Cronista minacciato a Napoli: 3 divieti di dimora

Cronista minacciato a Napoli: 3 divieti di dimora

NAPOLI – Il gip Enrico Campoli del Tribunale di Napoli, su richiesta Procura della Repubblica di Napoli (procuratore aggiunto Rosa Volpe) ha emesso tre ...

leggi...

Cda Rai: confermata Rita Borioni, poi le new entry

Cda Rai: confermata Rita Borioni, poi le new entry

ROMA – Eletti dalle Camere i quattro consiglieri di amministrazione della Rai di nomina parlamentare. L’Aula del Senato ha eletto Rita Borioni (101 ...

leggi...

Fake News, regole e limiti dell’algoritmo

Fake News, regole e limiti dell’algoritmo

ROMA – All news è fake diceva McLuhan nel 1969. Fake News: regole e limiti dell’algoritmo è stato l’argomento dell’Atelier di Intelligenza Connettiva organizzato dall’Osservatorio ...

leggi...

Casamonica: bastoni e scope contro i giornalisti

Casamonica: bastoni e scope contro i giornalisti

ROMA –  Giornalisti del quotidiano “la Repubblica” e del Tg2 sono stati aggrediti in strada dai familiari di alcuni dei componenti del clan Casamonica ...

leggi...
Cronista minacciato a Napoli: 3 divieti di dimora

Cronista minacciato a Napoli: 3

Scritto da News il 18 Jul 2018 1
Cda Rai: confermata Rita Borioni, poi le new entry

Cda Rai: confermata Rita Borioni,

Scritto da Redazione il 18 Jul 2018 2
Fake News, regole e limiti dell’algoritmo

Fake News, regole e limiti

Scritto da Redazione il 18 Jul 2018 3
Casamonica: bastoni e scope contro i giornalisti

Casamonica: bastoni e scope contro

Scritto da Redazione il 18 Jul 2018 4
Consegnato alla giornalista siriana a Ferrara nell’ambito del Festival di Internazionale

Premio giornalistico Politkovskaja a Maisa Saleh

La consegna del Premio Anna Politkovskaja alla giornalista Maisa Saleh

La consegna del Premio Anna Politkovskaja alla giornalista Maisa Saleh

FERRARA – Inaugurata ieri, al Cinema Apollo, l’ottava edizione del Festival di Internazionale a Ferrara alla quale hanno partecipato Giovanni De Mauro, direttore di Internazionale, Tiziano Tagliani, sindaco di Ferrara, Lucio Battistoni, della Commissione europea e Walter Dondi della Fondazione Unipolis.
I ringraziamenti del direttore De Mauro per l’ospitalità offerta dalla città sono stati ricambiati dal sindaco

leggi...
Nata nell’ottobre del 1999 come prima e unica emittente “news & talk” privata

Radio 24: 15 anni e quasi 2 milioni di ascoltatori

Radio 24ROMA – Radio 24, la radio del Gruppo 24 Ore diretta da Roberto Napoletano, compie 15 anni. Nata nell’ottobre del 1999, come prima e unica emittente “news & talk” privata del panorama radiofonico italiano, è non solo on air ma anche sul web www.radio24.it.
“Il racconto dei fatti e il coraggio delle opinioni. E’ una radio che ha scritto una pagina nella storia della radiofonia italiana e che non smette di

leggi...
Il Cdr de “la Repubblica” prende atto delle rassicurazioni dell’editore, ma...

L’Espresso è atteso alla prova dei fatti

l'espressoROMA – “Dopo la comunicazione del cambio di Direzione all’Espresso e il successivo comunicato dei colleghi del Cdr del settimanale, abbiamo espresso all’Azienda la nostra preoccupazione per gli argomenti con cui l’Editore ha accompagnato, motivandola, la decisione”.
Il Comitato di redazione del quotidiano “la Repubblica” interviene sul settimanale “l’Espresso” sottolineando che “è testata che non solo fa parte della storia del giornalismo di questo Paese e

leggi...
Andrea Camporese: “Nel 2013 non c’è stata un’inversione, ma una sofferenza”

