Crolla ringhiera allo stadio: ferita giornalista

Crolla ringhiera allo stadio: ferita giornalista

WASHINGTON (Usa) – La giornalista Lindsay Simpson è rimasta ferita dal crollo di una ringhiera in metallo nel corso della partita inaugurale del ...

leggi...

Tv locali: on line graduatoria e contributi

Tv locali: on line graduatoria e contributi

ROMA – Il ministero dello Sviluppo Economico ha pubblicato la graduatoria provvisoria delle emittenti televisive commerciali ammesse al contributo e gli elenchi degli ...

leggi...

L’Ora della Calabria: fallito il Gruppo C&C

L’Ora della Calabria: fallito il Gruppo C&C

COSENZA – Dopo quattro anni di inattività, il Tribunale di Cosenza ha emesso la sentenza dichiarativa di fallimento del Gruppo editoriale C&C, ...

leggi...

Mentana stoppa la valanga di curriculum

Mentana stoppa la valanga di curriculum

MILANO – “Immaginavo che il mio post di ieri avrebbe provocato una reazione molto estesa: conosco e studio da tempo lo scollamento ...

leggi...
Crolla ringhiera allo stadio: ferita giornalista

Crolla ringhiera allo stadio: ferita

Scritto da Redazione il 15 Jul 2018 1
Tv locali: on line graduatoria e contributi

Tv locali: on line graduatoria

Scritto da Redazione il 13 Jul 2018 2
L’Ora della Calabria: fallito il Gruppo C&C

L’Ora della Calabria: fallito il

Scritto da Francesco Cangemi il 11 Jul 2018 3
Mentana stoppa la valanga di curriculum

Mentana stoppa la valanga di

Scritto da Redazione il 8 Jul 2018 4
Sbanca l’alleanza tra “Autonomia e Solidarietà” e “Stampa Libera e Indipendente”

Elezioni Odg: Del Boca stravince il ballottaggio

Lorenzo Del Boca

Lorenzo Del Boca

TORINO – Lorenzo Del Boca stravince il ballottaggio conquistando il gradino più alto del podio piemontese valido per l’elezione nel Consiglio nazionale dell’Ordine. I giornalisti professionisti del Piemonte hanno, infatti, messo le ali al candidato di “Stampa Libera e Indipendente”, tre volte presidente nazionale dell’Ordine e della Fnsi che, rispetto, al primo turno di domenica scorsa, ha ottenuto 18 voti in più scalando le due posizioni necessarie a raggiungere la meritata vetta.
Degli altri due consiglieri nazionali eletti, Giampaolo Boetti e Giuseppe Gandolfo, infatti, solo il primo è riuscito a ottenere 6 voti in più rispetto al primo turno. Il secondo, a causa dei 15 voti in meno, ha rischiato la non elezione a favore di Domenico Quirico, l’inviato de “La Stampa” di Torino del quale si sono perse le tracce dal 9 aprile scorso in Siria.
Quirico ha ottenuto 81 voti rispetto ai 19 di domenica scorsa, appena 3 in meno di quelli utili per essere eletto. Naturalmente, la sua era una candidatura simbolica, un gesto d’affetto che i giornalisti piemontesi hanno voluto testimoniare per tenere viva l‘attenzione sul collega di cui non si hanno più notizie.
Fuori per 6 voti anche il presidente dell’Odg piemontese, Alberto Sinigaglia, che si è fermato quota

leggi...
Hanno votato 65 professionisti su 680 e 65 pubblicisti su 1149 per eleggere 3 consiglieri nazionali e 3 revisori

Elezioni Odg: niente ballottaggi in Trentino Alto Adige

Odg Trentino Alto AdigeTRENTO – Eletti al primo turno i consiglieri nazionali del Trentino Alto Adige ed i Revisori dei Conti dell’Ordine dei giornalisti del Trentino Alto Adige, il cui Consiglio Regionale è stato rinnovato lo scorso anno.
Nei due seggi di Trento e Bolzano, per il Consiglio nazionale hanno votato 65 professionisti su 680 iscritti e 65 pubblicisti su
leggi...
Promossi i 4 consiglieri nazionali, 2 revisori dei conti su 3 e 2 consiglieri regionali su 9. Gli altri rimandati a domenica

