Stroncato da un infarto a Messina, aveva 65 anni. Una vita alla Gazzetta del Sud

Addio al giornalista Filippo Pinizzotto

Filippo Pinizzotto

Filippo Pinizzotto

MESSINA – Stroncato da un infarto, è morto oggi il giornalista Filippo Pinizzotto. Aveva 65 anni. Nato a Messina il 2 gennaio 1952 era giornalista professionista iscritto all’Ordine di Sicilia dal 16 dicembre 1986. In pensione dal 1°

leggi...
Disposta dal Tribunale Ordinario la misura cautelare reale del sequestro preventivo

Diffamazione: sequestrato sito a web a Siracusa

IlpontewebSIRACUSA – “Diffamazione aggravata e continuata”: con questa motivazione il Tribunale Ordinario di Siracusa, nell’ambito di una indagine coordinata dal procuratore Francesco Paolo Giordano e diretta dal sostituto Margherita

leggi...
Colpi di bastone e secchi d’acqua dagli occupanti abusivi di Villino Basile a Palermo

Aggredita l’inviata di Striscia Stefania Petyx

Stefania Petyx

L’aggressione a Stefania Petyx

PALERMO – L’inviata di “Striscia la notizia” Stefania Petyx è stata aggredita a colpi di bastone e secchi d’acqua mentre si trovava insieme alla sua troupe in corso Alberto Amedeo, a Palermo. La Petyx si trovava lì per girare un

leggi...
Accordo Fieg-Google per la formazione dei professionisti dell’editoria

La trasformazione digitale della stampa

Fieg GoogleROMA – Il programma del Digital Lab@FIEG, progetto di formazione attivo nel contesto dell’accordo triennale tra Fieg e Google, avviato per favorire il processo di trasformazione digitale della stampa italiana, si arricchisce di nuove attività.
Al via il prossimo 20 settembre la Digital Transformation Academy, una iniziativa in collaborazione con Talent Garden. L’iniziativa prevede 3 giornate di formazione nelle città di Brescia (20 settembre), Roma (5 ottobre) e Palermo (17 ottobre), e una maratona di 12 ore nella sede torinese di Talent Garden, durante la quale tutti i partecipanti potranno mettersi alla prova nella creazione di soluzioni digitali innovative applicabili al settore

leggi...
“Il giornalismo è una cosa seria e non un’attività di violenza sulle persone”

Crocetta dice basta all’assedio delle Iene

Rosario Crocetta

Rosario Crocetta

PALERMO – “Ho l’abitudine, unico sport che pratico, di farmi una nuotata quasi ogni giorno prima di andare in ufficio, in estate e in inverno. Lo faccio nella spiaggia sotto casa mia a Castel di Tusa. Stamane, mentre mi stavo

leggi...
Lo scoop del presidente della Regione Siciliana Crocetta: “Che strano furto…”

Ladri in casa del giornalista Paolo Borrometi

Paolo Borrometi

Paolo Borrometi

ROMA – “Certo che è un furto molto strano quello che è accaduto nell’appartamento romano di Paolo Borrometi, dei ladri entrano in casa e le sole cose che portano via sono l’hard disk di un computer e le carte relative alle numerose inchieste sulla mafia svolte da Paolo in questi anni”. Questa volta lo scoop non è di un giornalista, ma del presidente della Regione Siciliana, Rosario Crocetta (seguito un’ora dopo dal presidente del Senato Pietro Grasso), il quale sottolinea “che la cosa poi avvenga a Roma è ancora più inquietante”.
“Paolo – afferma Crocetta – è dovuto andare via dalla Sicilia per le sue inchieste giornalistiche sulla mafia e si ritrova a vivere gli stessi problemi, in passato è stato anche

leggi...
Il Ministero del lavoro autorizza i prepensionamenti: ogni 3 uscite 1 nuovo giornalista

Gazzetta del Sud, 11 uscite e 3 assunzioni

Gazzetta del SudROMA – Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali ha emesso, nei giorni scorsi, il decreto di “Riorganizzazione in presenza di crisi aziendale” del quotidiano Gazzetta del Sud, edito dalla Società Editrice Sud

leggi...
Il direttore del Tg di Video Sicilia di Alcamo stroncato da un infarto. Domani i funerali

Muore a 56 anni il giornalista Antonio Pignatiello

Antonio Pignatiello

Antonio Pignatiello

ALCAMO (Trapani) – Giornalismo siciliano in lutto per la scomparsa, ieri sera, a soli 56 anni, di Antonio Pignatiello, colpito da un infarto fulminante, dopo aver subito, di recente, un intervento al cuore in angioplastica.
Giornalista e scrittore di Alcamo, città con la quale aveva un “rapporto di amore e odio” – diceva –, convinto che la sua città, “in cui non esiste la meritocrazia”, non gli avesse restituito ciò che lui le aveva sempre dato, Pignatiello era direttore del Tg della locale emittente televisiva Video Sicilia.
Una lunga carriera nell’informazione regionale, la sua: circa 30 anni di attività nelle emittenti locali Alpa Uno e Video Sicilia e, prima, collaborazioni con “Avvenimenti” e “L’Ora” nella versione più recente, oltre che con un’altra tv, l’emittente regionale Cinquestelle.

leggi...
L’accordo che porta il Giornale di Sicilia sotto il controllo della Gazzetta del Sud

La svolta per salvare i quotidiani in Sicilia

Da sinistra: Giuseppe Vicari, Rosy Ardizzone, Lino Morgante, Antonio Ardizzone, Federico Ardizzone e Giada Ardizzone

Da sinistra: Giuseppe Vicari, Rosy Ardizzone, Lino Morgante, Antonio Ardizzone, Federico Ardizzone e Giada Ardizzone

PALERMO – Come anticipato stanotte, alle 0.22, da Giornalistitalia.it, dopo 157 anni lo storico quotidiano palermitano Giornale di Sicilia non sarà più proprietà esclusiva della famiglia Ardizzone, ma sarà controllato dal

leggi...
Processo penale in prescrizione, prosegue la causa civile al Tribunale di Catania

“Zona mista” libera o vietata ai giornalisti ?

Catania-CalcioROMA – Dopo 9 anni si é chiuso in Cassazione con un nulla di fatto per prescrizione – per il decorso inesorabile del tempo – il processo penale a carico dell’allora amministratore delegato del Catania Calcio, Pietro Lo Monaco, che era stato condannato in appello per violenza privata (art. 610 del codice penale) per avere, nella sua qualità, impedito al giornalista accreditato della Gazzetta dello Sport Alessio D’Urso di accedere alla Sala Stampa in occasione delle conferenze stampa dopo due partite ufficiali giocate al Cibali tra il 20 aprile e il 4 maggio 2008.
La vicenda giudiziaria proseguirà ora in appello davanti alla

leggi...
design   emme21