Professionisti, permane la criticità dei redditi

Andrea Camporese, presidente dell’Inpgi

Andrea Camporese, presidente dell’Inpgi e dell’Adepp

ROMA – “Permane una criticità dei redditi dei professionisti. Nel 2013 non c’è stata un’inversione, ma una sofferenza e questo non fa che aumentare le nostre preoccupazioni”. Così Andrea Camporese, presidente dell’Inpgi e dell’Adepp, associazione delle Casse di previdenza dei professionisti, commenta, a colloquio con l’Ansa, le prime anticipazioni dei dati relativi ai redditi 2013 dichiarati da alcune categorie di professionisti italiani.
“Nel panorama di difficoltà e

leggi...
Il segretario della Fnsi Siddi a Sochi: “Grande interesse per le nostre conquiste”

I giornalisti russi ci copiano Contratto e Casagit

Franco Siddi (Fnsi) e Jim Boumelha (Ifj) a Sochi

Franco Siddi (Fnsi) e Jim Boumelha (Ifj) a Sochi

SOCHI (Russia) – Si è svolto a Sochi il diciottesimo Festival del giornalismo russo organizzato dal sindacato dei giornalisti Ruj (Russian Union of journalist).
Oltre settecento delegati provenienti da tutta la Russia e da tutta la Federazione hanno discusso del futuro dell’informazione in quella importante e strategica area geografica.
In particolar modo sui temi del lavoro, della sicurezza, dell’assistenza sanitaria

leggi...
E’ un freelance, 33 anni, che lavorava in Liberia per la Nbc. Rimpatriato

Un giornalista americano infettato dall’Ebola

EbolaNEW YORK (Usa) — Un giornalista freelance americano di 33 anni è stato reimpatriato dalla Liberia dopo essere risultato infetto dal virus Ebola. L’uomo, che lavorava per Nbc News come cameraman e redattore, è, dunque, il quinto americano, e il

leggi...
La pubblicista Giusi Vianello avrebbe frodato la Regione per 100mila euro

Veneto: giornalista rinviata a giudizio per truffa

Regione VenetoTREVISO — La magistratura trevigiana ha chiesto il rinvio a giudizio per la delegata del Veneto della Fondazione Sorella Natura, la giornalista pubblicista Giusi Vianello, accusata di aver truffato la Regione Veneto per 100 mila euro.
Nell’inchiesta del pm trevigiano Iuri De Biasi risulta indagata anche una seconda persona, un imprenditore di Castelfranco Veneto (Treviso), che avrebbe reso possibile la truffa, attraverso l’emissione di fatture false.
L’indagine dei carabinieri verte su alcune iniziative promosse, con consistenti contributi pubblici, dalla delegazione veneta della

leggi...
Finisce così la lunga storia del mensile internazionale dei gesuiti

Chiude Popoli alla soglia dei 100 anni

PopoliMILANO – “Popoli”, il mensile internazionale dei gesuiti, a fine 2014 interromperà le pubblicazioni sia nella versione cartecea che online. Lo riferisce Giacomo Costa, presidente della Fondazione Culturale San Fedele.
“Il numero di abbonati, pur sostanzialmente stabile nel corso degli ultimi anni, è ormai troppo esiguo – spiega – rispetto ai costi crescenti necessari per realizzare la rivista, il deficit annuale ammonta ad alcune centinaia di migliaia di euro e si fa sentire la generale crisi economica; considerando inoltre la necessità, per i gesuiti italiani, di ottimizzare le forze e di stabilire delle priorità nelle opere in cui sono coinvolti, sembra difficilmente immaginabile un

leggi...
Per il 75° anniversario della proclamazione di San Francesco patrono d’Italia

Attesi ad Assisi 150 giornalisti e 5000 pellegrini

San Francesco da Assisi

San Francesco da Assisi

ASSISI (Perugia) – Tutto pronto per la Festa di San Francesco in occasione del 75° anniversario della proclamazione di San Francesco patrono d’Italia. Sono oltre 150 i giornalisti accreditati e quasi 5.000 i pellegrini provenienti da tutta Italia che giungeranno nella città serafica.
Sarà il presidente del Consiglio, Matteo Renzi, e il ministro dell’Istruzione, Stefania Giannini a partecipare alle celebrazioni in onore del Santo che si terranno il 4 ottobre

leggi...
Per tre giorni a città sarà “la redazione più bella del mondo”, nel segno di Lampedusa

