Campo Dall’Orto striglia Report e difende il giornalismo scientifico e investigativo

La Rai: “I vaccini conquista del nostro tempo”

Antonio Campo Dall'Orto

Antonio Campo Dall’Orto

ReportTRIESTE – “I vaccini sono una conquista ufficiale del nostro tempo. La Rai potenzierà i contenuti scientifici e il giornalismo investigativo resterà fra i pilastri del servizio pubblico”. In un colpo solo il direttore generale della Rai, Antonio Campo Dall’Orto, ha messo in chiaro i due aspetti che in questi giorni sono stati al centro di polemiche originate dalla puntata di Report lunedì scorso, con un servizio che era appunto dedicato ai vaccini e al tempo stesso denotava

leggi...
Scienziati e politici infuriati per la puntata sul vaccino anti–Hiv, ma la Rai non ci sta

Ancora polemiche su Report: “Diffonde falsità”

Report condotto da Sigfrido Ranucci

Report condotto da Sigfrido Ranucci

ROMA – È polemica per il servizio di “Report” sul vaccino anti-papilloma virus andato in onda nella puntata di ieri sera. Mentre la trasmissione dal suo account Twitter afferma di non aver “mai messo in dubbio l’utilità dei vaccini”,

leggi...
Nel libro “Dossier Hamer” il giornalista Ilario D’Amato smaschera la tragica promessa

Niente farmaci per il cancro: la bufala più nera

Dossier HamerROMA – Curare il cancro come se fosse un “fatto” psichico senza usare farmaci. Questo è uno dei fondamenti del metodo di Ryke Geerd Hamer e della sua Nuova medicina germanica. Lo scorso anno Eleonora Bottaro, 18 anni è morta a causa di una leucemia dopo che i genitori, con il suo assenso, avevano rifiutato la chemioterapia proposta dei medici, affidandosi a cure alternative.
A lei e ad altri pazienti con storie simili a quella di Eleonora, come Manuela Trevisan, è dedicato il libro “Dossier Hamer – Inchiesta su una tragica promessa di cura contro il cancro” (edito da Mondadori, da oggi in libreria, ndr) del giornalista Ilario D’Amato da oggi in libreria.
«Tutto è nato nel 2006, quando nel forum del MeetUp nazionale di Beppe Grillo – spiega D’Amato all’Adnkronos – mi sono imbattuto in una discussione su

leggi...
Inviate da ricercatori e oncologi nella Giornata mondiale per la lotta alla malattia

11 cartoline per combattere il cancro

Una delle 11 cartoline per la Giornata mondiale della lotta al cancro

Una delle 11 cartoline per la Giornata mondiale della lotta al cancro

ROMA – Undici ricercatori, oncologi e chirurghi dell’Istituto Nazionale Tumori Regina Elena e dell’Istituto Dermatologico San Gallicano di Roma “ci mettono la faccia” e, a pochi giorni dalla Giornata mondiale contro il cancro, che si celebra oggi, 4 febbraio, hanno inviato messaggi ai cittadini attraverso 11 cartoline, suggerendo

leggi...
800 milioni per i nuovi Lea voluti dal ministro Lorenzin: dai vaccini gratis all’eterologa

Ecco la nuova prevenzione sanitaria di massa

Beatrice Lorenzin, ministro della Salute

Beatrice Lorenzin, ministro della Salute

ROMA – Nuovi vaccini gratuiti e senza pagamento del ticket, in quanto “prevenzione sanitaria di massa”, la fecondazione eterologa gratuita, le terapie per nuove patologie rare e croniche. Sono solo alcune delle novità dei nuovi Lea, i livelli essenziali di assistenza che elencano le prestazioni che la sanità pubblica offrirà gratuitamente in tutte le Regioni, varati dopo un lungo iter preparatorio, fortemente voluti dal ministro della Salute Beatrice Lorenzin e attesi da 15 anni. Stanziati 800 milioni di euro. Ecco tutte le novità.

