Primavera araba e bambini nelle guerre i temi su cui lavorare fino al 7 giugno

Torna il Premio “Giornalisti del Mediterraneo”

OTRANTO (Lecce) – C’è tempo fino al 7 giugno per partecipare alla VI edizione del concorso internazionale “Giornalisti del Mediterraneo”. Il Premio giornalistico, promosso dall’associazione “Terra del Mediterraneo” in partnership con il Comune di Otranto ed Europuglia,

leggi...
Palese (Fi): “Emendamento per ripristinare la pubblicazione di aste e gare sui giornali”

“Così Renzi mette in ginocchio l’editoria”

Rocco Palese

Rocco Palese

ROMA – “A fronte di un risparmio stimato in appena 110 milioni di euro (sul bilancio dello Stato che è di 810 miliardi), si rischia di mettere letteralmente in ginocchio l’intero comparto dell’editoria già fortemente penalizzato e ridimensionato dalla crisi e sul quale, peraltro, sembra esserci in questo decreto anche un ulteriore taglio di finanziamenti”.
Il deputato Rocco Palese, capogruppo di Forza Italia in commissione Bilancio della Camera, dice no a tagli all’editoria annunciati dal presidente del Consiglio Matteo Renzi, sottolineando che la sciagurata decisione rischia di mettere in ginocchio l’intero settore.

leggi...
L’esclusione di Pino Rea dalla commissione provoca la reazione di 12 Assostampa

Odg, come ti “riforma” chi non fa il giornalista?

Pino Rea

Pino Rea

Cnog OdgROMA – Non dovremmo più stupirci di cosa accade al Consiglio nazionale dell’Ordine dei giornalisti dove, fatta salva una ormai irriducibile opposizione che – osteggiata su tutto – prova la strada della riforma, tutto sembra correre verso la giustificazione delle tesi di chi ne vorrebbe l’abolizione. Difficile riformarlo con una maggioranza che contraddice se stessa e snatura per interessi diversi (tutti meno quelli della categoria) la proposta di riforma elaborata dalla stessa. Non basta.

leggi...
Giornalisti e poligrafici tentano di rilevare la testata. Solidarietà dell’Assostampa

Il Corriere del Giorno chiude ma non si rassegna

Corriere del GiornoTARANTO – Da domani, martedì 1° aprile, il “Corriere del Giorno di Puglia e Lucania” non sarà più in edicola. Sospesa da tempo l’edizione del lunedì, ieri è uscita, infatti, l’ultima copia del giornale con, a tutta pagina, il titolo “Arrivederci Taranto” preceduto da un occhiello che riassume il dramma di tutta la redazione: “La notizia che non avremmo mai voluto dare. Da domani non troverete in edicola il vostro giornale”.
A raccontare l’ultimo atto del quotidiano pugliese, fondato nel 1947, è stato il direttore Gianni Svaldi con un editoriale nel quale spiega che “il commissario liquidatore, nell’impossibilità di far quadrare i conti dell’esercizio provvisorio, ha deciso di anticipare di circa due mesi la scadenza fissata per giugno”.

leggi...
Il Consiglio Regionale elegge vicepresidente Natale Labia, segretario Rossella Grandolfo e tesoriere Anna De Feo

Valentino Losito nuovo presidente dell’Odg di Puglia

Valentino Losito

Valentino Losito

BARI –  E’ Valentino Losito il nuovo presidente dell’Ordine dei giornalisti della Puglia. Lo ha eletto oggi il Consiglio Regionale dell’Ordine riunitosi, a Bari, per l’insediamento. Succede a Paola Laforgia che, candidata al consiglio nazionale, ha rinunciato al ballottaggio in favore di Michele Partipilo, comunque non eletto.
Cinquantasettenne di Bitonto, Valentino Losito è giornalista professionista dal 30 settembre 1991. Caporedattore del quotidiano pugliese “La Gazzetta del Mezzogiorno” è sposato con Rita e papà di Caterina, Anna Chiara e Lorenzo. Alle spalle ha già un mandato di consigliere regionale dell’Ordine, nel triennio 2007-2010.
Assieme a lui, il Consiglio ha eletto vicepresidente il pubblicista Natale Labia, il quale si è riservato di accettare la carica annunciando che comunicherà la propria decisione nella prossima seduta, già convocata per il prossimo

leggi...
La lista “Rimettiamo Ordine” conquista la maggioranza nel Consiglio regionale e taglia fuori dal nazionale Partipilo

Elezioni Odg: in Puglia “effetto Salvati” anche al ballottaggio

Felice Salvati

Felice Salvati

Adelmo Gaetani

Adelmo Gaetani

BARI – 
I giornalisti pugliesi confermano al ballottaggio la loro voglia di cambiamento tributando il successo della lista “Rimettiamo Ordine” che, al primo turno, aveva decretato il successo di Felice Salvati, eletto una settimana prima con 224 voti.
Al ballottaggio, infatti, Adelmo Gaetani (255 voti) ha pesantemente sconfitto Michele Partipilo (115 voti), il candidato sostenuto da Enzo Iacopino, ripescato in virtù della rinuncia del presidente uscente dell’Odg pugliese, Paola Laforgia.
A conclusione delle votazioni tenutesi nei seggi di Bari, Foggia e Lecce, in Puglia hanno votato 386 professionisti, su 647 iscritti e 754 pubblicisti dei 4.120 iscritti.
Nel Consiglio regionale dell’Ordine dei giornalisti della Puglia,

leggi...
L’ex presidente dell’Assostampa eletto al primo turno. La presidente regionale dell’Odg solo terza

Elezioni Odg: la Puglia incorona Felice Salvati

Felice Salvati

Felice Salvati

BARI – E’ il giornalista professionista Felice Salvati l’unico consigliere nazionale dell’Ordine eletto al primo turno in Puglia.
Ex presidente dell’Assostampa Puglia per dieci anni, Felice Salvati ha ottenuto 224 voi su 412 votanti, a testimonianza della stima umana e professionale che i giornalisti pugliesi hanno nei suoi confronti.
Alle sue spalle Adelmo Gaetani (177 voti), la presidente regionale Paola Laforgia che con appena 116 voti ha ottenuto poco più della metà dei voti di Salvati e, staccatissimo, il delfino di Enzo Iacopino, Michele Partipilo, con appena 77 voti. Dietro di loro: Giuseppe Mazzarino (67 voti) e Ivan Cimarrusti (31 voti).
Al ballottaggio di domenica prossima, per l’elezione del secondo consigliere nazionale professionista, sono, quindi, ammessi Gaetani e Laforgia, anche se quest’ultima

leggi...
design   emme21