A Ferrara il Festival del giornalismo Internazionale

Festival InternazionaleFERRARA – E’ tutto pronto a Ferrara, dove stamane si respira un’aria cosmopolita: si apre oggi – per proseguire fino a domenica 5 ottobre – il festival Internazionale, la tre giorni di dibattiti e incontri con giornalisti, fotografi e scrittori da tutto il mondo, promossa dall’omonimo settimanale. Un evento, giunto all’ottava edizione, che, nelle intenzioni degli organizzatori, vuole trasformare la città estense nella “redazione più bella del mondo”.
Sotto lo sguardo eternamente severo del ferrarese Savonarola, si discuterà di temi di stringente attualità come la Siria e il Medio Oriente, la guerra in Ucraina e

leggi...
Il direttore Van Kote: “Il giornale dovrà essere più complementare al web”

Le Monde si rinnova per far volare l’online

Le MondePARIGI (Francia) – Le Monde si rifà il look per essere sempre più complementare al web. L’influente quotidiano francese ha annunciato dal prossimo 6 ottobre un rinnovamento della sua edizione cartacea, che sarà più centrata sugli articoli di “grande formato”, le esclusive e in pezzi di analisi.
“Si riutilizza quello che la carta ha di migliore. Giocheremo il grande formato e la doppia pagina intera, se necessario. Il giornale dovrà essere

leggi...
L’omaggio del segretario della Cgil Camusso al monumento alla libera stampa

Conselice: paese di stampatori, simbolo di libertà

CONSELICE (Ravenna) – “Le riforme che riducono i diritti dei lavoratori, come l’ipotesi di superare anche quello che resta dell’articolo 18 e dello Statuto dei lavoratori, non possono essere definite tali. Non servono a dare più tutele a chi ne ha poche ed ampliano solo l’area della precarietà”. Lo ha sottolineato il presidente della Fnsi, Giovanni Rossi, intervenendo a Conselice

leggi...
Il tedesco Veit Hammer e lo spagnolo Luis Ortega Garcia pedaleranno per 4 giorni

Giornalisti stranieri al biketour in Emilia Romagna

CicloturismoBOLOGNA – Due giornalisti stranieri, specializzati in ciclismo e cicloturismo, saranno in Emilia-Romagna da oggi, 2 ottobre, a domenica 5 ottobre, per un biketour organizzato da Apt Servizi nell’ambito del progetto Bike Experience, teso a valorizzare il turismo e la vacanza slow in

leggi...
11 giornalisti da 8 Paesi al workshop promosso da Copeam e Pbs, la tv dell’isola

Al via a Malta il corso di giornalismo culturale

MaltaLA VALLETTA (Malta) – Si è inaugurato a Malta il corso di Formazione in giornalismo culturale, organizzato dalla Copeam e da Pbs, la radiotelevisione pubblica maltese. Partecipano al workshop 11 giornalisti professionisti dei radiodiffusori pubblici di 8 Paesi (Albania, Francia, Georgia, Italia, Malta, Palestina, Romania, Turchia).
I lavori sono articolati su quattro giornate e divisi in due sessioni, teorica e pratica. La prima è

leggi...
In base al Rapporto Clusit sulla sicurezza informatica è criminale il 60% degli attacchi

Cybercrime in aumento, paura per i governi

CybercrimeROMA – Gli attacchi informatici “gravi di pubblico dominio” aumentano in maniera significativa sia in termini di quantità e di valore economico dei dati sottratti.
Tra i fenomeni più significativi emersi nei primi sei mesi del 2014 c’è il costante aumento del Cybercrime, che rappresenta ormai il 60% degli attacchi analizzati (era il 36% nel 2011). A farne le spese sono soprattutto il settore governativo (26%), i servizi cloud e i

leggi...
design   emme21