Marino Bartoletti: «Non conosco una sola persona che non gli abbia voluto bene»

Addio Mario Poltronieri, signore del giornalismo

Mario Poltronieri

Mario Poltronieri

MILANO – Gli appassionati della Formula 1 e, soprattutto il mondo del giornalismo, perdono uno dei loro figli migliori: Mario Poltronieri. Ex pilota e collaudatore era, infatti, riuscito a coniugare la passione per i motori e

leggi...
Intervista alla Rai solo con domande poste dall’addetto stampa. Protesta la Fnsi

Torino, il giornalista non è un Appendino

Chiara Appendino

Chiara Appendino

RaiROMA – La Federazione Nazionale della Stampa Italiana, l’Usigrai e l’Associazione Stampa Subalpina esprimono la loro piena solidarietà al collega della sede Rai di Torino vittima di una “intollerabile discriminazione professionale” da parte del capo ufficio stampa del sindaco Chiara Appendino.
“Se un tempo l’arroganza delle politica si limitava alla richiesta di domande compiacenti, oggi – denuncia il sindacato – siamo arrivati alla pretesa che le domande nelle interviste vengano

leggi...
Vicedirettore del Tg1 della Rai, è stato presidente dell’Associazione Stampa Romana

Parlamento Ue: David Sassoli vicepresidente

David Sassoli

David Sassoli

STRASBURGO (Francia) – Un altro giornalista italiano ai vertici dei Parlamento Europeo. Dopo l’elezione a presidente di Antonio Tajani, tra i dieci dei 14 vicepresidenti che lo affiancheranno nei prossimi 2 anni e mezzo di

leggi...
Lo storico corrispondente Emanuele Fiorilli continua a dirigere la sede in Turchia

Cose turche in Rai: pensionato … “in servizio”

Emanuele Fiorilli

Emanuele Fiorilli

RaiROMA – La sede Rai in Turchia è operativa, ma è attualmente sotto la procura di un giornalista andato in pensione. E quindi non più dipendente Rai. Da quanto apprende Il Velino lo storico corrispondente del Tg nazionale Emanuele Fiorilli, nonostante sia andato ufficialmente in pensione con l’inizio dell’anno nuovo, risulta ad oggi essere ancora il responsabile a pieno titolo della sede Rai in Turchia costituita con società sotto il regime fiscale turco che non può fare utili e di cui la Rai può solo alimentare i conti. Con tanto di registrazione presso le

leggi...
Seminario su “Media in favore delle donne imprenditrici” con la Radio pubblica Eprs

Formazione Copeam per giornalisti in Algeria

EprsCopeamROMA – Un corso di formazione in giornalismo in Algeria guardando al rapporto tra i media e le donne imprenditrici di quel Paese. È quello promosso dalla Copeam, la Conferenza permanente per l’audiovisivo nell’area mediterranea, guidata dal segretario generale Claudio Cappon, che ha la Rai tra i maggiori protagonisti.
Il seminario di formazione/produzione per giornalisti è organizzato in collaborazione con la Radio pubblica algerina Eprs ed il sostegno dello Scac

leggi...
“Ha agito in modo meschino per liberare l’azienda dai partiti e metterci il governo”

Rai, Fico: “Il piano Verdelli fallimento di Renzi”

Roberto Fico

Roberto Fico

RaiROMA – La bocciatura in Rai del piano Verdelli “è stato un fallimento da attribuire prima di tutti all’ex premier Renzi che ha voluto Campo Dall’Orto il quale ha creato una nuova struttura, quella del coordinamento dell’offerta informativa che avrebbe dovuto gestire un po’ le varie testate dell’azienda. Ma è stato proprio un fallimento”.
Per Roberto Fico, deputato dei M5S, nonché presidente della Commissione parlamentare di vigilanza Rai, ospite a “L’intervista” di Maria Latella su Skytg 24, “il governo Renzi ha agito in modo cieco e meschino, quello di dire una cosa e

leggi...
Rubrica settimanale della Tgr alla scoperta di storie, problemi, luoghi e personaggi

Rai 3: Mezzogiorno Italia racconta il Sud

Renato Cantore

Renato Cantore

Mezzogiorno ItaliaNAPOLI – Da sabato 14 gennaio, alle ore 13,25, su Rai 3, una nuova rubrica settimanale della Tgr, “Mezzogiorno Italia” prodotta nel Cptv di Napoli con il contributo di tutte le redazioni regionali, per accompagnare il telespettatore in un viaggio nel Sud che aiuti a scoprire aspetti, problematiche, personaggi, storie e luoghi spesso ignorati o poco conosciuti per far emergere, con la leggerezza del racconto, la realtà di una parte del Paese essenziale per il futuro

leggi...
Così il dg: “Informazione ancora più centrale e trasformazione in Media Company”

Rai: “Nel nuovo piano news il pilastro sarà il web”

Antonio Campo Dall’Orto

ROMA – Niente più macroregioni, né TgSud né direzione del Tg2 trasferita a Milano. Il piano di riforma del sistema news punta su altro, il suo pilastro portante sarà il digitale, attraverso il lancio della nuova piattaforma web e social. Un progetto che corrisponde in toto a Rai Play dal punto di vista dell’innovazione, della pervasività e della mission universale del servizio pubblico. È quanto illustrato al Cda dal direttore generale di viale Mazzini, Antonio Campo Dall’Orto.
Riprendendo in parte quanto ipotizzato nel piano definito da Carlo Verdelli, che fino a una settimana fa era il direttore editoriale per l’offerta informativa Rai e

leggi...
Il sottosegretario Antonello Giacomelli all’audizione in Commissione di Vigilanza

Rai, il nuovo perimetro del servizio pubblico

Antonello Giacomelli

Antonello Giacomelli

ROMA – La nuova convenzione (o concessione, secondo il termine finora utilizzato e al momento in regime di prorogatio) tra lo Stato e la Rai dovrà definire in primo luogo il perimetro “minimo” del servizio pubblico radiotelevisivo, e al tempo stesso impegnerà però la stessa Rai a ridefinire a sua volta il meccanismo di servizio pubblico che dovrà assicurare.
Lo ha detto il sottosegretario all’Economia con delega alle comunicazioni, Antonello Giacomelli, nel corso dell’audizione in Commissione di Vigilanza. Giacomelli ha parlato di convenzione

leggi...
Il direttore di Chi evidentemente era ben informato: oggi la “sua” notizia è ufficiale

Maria De Filippi a Sanremo: la rivincita di Signorini

Carlo Conti e Maria De Filippi presentano l’edizione 2017 del Festival di Sanremo

ROMA – Maria De Filippi condurrà il Festival di Sanremo insieme a Carlo Conti. La notizia ora è ufficiale, per la gioia dei fans della stacanovista di Mediaset e, soprattutto, per quella di Alfonso Signorini, il direttore di “Chi”, che

leggi...
design   emme21