Firmato a Roma dai segretari generali Francesco Cavallaro e Raffaele Lorusso

Giornalisti, patto di alleanza tra Cisal e Fnsi

Il patto di alleanza tra Fnsi e Cisal sottoscritto dai segretari generali Raffaele Lorusso e Francesco Cavallaro

Il patto di alleanza tra Fnsi e Cisal sottoscritto dai segretari generali Raffaele Lorusso e Francesco Cavallaro (Foto Giornalisti Italia)

ROMA – Patto di alleanza tra la Cisal e la Fnsi a difesa della libertà di stampa e a tutela della professione giornalistica. È stato firmato stasera a Roma, nella sede del sindacato dei giornalisti italiani, in Corso Vittorio Emanuele II, dai segretari generali delle due organizzazioni sindacali, Francesco Cavallaro e Raffaele Lorusso, in applicazione della delibera del Consiglio nazionale Fnsi del 24 maggio scorso. Un passaggio importante reso possibile grazie alla particolare sensibilità nei confronti della professione giornalistica di Francesco Cavallaro, che è pubblicista e consigliere nazionale della Fnsi eletto in Calabria, ed all’entusiasmo con il quale Raffaele Lorusso ha accolto la proposta riconoscendo il valore della preziosa alleanza.
La Confederazione Italiana

leggi...
A Palazzo Chigi per la prima volta insieme Fnsi, Odg, Inpgi, Casagit e Fondo giornalisti

Gentiloni: “Cnlg subito negli enti pubblici”

L’incontro di Paolo Gentiloni a Palazzo Chigi  con i rappresentanti degli istituti di categoria dei giornalisti

L’incontro di Paolo Gentiloni a Palazzo Chigi con i rappresentanti degli istituti di categoria dei giornalisti

ROMA – I vertici di Federazione Nazionale della Stampa italiana, Ordine dei giornalisti, Inpgi, Casagit e Fondo di previdenza complementare sono stati ricevuti a Palazzo Chigi dal presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni.

leggi...
Concorso pubblico per 1 posto a tempo indeterminato. Domande entro il 14 dicembre

Policlinico di Milano cerca addetto stampa

Policlinico MilanoMILANO – Concorso pubblico per titoli ed esami per la copertura di 1 posto a tempo indeterminato di “collaboratore tecnico professionale – addetto stampa (categoria D – Fascia iniziale)” della Fondazione Irccs Ca’ Granda

leggi...
Chiesto il rinvio a giudizio per aver accusato in tv Gregorio Arena di assenteismo

“Diffamò giornalista”: Crocetta davanti al Gup

Rosario Crocetta

Rosario Crocetta

Gregorio Arena

Gregorio Arena

CATANIA – Con l’accusa di diffamazione nei confronti del giornalista Gregorio Arena, la Procura di Catania ha chiesto il rinvio a giudizio per diffamazione dell’ex presidente della Regione Siciliana, Rosario Crocetta.
Arena faceva parte dell’ufficio

leggi...
Al colloquio della selezione per l’assunzione di 11 redattori per l’Agenzia di stampa

Giornalisti Regione Lombardia: i 33 ammessi

Regione LombardiaMILANO – Sono 33 gli ammessi al colloquio della selezione pubblica per l’assunzione di 11 giornalisti redattori, con contratto di lavoro a tempo pieno e determinato, all’Agenzia di stampa della Giunta regionale della Lombardia.
È stato, infatti, pubblicato l’esito della valutazione dei titoli culturali e delle esperienze professionali dei 418 candidati ammessi alla selezione. I colloqui per i candidati ammessi si svolgeranno nei giorni 18 e 19 gennaio 2018 nella sede della Giunta regionale della Lombardia – Palazzo Lombardia – Piazza Città di Lombardia 1 – Milano.

leggi...
Tra le mansioni molte sono da lavoro dipendente per 20mila euro tutto compreso

Il Conaf cerca addetto stampa a partita Iva

ConafROMA – Il Consiglio dell’Ordine nazionale dei dottori agronomi e dei dottori forestali ha indetto una selezione pubblica per l’affidamento di un incarico professionale di addetto stampa per l’anno 2018.
Tra le mansioni da svolgere, parecchie sono chiaramente di lavoro dipendente sebbene nel bando sia scritto che “l’addetto stampa, per l’espletamento dell’incarico, svolgerà la propria attività senza vincolo di subordinazione, ma coordinandosi con il Conaf, nelle persone del Presidente e dell’ufficio Comunicazione”. Del resto, “si richiede la presenza dell’incaricato presso il Conaf per almeno 2 giorni a settimana

leggi...
Dall’arrivo di Enzo Bianco il capo Ufficio stampa Sebastiano Molino non lavora più

Catania: umilia il giornalista, sindaco indagato

Enzo Bianco

Enzo Bianco

CATANIA – Trasferire dall’Ufficio Stampa un giornalista professionista assunto in un Comune con concorso pubblico configura ipotesi di reato a tutela dell’indipendenza dell’informazione istituzionale. Il sindaco di Catania Enzo Bianco è, infatti, iscritto nel registro degli indagati per concorso in abuso di ufficio assieme a quattro dirigenti dell’Ente, per aver cacciato dal suo ruolo il capo Ufficio stampa del Comune di Catania, sostituendolo con due portavoce “personali”. Secondo la carte della Procura, Bianco è “concorrente morale nella veste di istigatore del disegno criminoso volto all’effettivo demansionamento e

leggi...
E sono i giornalisti a premere il grilletto, copiando e incollando i post del sindaco

Facebook uccide gli uffici stampa

FacebookROMA – Facebook uccide gli uffici stampa e, paradossalmente, sono alcuni tra gli stessi giornalisti a premere il grilletto. L’utilità dei social network non è affatto in discussione, ma tra gli aspetti estremamente negativi del loro utilizzo c’è anche questa conseguenza.
Affidare la propria comunicazione ad un profilo o ad una pagina Facebook è una tendenza largamente diffusa tra

leggi...
A tempo indeterminato all’Asl di Matera e all’Ospedale San Carlo di Potenza

Concorso per 2 posti di addetto stampa

Asm Potenza MateraMATERA – Bando di concorso pubblico per 2 posti di addetto stampa dell’Azienda Sanitaria Locale di Matera e dell’Azienda Ospedaliera Regionale San Carlo di Potenza. Il concorso, per titoli ed esami, per la copertura di 2 posti a tempo indeterminato con la qualifica di “collaboratore amministrativo professionale, addetto stampa, categoria D”, prevede il trattamento giuridico ed economico dei vigenti Contratti Collettivi di Lavoro del Personale del Comparto Sanità.
Tra i requisiti richiesti l’iscrizione all’Ordine dei giornalisti (elenco professionisti o pubblicisti) e la laurea

leggi...
Stravagante avviso pubblico del Parco Archeologico di Selinunte e Cave di Cusa

Cercasi addetto stampa al massimo ribasso

Selinunte

Il Tempio E sulla collina orientale di Selinunte

CASTELVETRANO (Trapani) – Ennesimo, stravagante, bando di selezione per l’affidamento di un incarico di addetto stampa. Questa volta a confezionare il bando “capolavoro” è il Parco Archeologico di Selinunte e Cave di

leggi...
design   emme21