Elezioni Odg: friulani al ballottaggio per il Regionale

Odg Friuli Venezia GiuliaTRIESTE – Semaforo verde ai 4 consiglieri nazionali, 2 revisori dei conti su 3 e 2 consiglieri regionali su 9, dopo il primo turno delle elezioni dell’Ordine dei giornalisti del Friuli Venezia Giulia. Per le rimanenti cariche sarà necessario il turno di ballottaggio in programma domenica prossima, 26 maggio, dalle ore 10 alle ore 18, nei seggi di Trieste (per i giornalisti di Trieste e Gorizia) e Udine (per i giornalisti di Udine e Pordenone).
Per il Consiglio nazionale professionisti (votanti 167, voti validi 159) sono stati eletti: Piero Villotta 109 e Miro Oppelli 88.
Per il Consiglio nazionale pubblicisti (votanti 174, voti validi 169), eletti, invece: Silvano Bertossi 125 e Andrea Merkù 110.
Per il Consiglio regionale professionisti (votanti 167, voti validi 166) l’unico a raggiungere il quorum è stato Cristiano Degano (115 voti), pertanto per gli altri 6 posti sarà necessario il ballottaggio tra: Claudio Cojutti 79, Breda Pahor 74, Renato D’Argenio 72, Giulio Garau 70, Andrea Bulgarelli 56, Piero Trebiciani 41, Mattia

leggi...
Eletti in Consiglio nazionale i 3 professionisti e 1 pubblicista su 4. Nel Regionale ballottaggio per 3 consiglieri

Elezioni Odg: Veneto, Gianluca Amadori il più votato

Gianluca Amadori

Gianluca Amadori

Odg VenetoVENEZIA – Non è stato sufficiente il primo turno delle elezioni per rinnovare completamente le cariche dell’Ordine dei giornalisti del Veneto.
Sarà, pertanto, necessario il turno di ballottaggio, previsto per domenica prossima, 26 maggio, dalle ore 9 alle ore 17, nei seggi di Venezia (Odg – S. Polo 2162), Mestre (Associazione Artigiani Cgia – via Torre Belfredo, 81/e), Padova (Sala Caduti di Nassiriya – piazza dei Signori) e Verona (Sala Capuleti del Centro Congressi del Grand Hotel – corso Porta Nuova 105).
Al momento risultano eletti per il Consiglio Regionale il presidente uscente Gianluca Amadori, Martina Zambon, Leopoldo Pietragnoli e Giuseppe Gioia tra i professionisti e Michela Canova e

leggi...
Consiglieri nazionali i professionisti Paolo Carta e Giancarlo Ghirra ed il pubblicista Giuseppe Murru

Elezioni Odg: in Sardegna tutti eletti al primo turno

Giancarlo Ghirra

Giancarlo Ghirra

Odg SardegnaCAGLIARI – Eletto lo scorso anno il Consiglio Regionale dell’Ordine dei giornalisti, quest’anno la Sardegna ha votato solo per il Consiglio Nazionale.
Al primo turno sono stati eletti i professionisti Paolo Carta e Giancarlo Ghirra e il giornalista pubblicista Giuseppe Murru.
Nei due seggi allestiti nella sede dell’Ordine (in via Barone Rossi 29 a Cagliari) e presso la “Nuova Sardegna” di Sassari (Regione Predda Niedda, Strada 31), i giornalisti professionisti sardi hanno accordato 167 preferenze a Paolo Carta, alla sua prima esperienza, e 147 a Giancarlo Ghirra, segretario nazionale uscente. I pubblicisti hanno, invece, eletto Giuseppe Murru con 58 voti.
Il Consiglio Regionale dell’Ordine dei giornalisti di Sardegna era stato

leggi...
Passano i professionisti Gianfranco Ricci e Paolo Giovagnoni ed il pubblicista Elvisio Vinti. Soddisfatto Dante Ciliani

Elezioni Odg: Umbria, confermati tutti i consiglieri nazionali

PERUGIA – Tutti eletti al primo turno i consiglieri nazionali dell’Umbria all’Ordine dei giornalisti. Confermati i professionisti Gianfranco Ricci e Paolo Giovagnoni ed il pubblicista Elvisio Vinti.
Al primo turno delle elezioni, che si sono svolte nella sede degli enti di categoria in via del Macello 55 a Perugia, hanno partecipato 63 professionisti su 339 e 52 pubblicisti su 1137.
Tra i professionisti, Gianfranco Ricci ha ottenuto 50 preferenze, Paolo Giovagnoni 38, Michele Nucci 3. Una o due preferenze ciascuno, invece, per:
leggi...
Eletti 5 consiglieri nazionali, 3 regionali e 1 revisore dei conti. Professionisti tutti al ballottaggio

Elezioni Odg: Emilia Romagna, disco verde ai pubblicisti

Odg Emilia-RomagnaBOLOGNA – Il primo turno delle elezioni per il rinnovo del Consiglio Regionale ed il Consiglio nazionale dell’Ordine dei giornalisti, in Emilia Romagna promuove solo i pubblicisti.
Per il Consiglio Nazionale hanno votato 323 giornalisti (schede bianche e nulle 11, quorum 157), che hanno eletto:
 Roberto Zalambani 198, Michelangelo Bucci 180, Elio Pezzi 180, Alberto
leggi...
Ballottaggio solo per 3 consiglieri regionali professionisti e 2 pubblicisti. Al primo turno eletti anche i revisori