AGGIORNAMENTO LEA

leggi...
Tre esperti puntano il dito contro i mass media e provano a rassicurare la popolazione

Meningite: per l’Iss l’epidemia è solo mediatica

epicentroROMA – “L’epidemia di meningite c’è, ma non è di origine batterica: è un fenomeno mediatico”. Tre esperti dell’Istituto Superiore di Sanità, Fortunato D’Ancona, Maria Grazia Caporali e Paola Stefanelli, affidano al sito dell’Iss Epicentro una riflessione su quanto sta accadendo in questi giorni, puntando il dito contro i mass media e provando a rassicurare la popolazione.
“L’effetto mediatico del moltiplicarsi di notizie allarmistiche – sostengono – ha generato preoccupazione tra la popolazione generale che si chiede se nel nostro Paese è in atto, o meno, un’epidemia di meningite”.
“In questi giorni – scrivono – molti servizi vaccinali delle Asl

leggi...
Vademecum dell’Istituto Superiore di Sanità. Come difendersi con la vaccinazione

Tutto quello che c’è da sapere sulla meningite

Istituto Superiore SanitàROMA – “Meningite, come e quando difendersi con la vaccinazione”, è il titolo dell’intervista-vademecum realizzata dall’Istituto Superiore di Sanità con la supervisione scientifica di Gianni Rezza e Paola Stefanelli, del dipartimento malattie infettive dell’Iss.
- Quali batteri causano la meningite?
Tra gli agenti batterici che causano la meningite il più temuto è Neisseria meningitidis (meningocco), oltre a Streptococcus pneumoniae (pneumococco) e Haemophilus influenzae. Del meningococco esistono diversi sierogruppi: A, B, C, Y, W135, X.
- Quali sono i più aggressivi e quali i più frequenti?

leggi...
Sezioni Stampa e Web con premi da 1000 euro. Domande entro il 10 aprile

Premio giornalistico Fidas Isabella Sturvi

premio-fidasROMA – La Fidas (Federazione Italiana Associazioni Donatori di Sangue) indice la settima edizione del Premio Giornalistico nazionale “Fidas-Isabella Sturvi” riservato ai giornalisti professionisti e pubblicisti ed ai praticanti.
Il Premio è finalizzato alla promozione dell’impegno del giornalismo sociale e scientifico relativo al Sistema Sangue, alla valorizzazione del grande patrimonio costituito dalle numerose associazioni del territorio impegnate nel volontariato, all’educazione e sensibilizzazione dei giovani verso l’impegno sociale e civile. Il Premio è intitolato alla dottoressa Isabella Sturvi, già responsabile dell’ufficio VIII, “Sangue e trapianti”, presso la Direzione Generale della Prevenzione Sanitaria del Ministero della Salute.
Il Premio “Fidas-Isabella Sturvi” si propone di: informare sui

leggi...
Venerdì a Reggio Calabria organizzato da Unaprol, Unaga, Arga, Fnsi, Sgc e Odg

Formazione giornalisti sulla sicurezza alimentare

sicurezza-alimentareREGGIO CALABRIA – “Sicurezza alimentare, quadro legislativo e corretta informazione” è il tema del corso di formazione in programma venerdì 16 dicembre, alle ore 9.30, a Reggio Calabria, su iniziativa del Consorzio olivicolo italiano Unaprol, dei gruppi di specializzazione della Fnsi e del Sindacato Giornalisti della Calabria, Unaga e Arga Calabria, e dell’Ordine

leggi...
Da C1V Edizioni un libro utile per i giornalisti per un’informazione consapevole

Vaccini, complotti e pseudoscienza

vaccini

Armando De Vincentiis

Armando De Vincentiis

ROMA – Sul suo sito ufficiale, il Ministero della Salute sottolinea che la vaccinazione “rappresenta uno degli interventi più efficaci e sicuri a disposizione della Sanità Pubblica per la prevenzione primaria delle malattie infettive”. Però sono ancora tante, troppe, le resistenze e i sospetti a sfavore dei vaccini. Per sfatare le false credenze antiscientifiche serve perciò un’informazione corretta, completa e rigorosa. In questo senso i libri scientifici a carattere divulgativo possono essere d’aiuto anche ai giornalisti, chiamati a distinguere le fonti autorevoli dalle tante “bufale” che circolano soprattutto nel web. Un esempio

leggi...
design   emme21