Raffaele Lorusso, Jim Boumelha e Carlo Parisi al Congresso Efj di Sarajevo