Elezioni Odg: Liguria, eletti tutti i consiglieri nazionali

Gianfranco Sansalone

Gianfranco Sansalone

Odg LiguriaGENOVA – 
Eletti tutti al primo turno i consiglieri nazionali della Liguria all’Ordine dei giornalisti: sono i professionisti Andrea Ferro (93 voti) e 
Gianfranco Sansalone (64)
 ed il pubblicista 
Alessandro Grasso Peroni (92). Dei tre solo Sansalone era uscente.
Per il Consiglio Regionale
, che rimarrà in carica nel triennio 2013-2016, invece, sono passati: tre professionisti Licia Casali (70), 
Filippo Paganini (69) e 
Nadia Campini (64) 
ed il pubblicista Dino Stefano Frambati (110).
I rimanenti tre professionisti saranno decisi dal ballottaggio tra Stefano Picasso 45, Andrea Schiappapietra 43, 
Daniele Grillo 42, Davide Pesce  27, Andrea Plebe 10, Renzo Raffaelli 3. Per i rimanenti 2 pubblicisti, invece, sono ammessi al ballottaggio: 
Italo D’Amico 56, Armando Napoletano 51, 
Bruno Monticone 23 e 
Daniele Boasi 17. Napoletano, però, ha rinunciato al ballottaggio ed al suo posto è stata ripescata

leggi...
Per Consiglio Regionale e consiglieri nazionali necessario il ballottaggio. Domenica si vota a Firenze, Livorno e Siena

Elezioni Odg: Toscana, passano solo i revisori dei conti

Odg Toscana

Odg Toscana

FIRENZE – Nulla di fatto, in Toscana, dopo il primo turno delle elezioni per il Consiglio Regionale e il Consiglio Regionale dell’Ordine dei giornalisti. Passano solo i revisori dei conti: i professionisti Nicola Coccia con 111 voti e Omero Cambi con 87 voti, e il pubblicista
 Andrea Sbardellati con 126 voti. Hanno votato 549 giornalisti, di cui 322 pubblicisti e 227 professionisti.
Per il Consiglio Regionale, per i 6 posti disponibili, vanno

leggi...
Un solo eletto in Consiglio Nazionale e 3 al Regionale (anche Sammartino e Cardone). Tutti gli altri al ballottaggio

Elezioni Odg: in Basilicata Lo Pomo e Rago a gonfie vele

Oreste Lo Pomo

Oreste Lo Pomo

POTENZA – Tra conferme e sorprese, il primo turno delle elezioni per il rinnovo del Consiglio Regionale dell’Ordine dei giornalisti della Basilicata e della delegazione lucana in Consiglio Nazionale. A confermare lo stato di tensione che la categoria sta vivendo in terra lucana, la massiccia partecipazione al voto: 102 professionisti  (81 a Potenza e 21 a Matera) su 187 iscritti e 225 pubblicisti (134 a Potenza, 91 a Matera) su 716.
Per il Consiglio Nazionale, tra i professionisti l’unico a superare il quorum (52 voti) è stato l’uscente Oreste Lo Pomo, che ne ha ottenuti addirittura 76. L’altro consigliere nazionale uscente, Pino Anzalone, invece, non è riuscito ad andare oltre i 47 voti e, al ballottaggio, dovrà vedersela con Donato Pace che, addirittura, è riuscito ad ottenere un voto in più (48).
Ballottaggio, invece, per l’elezione del consigliere nazionale pubblicista tra il vicepresidente regionale uscente Emilio Salierno (100 voti) e il consigliere nazionale uscente Clemente Carlucci 53.
Per il Consiglio regionale, tra i professionisti, promossi al primo turno

leggi...
Giacomo Clemenzi il più votato in assoluto. Professionisti al ballottaggio tranne il presidente uscente e un revisore

Elezioni Odg: in Sicilia passano solo Arena e i pubblicisti

Riccardo Arena

Riccardo Arena

Giacomo Clemenzi

Giacomo Clemenzi

PALERMO – Sette pubblicisti e due professionisti eletti al primo turno in Sicilia. Tutti gli altri al ballottaggio di domenica 26 maggio. Per il Consiglio regionale eletti al primo turno 1 professionista su 6 (il presidente regionale uscente Riccardo Arena) ed il revisore uscente Placido Ventura.
Per gli altri cinque consiglieri professionisti andranno al ballottaggio: Filippo Mulè, Concetto Mannisi, Nuccio Anselmo, Salvo Messina, Giovanni Villino, Umberto Ginestra, Gisella Cicciò, Eleonora Cosentino, Alessia Cannizzaro ed Antonio Casa. Ballottaggio anche per il secondo revisore: in lizza Natale Conti e Aldo Mantineo.
Non sarà necessario, invece, il ballottaggio per i pubblicisti: eletti i 3 consiglieri regionali: Giacomo Clemenzi (voti 484), Salvatore Li Castri (voti 456) e

leggi...
La lista Mlg-Stampa Libera e Indipendente sbanca tra i pubblicisti (3 eletti). Tutti gli altri vanno al ballottaggio

