Bando agenzie di stampa: assegnati 9 lotti su 10

Bando agenzie di stampa: assegnati 9 lotti su 10

ROMA – Il Dipartimento per l’informazione e l’editoria della Presidenza del Consiglio dei Ministri ha reso noti i risultati, in aggiudicazione provvisoria, del ...

leggi...

Osservatorio sui Conflitti cerca addetto stampa

Osservatorio sui Conflitti cerca addetto stampa

ROMA – Avviso pubblico di selezione per il conferimento di un incarico libero professionale per lo svolgimento di attività di comunicazione presso ...

leggi...

Mosul, morta la giornalista Véronique Robert

Mosul, morta la giornalista Véronique Robert

PERCY (Francia) – La giornalista Véronique Robert, 54 anni, non ce l’ha fatta, pertanto salgono a tre le vittime dell’esplosione della mina che, ...

leggi...

Turchia, la Fnsi: “Non spegniamo i riflettori”

Turchia, la Fnsi: “Non spegniamo i riflettori”

ROMA – Appena rientrato da Istanbul, dove ieri ha partecipato, in rappresentanza della Ifj, la Federazione internazionale dei giornalisti, alla prima udienza del ...

leggi...
Bando agenzie di stampa: assegnati 9 lotti su 10

Bando agenzie di stampa: assegnati

Scritto da Redazione il 25 Jun 2017 1
Osservatorio sui Conflitti cerca addetto stampa

Osservatorio sui Conflitti cerca addetto

Scritto da Redazione il 25 Jun 2017 2
Mosul, morta la giornalista Véronique Robert

Mosul, morta la giornalista Véronique

Scritto da Redazione il 24 Jun 2017 3
Turchia, la Fnsi: “Non spegniamo i riflettori”

Turchia, la Fnsi: “Non spegniamo

Scritto da Redazione il 20 Jun 2017 4
La decisione dopo il voto delle assemblee in tutte le redazioni Rai d’Italia

Usigrai: niente sciopero l’11 giugno

UsigraiROMA – L’Usigrai sospende lo sciopero dell’11 giugno. A spiegare la decisione è la stessa Unione sindacale dei giornalisti Rai: “L’Usigrai è riuscita a ottenere che si mettesse al centro dell’agenda politica il futuro e lo sviluppo della Rai

leggi...
Il Cdr: “Non permetteremo a nessuno di mettere a tacere una voce da sempre libera”

L’Unità: oggi un altro giorno di sciopero

unitaROMA – Sulla pelle dei lavoratori e alle spalle dei lettori, si stanno portando avanti manovre che minano il futuro de l’Unità. Il “giorno decisivo” è stato il giorno dell’ennesimo rinvio. L’assemblea dei soci, chiamata a decidere sulla ricapitalizzazione o su una liquidazione della società, ha rinviato

leggi...
Per il settimanale francese, che a gennaio rivelò la love story, “si vedono ancora”

Hollande e Gayet, nuovo scoop di Closer

Francois Hollande e Julie Gayet oggi su Closer

Francois Hollande e Julie Gayet oggi su Closer

PARIGI (Francia) – “Francois Hollande e Julie Gayet stanno continuando a vedersi”: nel giorno delle celebrazioni dei settant’anni dallo sbarco in Normandia, il settimanale francese Closer pubblica nuove rivelazioni sulla love story clandestina del presidente francese. In particolare, secondo

leggi...
Non presentato alcun piano che giustifichi la richiesta di riduzione del personale

Tutti in ferie forzate anche a Roma Uno

Roma UnoROMA – L’Associazione Stampa Romana e lo Snater Radio Televisioni Private esprimono forte preoccupazione per la situazione in cui versa l’emittente Roma Uno, di proprietà in qualità di socio unico del Gruppo Colari, dell’imprenditore Manlio Cerroni.
La Società editrice, Roma Uno srl, e il suo amministratore unico, nonché direttore, Fabio Esposito non hanno ancora presentato ai sindacati un piano industriale e uno editoriale

leggi...
Il liquidatore prolunga le ferie forzate e annuncia una misteriosa offerta per la testata

L’Ora della beffa: “anonimo” offre 130 mila euro

Il liquidatore Giuseppe Bilotta

Il liquidatore Giuseppe Bilotta

RENDE (Cosenza) – Il liquidatore agisce sempre con le tenebre, come il conte Dracula nel celebre romanzo di Stocker. Alle 21.10 del 3 giugno Bilotta ci ha mandato un’altra delle sue e-mail ansiogene, prolungandoci le ferie forzate sino al 7 giugno.
Ancora una volta, quindi, chi non ha più ferie né permessi retribuiti da smaltire come il sottoscritto non viene neppure preso in considerazione, ignorato nella propria dignità umana e professionale. Nello stesso cinismo può leggersi l’assoluta sordità per quanto riguarda la riattivazione del sito.
Ieri l’altro, nel tardo pomeriggio, inoltre, Bilotta ha incontrato una rappresentanza del Cdr informandola che, a breve, verrà convocato un nuovo tavolo di trattativa per la messa in atto dei licenziamenti

leggi...
L’ex conduttore di “A Sua immagine” sabato per il Centenario della Famiglia Paolina

Comunicazioni Sociali a Fano con Rosario Carello

Rosario Carello

Rosario Carello

FANO (Pesaro-Urbino) – Ci sarà anche Rosario Carello, giornalista Rai ed ex conduttore di “A Sua immagine”, tra gli ospiti della giornata per le comunicazioni sociali organizzata dalla diocesi di Fano per sabato 7 giugno.
L’evento, organizzato dall’Ufficio diocesano Comunicazioni Sociali (Ucs) e dalla Famiglia Paolina (quest’anno nel centenario dalla sua fondazione), inizierà alle 16 presso il Centro Pastorale diocesano e avrà come tema “Il filo di Arianna. La comunicazione alla ricerca della relazione”.
Carello sarà protagonista della seconda parte della serata, incentrata sulla figura del beato Giacomo Alberione, fondatore un secolo fa della Famiglia Paolina.
La prima parte sarà, invece, dedicata

leggi...
Chiesti dai 15 ai 20 anni per Peter Greste, Mohamed Fadel Fahmy e Baher Mohamed

“Massimo della pena per i giornalisti di al Jazeera”

Al JazeeraIL CAIRO (Egitto) – La procura del Cairo ha chiesto “il massimo della pena” per i 20 imputati del processo contro la tv satellitare del Qatar, al-Jazeera, accusata di sostegno ai Fratelli Musulmani, movimento messo al bando dalle autorità egiziane lo scorso anno. Le pene richieste vanno

leggi...
Vincitrici le giornaliste italiane Paone, Capuzzi Goracci e l’inglese Sherwood

Giornalisti: il Premio Luchetta si tinge di rosa

Premio LuchettaTRIESTE – Quattro donne – le giornaliste italiane Flavia Paone, Lucia Capuzzi e Lucia Goracci, e l’inglese Harriet Sherwood – hanno vinto quattro dei cinque riconoscimenti assegnati nelle sezioni dell’edizione 2014 del Premio giornalistico internazionale “Marco Luchetta”, promosso dall’omonima fondazione e dalla Rai.
La decisione della giuria, presieduta dal direttore della Tgr Rai Vincenzo Morgante,

leggi...
Annunciato dal segretario generale, mons. Nunzio Galantino, per rovesciare la logica

Un Piano editoriale per i media della Cei

Mons. Nunzio Galantino

Mons. Nunzio Galantino

ROMA – “Occorre rovesciare la logica che attualmente governa i media Cei. L’autorevolezza deve essere fondata sulla ‘Chiesa che fa’, prima che sulla ‘Chiesa che proclama’, in quanto la Chiesa è maestra proprio perché innanzitutto fa”. Questo l’auspicio espresso da monsignor Nunzio Galantino, segretario generale della Cei e vescovo di Cassano Ionio, nel corso dell’incontro mensile con i direttori degli Uffici Cei, al quale sono stati invitati anche i direttori e gli amministratori dei media che fanno capo alla Conferenza episcopale italiana.
Per Tv 2000 erano presenti i direttori Paolo Ruffini e Lucio Brunelli, l’amministratore Lorenzo Serra. Per Avvenire, Marco Tarquinio e Paolo Nusiner. Per il Sir, Domenico Delle Foglie e Livio Gualerzi. Si è trattato di una prima assoluta, infatti, l’incontro segna un cambio di passo, manifestato nell’intervento del segretario generale.
Mons. Galantino, in apertura, ha voluto

leggi...
Indagati il presidente Maurizio Giunco e la moglie. Perquisizioni delle Fiamme Gialle

Corriere di Como: indagine per una presunta truffa

Corriere di ComoCOMO – Il Corriere di Como avrebbe percepito, tra il 2005 e il 2012, oltre 9 milioni di euro di contributi statali senza averne diritto. A contestarlo è la Guardia di Finanza del Nucleo di polizia tributaria di Como, che ha eseguito tre perquisizioni nella sede del giornale, nello studio professionale sede della cooperativa ed in alcune abitazioni private.
Il presidente dell’Editoriale del Corriere, Maurizio Giunco, presidente dell’Associazione TV Locali e vice presidente di Confindustria Radio Televisioni, è stato iscritto sul registro degli indagati insieme alla moglie Barbara Renzi.
L’indagine sulla presunta truffa

leggi...
Sono le richieste di rimozione di link dopo il riconoscimento del diritto all’oblio

In 41mila chiedono a Google un colpo di spugna

GoogleROMA – Google ha ricevuto dai cittadini europei più di 41mila richieste di rimozione di link a loro riferiti, dopo che l’azienda ha reso disponibile, venerdì scorso, un modulo da compilare online (https://support.google.com/legal/contact/lr_eudpa?product=websearch) per inoltrare le richieste. Lo rende noto il Financial Times, che ha interpellato fonti vicine alla compagnia americana.
Google ha introdotto il meccanismo di richieste online di rimozione di informazioni personali dopo la sentenza della Corte Europea del

leggi...
Dichiarata fallita la concessionaria pubblicitaria del quotidiano Epolis

I vertici di PubliEpolis arrestati per bancarotta

EpolisCAGLIARI – Sono stati arrestati per bancarotta fraudolenta i vertici di PubliEpolis, la società cagliaritana concessionaria e intermediaria di servizi pubblicitari editrice del quotidiano Epolis, dichiarata fallita da tribubale di Cagliari nel giugno del 2011. La guardia di finanza ha notificato gli ordini di custodia cautelare in carcere al presidente del consiglio d’amministrazione della società

leggi...
Un quarantenne succede al dimissionario Bombonato. Segretario Luca Molinari

Odg Emilia Romagna: Olivio Romanini presidente

Olivio Romanini

Olivio Romanini

BOLOGNA – È Olivio Romanini, 40 anni, caposervizio politico dell’edizione di Bologna del Corriere della Sera, il nuovo presidente dell’Ordine dei giornalisti dell’Emilia Romagna. Lo ha eletto, ieri, il Consiglio regionale con 6 voti a favore, 2 schede bianche e 1 astensione dal voto.
Nato a Parma il 23 giugno 1973, Romanini è iscritto nell’elenco professionisti dell’Ordine dei giornalisti dell’Emilia Romagna dal 22 luglio 2003, vive a Bologna ed ha tre figli.
La carica di segretario

leggi...
Alpinista e giornalista per Ski Alper, aveva 27 anni. Con lui Enrico Broggi

E’ di Tagliabue il corpo recuperato sull’Alpemayo

La foto di Matteo Tagliabue che sostituisce stamane l’home page del sito di Ski Alper

La foto di Matteo Tagliabue che sostituisce stamane l’home page del sito di Ski Alper

ROMA – E’ di Matteo Tagliabue, 27 anni, di Cantù, alpinista e giornalista – collaborava con la rivista Ski Alper – il corpo recuperato dai soccorritori sull’Alpemayo, in Perù. Lo riferiscono i responsabili peruviani delle operazioni di salvataggio, secondo i quali il riconoscimento è stato effettuato dai

leggi...
Avvicendamento alla Segreteria del Sindacato giornalisti marchigiani

Sigim: esce Mencarini, entra Rossi

SigimANCONA – Si è riunito ieri, 4 giugno, il Consiglio direttivo del Sindacato giornalisti marchigiani che, “nell’ambito del processo unitario avviato nel 2012 – spiegano i colleghi del Sigim – ha provveduto al previsto avvicendamento alla Segreteria e ringraziato Roberto Mencarini per l’appassionato e qualificato lavoro svolto”.
All’unanimità è stato, quindi, eletto segretario Giovanni

leggi...
design   emme21