Mimmo Falco

Mimmo Falco

NAPOLI – È il giornalista Mimmo Falco il nuovo presidente del Corecom della Campania, il Comitato Regionale per le Comunicazioni. Lo ha eletto il Consiglio regionale della Campania, riunitosi sotto la presidenza del vicario Tommaso Casillo, con 36 voti su 47 votanti. L’altra candidata, Marina Grillo, ha riportato 2 preferenze, mentre in 9 hanno votato scheda bianca.
Giornalista pubblicista, è stato vice presidente nazionale e regionale dell’Ordine dei giornalisti e consigliere nazionale e componente della Giunta Esecutiva della Fnsi, la Federazione Nazionale Stampa Italiana, eletto nelle liste di Stampa Libera e Indipendente.
Il Consiglio Regionale della Campania, presieduto dal presidente Rosa D’Amelio, ha eletto anche gli altri due componenti del Corecom: su 45 votanti in 21 hanno accordato la loro preferenza a Pietro Marzano e in 11 a Davide Conte. Primo dei non eletti Sandro Modestino Feola con 4 voti, mentre in 9 hanno votato scheda bianca.
“Un vero punto di riferimento – ricorda agv news – per diverse generazioni di giornalisti che Falco ha seguito e accompagnato nel percorso professionale senza mai far mancare consigli e supporto morale, quegli stessi che lui non ha potuto avere essendosi formato da solo e in condizioni non sempre facili. Sotto la sua guida decine di ragazzi sono diventati professionisti raggiungendo posizioni apicali in quotidiani, radio e tv”.
Corecom Campania“Non perdere mai di vista la notizia e scrivila con correttezza”: questo uno dei mantra di Mimmo Falco che ha maturato negli anni una profonda conoscenza dell’emittenza locale, consapevole dei limiti di alcune realtà e delle opportunità di sviluppo che possono arrivare da altre.
Chi lo conosce lo descrive “estremamente pragmatico, rispettoso della forma e attento al contenuto. Un mediatore che sa usare il pugno fermo per arrivare al risultato. Un esperto di comunicazione chiamato a gestire il difficile mondo dell’emittenza locale campana”, non a caso molti in Consiglio Regionale hanno sottolineato come sia stato scelto “l’uomo giusto al posto giusto”.
A Mimmo Falco le più vive congratulazioni dalla Redazione di Giornalisti Italia con i migliori auguri di buon lavoro. (giornalistitalia.it)

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *