Maria Pia Farinella

Maria Pia Farinella

Giulio Francese

Giulio Francese

PALERMO – Storica svolta all’Ordine dei giornalisti di Sicilia. Giulio Francese e Maria Pia Farinella vincono il ballottaggio e grazie ai tre pubblicisti eletti al primo turno (Salvatore Li Castri, Attilio Raimondi e 
Santo Gallo) lo schieramento che ha già sbaragliato il campo all’Inpgi e alla Casagit conquista anche il Consiglio regionale del’Ordine. Uno schieramento che comprende anche il vicepresidente vicario dell’Inpgi, Giuseppe Gulletta, il componente del Comitato amministratore dell’Inpgi, Orazio Raffa (eletti con la coordinatrice siciliana Maria Pia Farinella nello schieramento di Stampa Libera e Indipendente), il vicepresidente uscente dell’Ordine nazionale, Santino Franchina (confermato consigliere al primo turno) e la rivelazione Michela Petrina che, onorando degnamente la memoria del padre Mario, ha conquistato 167 voti al primo turno e 145 al ballottaggio: tantissimi per un’esordiente che fino a dieci giorni prima delle elezioni neppure ipotizzava di scendere in campo.

Attilio Raimondi

Attilio Raimondi

Salvatore Li Castri

Salvatore Li Castri

Giulio Francese, primo assoluto al ballottaggio con 244 voti, ha preceduto Salvatore Ferro (218) e Maria Pia Farinella (214) tagliando fuori dal Consiglio la catanese Eleonora Cosentino (206) ed il messinese Tito Cavaleri (205), candidati della maggioranza uscente del presidente Riccardo Arena, del consigliere nazionale Franco Nicastro e del consigliere nazionale Fnsi e Inpgi Luigi Ronsisvalle.
Della nuova maggioranza che ha vinto le elezioni in Sicilia fanno, dunque, parte Giulio Francese, Maria Pia Farinella, Salvatore Li Castri, Attilio Raimondi e Santo Gallo. In minoranza Riccardo Arena, Filippo Mulè, Concetto Mannisi e Salvatore Ferro.

Santo Gallo

Santo Gallo

Daniele Ditta

Daniele Ditta

Espugnato dalla nuova maggioranza anche il Collegio dei revisori dei conti. Al pubblicista Andrea Naseelli, eletto al primo turno, si è infatti aggiunto uno straordinario Daniele Ditta, il giornalista più votato in assoluto in questo turno di ballottaggio in Sicilia (249 preferenze), che ha staccato di 25 voti  l’ex presidente del Collegio, Placido Ventura (224), eletto per la minoranza, e Salvatore Messina (216). Buona la prestazione di un’altra debuttante, la catanese Mariangela Di Stefano (104 voti e 89 al ballottaggio), coinvolta dalla collega Michela Petrina nella storica impresa della sua squadra. (giornalistitalia.it)

RISULTATI DEL BALLOTTAGGIO

Elezione di 3 consiglieri regionali professionisti
Iscritti 1045. Votanti 490 (46,88%)
Giulio Francese 244 (eletto)
Salvatore Ferro 218 (eletto)
Maria Pia Farinella 214 (eletta)
Eleonora Cosentino 206
Tito Cavaleri 205
Michela Petrina 145

Seggio di Palermo
Votanti 246
Giulio Francese 157
Salvatore Ferro 137
Maria Pia Farinella 126
Eleonora Cosentino 82
Tito Cavaleri 76
Michela Petrina 44

Seggio di Catania
Votanti 152
Eleonora Cosentino 107
Tito Cavaleri 70
Salvatore Ferro 69
Michela Petrina 68
Maria Pia Farinella 39
Giulio Francese 38

Seggio di Messina
Votanti 92
Tito Cavaleri 59
Maria Pia Farinella 49
Giulio Francese 49
Michela Petrina 33
Eleonora Cosentino 17
Salvatore Ferro 12

Elezione di 2 revisori dei conti professionisti
Daniele Ditta 249 (eletto)
Placido Ventura 224 (eletto)
Salvatore Messina (1964) 216
Mariangela Di Stefano 89

Seggio di Palermo
Daniele Ditta 154
Salvatore Messina 116
Placido Ventura 80
Mariangela Di Stefano 25

Seggio di Catania
Placido Ventura 111
Salvatore Messina 70
Daniele Ditta 36
Mariangela Di Stefano 31

Seggio di Messina
Daniele Ditta 59
Mariangela Di Stefano 33
Placido Ventura 33
Salvatore Messina 30

RIEPILOGO RISULTATI DEFINITIVI

CONSIGLIO NAZIONALE
Elezione di 1 consigliere professionista
Iscritti 1045. Votanti 535 (51,19%). Quorum 235
Franco Nicastro 283 (eletto al 1° turno)
Fabio Nuccio 164

Elezione di 1 consigliere pubblicista
Iscritti 3808. Votanti 774 (20,32%). Quorum 368
Santino Franchina 512 (eletto al 1° turno)
Vito Dario Piccolo 196

CONSIGLIO REGIONALE
Elezione di 6 consiglieri professionisti
Iscritti 1045. Votanti 535 (51,19%). Quorum 257
Riccardo Arena 307 (eletto al 1° turno)
Filippo Mulè 281 (eletto al 1° turno)
Concetto Mannisi 261 (eletto al 1° turno)
Giulio Francese 227 (eletto al ballottaggio con 244 voti)
Maria Pia Farinella 200 (eletta al ballottaggio con 214 voti)
Salvatore Ferro 199 (eletto al ballottaggio con 218 voti)
Tito Cavaleri 199 (al ballottaggio ha riportato 205 voti)
Eleonora Cosentino 181 (al ballottaggio ha riportato 206 voti)
Michela Petrina 167 (al ballottaggio ha riportato 145 voti)

Elezione di 3 consiglieri pubblicisti
Iscritti 3808. Votanti 774 (20,32%). Quorum 375
Salvatore Li Castri 499 (eletto al 1° turno)
Attilio Raimondi 482 (eletto al 1° turno)
Santo Gallo 474 (eletto al 1° turno)
Teresa Di Fresco 218
Antonella Folgheretti 186
Luigi Pulvirenti 168

COLLEGIO DEI REVISORI DEI CONTI
Elezione di 2 revisori professionisti
Iscritti 1045. Votanti 535 (51,19%). Quorum 211
Daniele Ditta 208 (eletto al ballottaggio con 249 voti)
Placido Ventura 195 (eletto al ballottaggio con 224 voti)
Salvatore Messina (1964) 192 (al ballottaggio ha riportato 216 voti)
Mariangela Di Stefano 104 (al ballottaggio ha riportato 89 voti)

Elezione di 1 revisore pubblicista
Iscritti 3808. Votanti 774 (20,32%). Quorum 334
Andrea Naselli 451 (eletto al 1° turno)
Rosario Mazzola 185

LEGGI ANCHE:
Odg Sicilia: 3 a 3 e gli altri al ballottaggio

Una risposta a “Ordine dei giornalisti: storica svolta in Sicilia”

  1. Giuseppa Laura Maugeri dice:

    A tutti gli eletti auguro un buon lavoro nell’interesse degli iscritti e della categoria.

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *