Pochi i 39 voti di Moreno Vignolini anche se lo sloveno eletto ne ha presi appena 9

Odg: Valle d’Aosta a Roma senza pubblicista

Odg AostaAOSTA – È la Valle d’Aosta la regione d’Italia nella quale il consigliere nazionale pubblicista eletto ha riportato meno voti: 39. Pertanto, Moreno Vignolini, eletto al primo turno, non siederà in Consiglio nazionale per fare posto al rappresentante delle minoranze linguistiche: lo sloveno Giorgio Banchig che, beffa delle beffe, di voti nel Collegio unico nazionale ne ha riportati appena 9. L’unico rappresentante della Valle d’Aosta in Consiglio nazionale sarà, dunque, il professionista Enrico Romagnoli.
Il ballottaggio ha, invece, promosso i consiglieri regionali che hanno mancato il quorum al primo turno: i professionisti Thierry Pronesti (29

leggi...
Ballottaggio per 3 consiglieri regionali professionisti, 2 pubblicisti e 2 revisori

Odg Aosta: Romagnoli ok, Vignolini rischia

Enrico Romagnoli

Enrico Romagnoli

Tiziano Trevisan

Tiziano Trevisan

AOSTA – Anche la Valle d’Aosta al ballottaggio domani, domenica 8 ottobre, per eleggere 5 consiglieri regionali (3 professionisti e 2 pubblicisti) ed entrambi i revisori dei conti professionisti.
Eletti al primo turno entrambi i consiglieri nazionali: il

leggi...
Gli uffici di Aosta rimarranno chiusi per le ferie estive fino a domenica

L’Odg Valle d’Aosta riapre il 21 agosto

ferieOdg Valle d’AostaAOSTA – Gli uffici dell’Ordine dei giornalisti della Valle d’Aosta, al numero 6 di via Piave, dopo la pausa estiva dalla vigilia di Ferragosto a domenica prossima, 20 agosto, riapriranno lunedì 21 agosto con i consueti

leggi...
Costerà 147 mila euro e per il sindaco Pd “non è obbligatoria la selezione pubblica”

Aosta, al Comune addetto stampa “a scelta”

Comune di AostaAOSTA – L’Amministrazione comunale di Aosta intende procedere al conferimento ad un soggetto esterno dell’incarico di addetto stampa del Comune sostenendo che “la disciplina di riferimento, dettata dalla l. r. 22/2010, non prevede l’obbligo di procedere ad una selezione pubblica per l’individuazione del soggetto cui conferire l’incarico di cui all’art. 15 (Ufficio Stampa)” e che “tuttavia l’Amministrazione ritiene opportuno procedere con la pubblicazione del presente avviso in maniera da garantire la massima trasparenza e partecipazione”.
Ricordando che la Valle d’Aosta

leggi...
L’editore annuncia l’intenzione di avviare la procedura di licenziamento collettivo

Telecity taglia il personale: 70 posti a rischio

Telecity RadiocityCASTELLETTO D’ORBA (Alessandria) – Licenziamento collettivo in vista per 60-70 dipendenti del gruppo editoriale che gestisce le emittenti Telecity, Telestar e Radiocity. Ad annunciarlo è lo stesso editore comunicando l’intenzione di avviare le procedure di interruzione del rapporto di lavoro con la metà dell’attuale forza lavoro e di procedere alla chiusura di almeno una sede regionale. Il Gruppo, infatti, con sede a Castelletto d’Orba in provincia di Alessandria, ha redazioni in Piemonte (Alessandria e Torino), Liguria (Genova) e Lombardia (Milano).
Associazione Ligure dei Giornalisti, Associazione Stampa

leggi...
Fnsi e Asva soddisfatti per lo stralcio alla legge finanziaria a tutela dei giornalisti

Valle d’Aosta per una vera riforma dell’editoria

Benoit Girod

Benoit Girod

Raffaele Lorusso

Raffaele Lorusso

AOSTA – “Un segnale di buon senso che apre una prospettiva interessante di riforma dell’editoria”. Il segretario generale della Fnsi, Raffaele Lorusso, e il presidente dell’Associazione Stampa Valdostana, Benoit Girod, commentano così la decisione di stralciare dalla legge finanziaria

leggi...
Fnsi e Associazione Stampa Valdostana contestano la Legge Finanziaria regionale

La Valle d’Aosta non tutela il lavoro giornalistico

Benoit Girod

Benoit Girod

Raffaele Lorusso

Raffaele Lorusso

ROMA – “Con grande sorpresa Federazione nazionale della stampa italiana e Associazione Stampa Valdostana apprendono solo oggi che nella Legge Finanziaria regionale 2017 della Val D’Aosta, approvata venerdì scorso, è stato inserito un articolo, il 24, che punta a modificare la

leggi...
Contro le bufale in rete c’è tanto bisogno di un giornalismo preparato e responsabile

Gus Piemonte e Valle d’Aosta: Bovo presidente

I giornalisti del Gus del Piemonte e Valle d’Aosta

I giornalisti del Gus del Piemonte e Valle d’Aosta

ASTI –  Nella città del poeta Vittorio Alfieri e durante il “settembre Astigiano” carico di eventi legati al mondo eno-gastronomico, turistici e culturali, i giornalisti del Gus Piemonte e Valle d’Aosta si sono riuniti in Assemblea per poi

leggi...
Da Aosta un appello a fare fronte comune per contrastare la disastrosa piaga sociale

Giornalisti, basta esaltare i giochi rovina famiglie

Gioco d’azzardoAOSTA – Loris Sartore, capogruppo Alpe in Consiglio comunale ad Aosta, invita l’Ordine dei giornalisti e il mondo della comunicazione ad avviare una riflessione sulle “notizie che, con la scusa della «cronaca», esaltano vincite

leggi...
Il segretario generale della Fnsi, Lorusso, ad Aosta pensa ai periodici ed all’on line

“Nuove forme contrattuali contro il lavoro nero”

Il segretario della Fnsi, Raffaele Lorusso, all’Assemblea dell’Associazione Stampa Valdostana presieduta da Benoit Girod

AOSTA – “La struttura del contratto nazionale di lavoro giornalistico Fieg-Fnsi ed i relativi costi non possono essere sostenuti da tutte le aziende editoriali, soprattutto quelle editrici di periodici locali e di testate online, che hanno una

leggi...
design   emme21