La regia di Tele Radio Amatrice donata dai giornalisti pensionati dell’Ungp

La regia di Tele Radio Amatrice donata dai giornalisti pensionati dell’Ungp

ROMA – Si svolgerà il prossimo 4 dicembre, dalle 9.30 alle 14 a Roma nella sala Walter Tobagi della Fnsi, il corso di aggiornamento professionale sul tema “L’informazione nelle situazioni di emergenza: l’esempio di Radio Amatrice”.
Il corso, organizzato dall’Unione nazionale giornalisti pensionati con la Federazione nazionale della Stampa, si svolge nell’ambito dell’impegno profuso dall’Ungp a favore delle popolazioni terremotate in particolare nel settore della comunicazione. La partecipazione è gratuita e da diritto a 7 crediti deontologici. Le iscrizioni si concluderanno il prossimo 30 novembre.
Il corso si propone di fornire ai partecipanti gli strumenti deontologici e conoscitivi e le esperienze realizzate sul campo per affrontare le problematiche sociali, giuridiche ed etiche legate alla copertura giornalistica delle situazioni di emergenza nazionale (terremoti, alluvioni, disastri naturali).
La necessità di coniugare la rapidità dell’informazione con l’accertamento dei fatti, il rispetto della privacy delle persone coinvolte, le competenze giuridiche chiamate in causa in ordine all’accertamento delle eventuali responsabilità, comportano l’acquisizione di capacità multidisciplinare di primaria importanza nelle diverse materie di riferimento.
Tra i docenti del corso i giornalisti Dario De Liberato e Paolo Baggiani, dirigenti nazionali dell’Ungp, il prof. Stefano Ciancotta, docente all’Università di Teramo ed esperto di comunicazione di crisi, l’avv. Fabio Alessandroni, che ha difeso le parti civili al processo per il terremoto dell’Aquila, il sindaco di Amatrice Sergio Pirozzi, Daniele Galli della redazione di Radio Amatrice, Gemma Giovannelli del Tg Lazio. (giornalistitalia.it)

 

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *