Prayuth Chan-ocha

Prayuth Chan-ocha saluta irriverente i giornalisti lasciandoli con la sua sagoma “da intervistare”

BANGKOK (Thailandia) – Un premier di cartone per evitare le domande scomode dei giornalisti: è la trovata escogitata dal capo di governo thailandese, Prayuth Chan-ocha, che ai reporter attoniti, riuniti in conferenza stampa, ha presentato una sagoma a grandezza naturale con le sue sembianze.
“Chiedete a lui se avete domande su politica o contrasti”, li ha invitati. Detto ciò, ha girato i tacchi e se ne è andato. In precedenza aveva già risposto ai giornalisti in occasione della Giornata per l’Infanzia, ma prima che i reporter potessero fargli delle domande su controverse questioni politiche, ha tirato fuori il “manichino”.
Come ricorda The Guardian, non è la prima volta che Prayuth, il generale che ha preso il potere con un colpo di stato senza spargimenti di sangue nel 2014, lascia i media di stucco. In un’occasione ha scagliato una buccia di banana contro un cameraman e un’altra volta ha minacciato, con ironia, di far giustiziare qualunque giornalista critico contro il suo governo. Ha promesso elezioni a novembre ma è già successo altre volte che abbia annunciato il voto e poi rinviato la data. (agi)

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *