Costretto dai nazisti ai lavori forzati, immortalò i volti dei sopravvissuti all’Olocausto

Addio Kalischer, fotoreporter della Shoah

Clemens Kalisher (a destra) ed una delle sue celebri foto

LENOX (Usa) – Il fotografo statunitense Clemens Kalischer, celebrato fotoreporter di intensi ritratti, è morto venerdì scorso a Lenox, nel Massachusetts, all’età di 97 anni. Lo ha annunciato oggi la famiglia.

leggi...
La storia di Luciano Liggio, capo di Cosa nostra e ricercato n. 1 degli anni ‘60 e ‘70

Il boss visto da due giornalisti e due magistrati

TORINO – Due giornalisti e due magistrati per raccontare la storia di Luciano Liggio, capo mafia degli anni Sessanta e Settanta, quando era il ricercato pubblico numero uno. La vicenda è illustrata in un libro

leggi...
Scaduto il divieto di concorrenza il patron Rcs si riprende una fetta di mercato

Solferino, Cairo si lancia nel mercato dei libri

Solferino 1

Lo stand della casa editrice Solferino al Salone internazionale del libro di Torino

TORINO – Al Salone internazionale del libro di Torino ha esordito l’editrice “Solferino” di Urbano Cairo. Esordire non significa presentarsi come nuova e partire da zero perché le redazioni abitano nel palazzo del “Corriere della Sera” e,

leggi...
Presentato al Salone del libro di Torino il libro di Roesler Franz e Serventi Longhi

“Martiri di carta”, quelli sì che erano eroi

Giancarlo Tartaglia, Pierluigi Roesler Franz

Da sinistra: Mauro Forno, Giancarlo Tartaglia, Pierluigi Roesler Franz ed Enrico Serventi Longhi

 

TORINO – Un libro e un ricordo per i 264 giornalisti morti sul fronte della prima guerra mondiale. L’iniziativa è della Fondazione Murialdi, che ha curato la pubblicazione “Martiri di carta” (editore Gaspari di Udine, 29 euro), presentata

leggi...
“Le decisioni più importanti che prendiamo sono su quello che NON pubblicheremo”

Sulzberger: “Giornalismo garante di democrazia”

Arthur Gregg Sulzberger

Arthur Gregg Sulzberger, giornalista ed editore del New York Times

NEW YORK (Usa) – Se il Dna è un ingrediente essenziale della vita, il giornalismo di qualità è l’ingrediente cruciale di una democrazia sana. Il giornalismo fornisce il collante della comprensione condivisa, che consolida

leggi...
Nel messaggio a La Stampa un mònito a chi scrive con cattiveria o per sentito dire

Papa Francesco: “Informare con rispetto”

Papa Francesco

Papa Francesco

CITTA’ DEL VATICANO – “In un tempo in cui tutti parlano e intervengono, ma non tutti sono disposti ad ascoltare e a riflettere, il ruolo dell’informazione professionale è quanto mai necessario”. Lo afferma Papa Francesco nel

leggi...
Foliazione straordinaria con 80 pagine per l’edizione nazionale più 32 nel Nord Ovest

La Stampa, nuova grafica e nuovo sfoglio

Maurizio Molinari, direttore del quotidiano La Stampa

Maurizio Molinari, direttore del quotidiano La Stampa

TORINO – La Stampa si presenterà in edicola, sabato 12 maggio, rinnovato nella grafica e nello sfoglio. Per l’occasione ci sarà una foliazione straordinaria, con 80 pagine per l’edizione nazionale cui nel Nord Ovest si

leggi...
Ha aperto i battenti nei padiglioni del Lingotto Fiere e rimarrà aperto fino al 14 maggio

Il Salone del libro allarga i confini del dialogo

Tanti ragazzi oggi al Salone internazionale del libro di Torino

Tanti ragazzi oggi al Salone internazionale del libro di Torino

TORINO – Il Salone internazionale del libro di Torino, ospitato (fino a lunedì 14 maggio) nei padiglioni del Lingotto Fiere, come filo conduttore ha scelto di affidarsi alla frase, pronunciata dal re delle fiabe che, rivolto al figlio principe

leggi...
“Niente status presidenziale a vita. Orgogliosa di guadagnarmi lo stipendio lavorando”

Maggioni (Rai): “Tornerò a fare la giornalista”

Monica Maggioni

Monica Maggioni

DOGLIANI (Cuneo) – Terminato il periodo da presidente della Rai Monica Maggioni tornerà “a fare la giornalista”. Lo ha confermato ieri, a Dogliani nel corso di un incontro al Festival della Tv. “Lo status presidenziale a vita – ha

leggi...
A Torino presenterà il libro di Roesler Franz e Serventi Longhi “Martiri di carta”

La Fondazione Murialdi al Salone del Libro

Giancarlo Tartaglia (Foto Giornalisti Italia)

Giancarlo Tartaglia (Foto Giornalisti Italia)

TORINO – Ci sarà anche la Fondazione di studi sul giornalismo “Paolo Murialdi” al Salone del Libro di Torino, in programma al Lingotto dal 10 al 14 maggio. E avrà uno stand tutto suo, al Padiglione 1, posizione D21.
In particolare, nell’ambito degli incontri promossi dal Salone, sarà presentato il volume curato da Pierluigi Roesler Franz ed Enrico Serventi Longhi dal titolo “Martiri di carta. I giornalisti caduti nella Grande Guerra”. Il libro, promosso dalla Fondazione Murialdi e dal Dipartimento di Scienze sociali dell’Università La Sapienza di Roma, si compone di un’ampia ricostruzione storica del giornalismo italiano alla vigilia e durante il primo

leggi...
design   emme21