ROMA – L’esplosione di tre batterie della centrale elettrica che serve il complesso Rai di Saxa Rubra ha mandato in crisi, ieri sera, la trasmissione del segnale di Rai1, Rai2 e Rai3. Lo ha reso noto l’azienda scusandosi con i telespettatori per il disservizio.  In particolare, durante le dirette di RaiNews24 sono stati uditi alcuni scoppi nella cabina elettrica che serve la zona nord di Roma e per circa quindici minuti ha smesso di funzionare il segnale dei tre canali.
Mentre l’Acea, la municipalizzata incaricata del servizio elettrico, ha provveduto ad aggiustare il guasto ripristinando il funzionamento della linea elettrica, la Rai ha avviato le verifiche per accertare cause e responsabilità. (giornalistitalia.it)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *