Costretto dai nazisti ai lavori forzati, immortalò i volti dei sopravvissuti all’Olocausto

Addio Kalischer, fotoreporter della Shoah

Clemens Kalisher (a destra) ed una delle sue celebri foto

LENOX (Usa) – Il fotografo statunitense Clemens Kalischer, celebrato fotoreporter di intensi ritratti, è morto venerdì scorso a Lenox, nel Massachusetts, all’età di 97 anni. Lo ha annunciato oggi la famiglia.

leggi...
Ex presidente della Fnsi e segretario del Cnog succede a Daniele Cerrato

Fondazione Murialdi: Vittorio Roidi presidente

Vittorio Roidi, presidente della Fondazione per il giornalismo “Paolo Murialdi”

ROMA – È Vittorio Roidi il nuovo presidente della Fondazione per il giornalisti Paolo Murialdi. Lo ha eletto all’unanimità il Consiglio di Amministrazione in attuazione delle intese tra gli enti istitutivi della Fondazione, che

leggi...
La storia di Luciano Liggio, capo di Cosa nostra e ricercato n. 1 degli anni ‘60 e ‘70

Il boss visto da due giornalisti e due magistrati

TORINO – Due giornalisti e due magistrati per raccontare la storia di Luciano Liggio, capo mafia degli anni Sessanta e Settanta, quando era il ricercato pubblico numero uno. La vicenda è illustrata in un libro

leggi...
A Campobasso una mostra di Enzo Luongo promossa da Odg e Assostampa

Il Molise In prima pagina

CAMPOBASSO – Sarà inaugurata domani, lunedì 28 maggio, nel palazzo Ex Gil di Campobasso, la mostra “In prima pagina. Il Molise raccontato dai giornali”, ideata e realizzata da Enzo Luongo. L’iniziativa è stata promossa dall’Ordine dei giornalisti del Molise con la partecipazione dell’Associazione della Stampa del Molise e il patrocinio di Fondazione Molise Cultura, Comune di Campobasso e Ufficio Scolastico Regionale.
Dopo l’inaugurazione, fissata per le ore 18.30, la mostra sarà aperta fino al 9 giugno, ogni giorno dalle 10 alle 13 e dalle 17 alle 20 (domenica chiuso). L’ingresso è libero. Nell’esposizione un’ampia rassegna di fatti di particolare rilievo che tanto interesse hanno suscitato nell’opinione pubblica. La selezione operata, sostenuta da un suggestivo allestimento, si propone come un viaggio nei giorni comuni che poi diventano Storia.
Il visitatore potrà ripercorrere eventi che ha vissuto o di cui ha sentito parlare attraverso il racconto che nell’immediato ne hanno fatti i quotidiani italiani. Due, le sezioni in cui sarà divisa la mostra: la prima, 

leggi...
Grazie alla ricercatrice Valeria Piano dell’Università Federico II di Napoli

Ritrovate le Historiae di Seneca il Vecchio

Valeria Piano

Valeria Piano studia il Papiro Ercolanese 1067 nella Biblioteca Nazionale di Napoli

NAPOLI – Importante scoperta alla Biblioteca Nazionale di Napoli annunciata dal direttore Francesco Mercurio, dove lo studio del papiro il P. Herc. 1067, conservato nell’Officina dei Papiri Ercolanesi, ha permesso con certezza l’attribuzione dei frammenti analizzati alla Historiae ab initio bellorum civilium di Lucio Anneo Seneca il Vecchio, conosciuto come “il Retore” e padre del filosofo Seneca, opera di cui finora non esisteva alcuna notizia diretta di tradizione manoscritta.
Valeria Piano, filologa e papirologa, ricercatrice dell’Università degli Studi di Napoli

leggi...
Presentato al Salone del libro di Torino il libro di Roesler Franz e Serventi Longhi

“Martiri di carta”, quelli sì che erano eroi

Giancarlo Tartaglia, Pierluigi Roesler Franz

Da sinistra: Mauro Forno, Giancarlo Tartaglia, Pierluigi Roesler Franz ed Enrico Serventi Longhi

 

TORINO – Un libro e un ricordo per i 264 giornalisti morti sul fronte della prima guerra mondiale. L’iniziativa è della Fondazione Murialdi, che ha curato la pubblicazione “Martiri di carta” (editore Gaspari di Udine, 29 euro), presentata

leggi...
Mercoledì 16 maggio, alle ore 18, all’Auditorium Radiofonico della sede Rai di Palermo

Techetè racconta la storia della radio in Sicilia

Roberto Sergio, direttore di Rai Radio

Roberto Sergio, direttore di Rai Radio

PALERMO – Mercoledì 16 maggio l’Auditorium Radiofonico della sede Rai di Palermo ospiterà un nuovo evento organizzato dalla Direzione di Rai Radio, guidata da Roberto Sergio, in stretta collaborazione con la sede

leggi...
A Torino presenterà il libro di Roesler Franz e Serventi Longhi “Martiri di carta”

La Fondazione Murialdi al Salone del Libro

Giancarlo Tartaglia (Foto Giornalisti Italia)

Giancarlo Tartaglia (Foto Giornalisti Italia)

TORINO – Ci sarà anche la Fondazione di studi sul giornalismo “Paolo Murialdi” al Salone del Libro di Torino, in programma al Lingotto dal 10 al 14 maggio. E avrà uno stand tutto suo, al Padiglione 1, posizione D21.
In particolare, nell’ambito degli incontri promossi dal Salone, sarà presentato il volume curato da Pierluigi Roesler Franz ed Enrico Serventi Longhi dal titolo “Martiri di carta. I giornalisti caduti nella Grande Guerra”. Il libro, promosso dalla Fondazione Murialdi e dal Dipartimento di Scienze sociali dell’Università La Sapienza di Roma, si compone di un’ampia ricostruzione storica del giornalismo italiano alla vigilia e durante il primo

leggi...
Agitazione dei giornalisti che difendono la gloriosa sede del quotidiano di Napoli

Il Mattino lascia la sede di via Chiatamone

La storica sede del quotidiano Il Mattino di Napoli, in via Chiatamone

La storica sede del quotidiano Il Mattino di Napoli, in via Chiatamone

NAPOLI – Stato di agitazione al quotidiano Il Mattino contro l’intenzione dell’azienda di trasferire la sede dal glorioso edificio di via Chiatamone al Centro Direzionale. La decisione è stata assunta dall’Assemblea dei redattori

leggi...
Appello di Pietro Spataro (Strisciarossa) dopo la decisione del Tribunale di Roma

L’Unità all’asta. Qualcuno vuole salvarla?

(Archivio Alinari Firenze)

Una militante comunista in piazza con l’Unità durante una manifestazione degli anni Settanta a Roma (Archivio Alinari Firenze)

ROMA – Chi avrebbe mai immaginato che una testata così bella e importante finisse all’asta? Chi avrebbe mai immaginato che quel nome così forte – l’Unità – che per molti è stata un simbolo di lotta e di riscatto, un nome da

leggi...
design   emme21