulio Francese ed Enzo Bianco

CATANIA – Dopo la dura protesta dell’Ordine dei giornalisti di Sicilia, seguita da quella dell’Assostampa provinciale, il sindaco metropolitano di Catania, Enzo Bianco, ha fatto marcia indietro revocando immediatamente il decreto con il quale aveva affidato, a titolo gratuito, l’incarico di portavoce al giornalista professionista Giovanni Iozzia. Una decisione che l’Ordine dei giornalisti di Sicilia, presieduto da Giulio Francese, non aveva esitato a definire subito “inaccettabile, amareggia e offende un’intera categoria”, denunciando che “nonostante i tanti impegni, la legge 150, spesso ignorata, continua a essere calpestata o piegata dalle pubbliche amministrazioni alle proprie esigenze”. (giornalistitalia.it)

LEGGI ANCHE:
Catania, il sindaco incarica un portavoce gratis

Comments are closed.