Elezioni Odg: in Lombardia passa solo Gallizzi

Letizia Gonzales

Stefano Gallizzi

Giuseppe Gallizzi

MILANO – I giornalisti lombardi disertano il seggio unico di Milano (hanno votato solo 1150 professionisti su 8291 e 760 pubblicisti su 14237), ma le urne premiano i pubblicisti del “Movimento Liberi Giornalisti”, il gruppo di Peppino Gallizzi che aderisce a “Stampa Libera e Indipendente”.
Non andranno al ballottaggio, infatti, soltanto il vicepresidente uscente Stefano Gallizzi (primo eletto in assoluto con 453 voti), Roberto Di Sanzo (402) ed il revisore dei conti Angela Battaglia (398).
Per eleggere i 6 consiglieri regionali professionisti, 1 pubblicista e i 2 revisori dei conti professionisti bisognerà attendere l’esito del ballottaggio. Stessa musica per il Consiglio Nazionale, dove, invece, tutto sarà deciso al ballottaggio.
Certo, l’esito delle votazioni di domenica e lunedì scorsi ha già

leggi...
La lista “Rimettiamo Ordine” conquista la maggioranza nel Consiglio regionale e taglia fuori dal nazionale Partipilo

Elezioni Odg: in Puglia “effetto Salvati” anche al ballottaggio

Felice Salvati

Felice Salvati

Adelmo Gaetani

Adelmo Gaetani

BARI – 
I giornalisti pugliesi confermano al ballottaggio la loro voglia di cambiamento tributando il successo della lista “Rimettiamo Ordine” che, al primo turno, aveva decretato il successo di Felice Salvati, eletto una settimana prima con 224 voti.
Al ballottaggio, infatti, Adelmo Gaetani (255 voti) ha pesantemente sconfitto Michele Partipilo (115 voti), il candidato sostenuto da Enzo Iacopino, ripescato in virtù della rinuncia del presidente uscente dell’Odg pugliese, Paola Laforgia.
A conclusione delle votazioni tenutesi nei seggi di Bari, Foggia e Lecce, in Puglia hanno votato 386 professionisti, su 647 iscritti e 754 pubblicisti dei 4.120 iscritti.
Nel Consiglio regionale dell’Ordine dei giornalisti della Puglia,

leggi...
Un uomo solo al comando, tutti gli altri al ballottaggio. Tra i “prof” Bonini e Serdoz i più votati. Iacopino solo sesto

Elezioni Odg: il Lazio promuove solo Gino Falleri

Gino Falleri

Gino Falleri

ROMA – “Un uomo solo al comando”, dopo le elezioni per il rinnovo del Consiglio Nazionale e Regionale del Lazio: il suo nome è Gino Falleri.
Alla Fausto Coppi, il vicepresidente dell’Odg laziale, presidente nazionale del Gus e del Dipartimento Nazionale Uffici Stampa della Fnsi, è, infatti, l’unico ad aver tagliato il traguardo dell’elezione.
Tutti gli altri sono rimandati al ballottaggio. A partire dal presidente uscente dell’Ordine nazionale dei giornalisti, Enzo Iacopino, soltanto sesto all’arrivo con un distacco di 164 voti dal “vincitore” della “tappa” di ieri, Carlo Bonini, e dietro

leggi...
Al Nazionale Nicola Marini, Mimmo Marcozzi, Alfredo Di Pasquale e Luigi Marra. Al Regionale la squadra di Pallotta

Elezioni Odg: tutti confermati in Abruzzo

Odg Abruzzo

L’AQUILA – I giornalisti abruzzesi hanno votato compatti i loro rappresentanti all’Ordine dei giornalisti confermandoli in blocco.
Tra i professionisti, rieletti consiglieri nazionali il tesoriere uscente Nicola Marini (primo in assoluto con 171 voti) e Mimmo Marcozzi (151); tra i pubblicisti Alfredo Di Pasquale (110 voti) e Luigi Marra (97). Hanno riportato voti: Maria Cattini 12, Marco Manzo 6 ed Elio Ferzetti 3.
In Consiglio Regionale, confermati tra i professionisti: il presidente uscente Stefano Pallotta 143, Donatella Speranza 117, il segretario Marina Marinucci 117, Maria Sasso 112, Andrea Mori 112 e Gennaro Della Monica 109. Primo dei non eletti:

leggi...
design   emme21