I due presidenti ascoltati oggi dalla Commissione Affari Costituzionali del Senato

Odg Abruzzo e Molise protestano in Parlamento

Antonio Lupo

Stefano Pallotta

Stefano Pallotta

ROMA – Lo schema di decreto legislativo che modifica composizione e competenze del Consiglio nazionale dell’Ordine dei giornalisti, accorpando in collegio unico le regioni Abruzzo e Molise, è stato contestato oggi dai due Ordini regionali ascoltati dalla Commissione Affari

leggi...
Il presidente Paolo di Laura Frattura al fianco dei cronisti a difesa della rappresentanza

Giornalisti, Regione a tutela dell’identità molisana

Paolo di Laura Frattura

Paolo di Laura Frattura

Regione MoliseCAMPOBASSO – “L’Ordine regionale dei giornalisti del Molise è un tassello importante dell’autonomia della nostra Regione”. Un’altra autorevole voce, quella del presidente della Regione Molise, Paolo di Laura Frattura, si leva a difesa della rappresentanza molisana nel Consiglio nazionale dell’Ordine dei giornalisti, messa seriamente a repentaglio dal parere della VII Commissione della Camera dei deputati (Cultura, scienza e istruzione), che ha

leggi...
L’Associazione Nazionale Magistrati difende la rappresentanza dei giornalisti

Odg Molise, un diritto che si chiama dignità

Enzo Di Giacomo

Ordine dei giornalistiCAMPOBASSO – La Giunta Distrettuale dell’Associazione Nazionale Magistrati del Molise esprime “piena solidarietà e sostegno all’Ordine dei Giornalisti del Molise, nel suo condivisibile disaccordo rispetto alla proposta di sostanziale ingiusta soppressione della propria rappresentanza presso il Consiglio Nazionale dell’Ordine dei Giornalisti, attraverso l’accorpamento del Molise con l’Abruzzo”.
Il presidente dell’Anm, Enzo Di Giacomo, ricorda, infatti, che “tra i principi-cardine della nostra Carta costituzionale vi sono quelli dell’autonomia e del

leggi...
Riforma Cnog: la Commissione Cultura propone l’accorpamento con l’Abruzzo

Odg, no a pastrocchio che cancella il Molise

Odg Abruzzo e MoliseCAMPOBASSO – “Un’altra occasione perduta per tentare di risolvere le vere problematiche del decreto”. Così Santino Franchina, presidente facente funzioni dell’Ordine Nazionale dei Giornalisti, ha commentato il parere della Commissione Cultura della Camera sul decreto legislativo recante la revisione della composizione e delle competenze del Consiglio Nazionale dell’Ordine dei Giornalisti.
“Invece di eliminare situazioni paradossali segnalate dal Cnog, la Commissione ne propone altre al Governo come quella dell’accorpamento in un unico collegio di Abruzzo e Molise. Una soluzione grottesca per trovare un posto alle minoranze linguistiche tra i pubblicisti, ma

leggi...
A lanciarlo è l’Assostampa: “Tempestività e concretezza per evitare il tracollo”

Editoria in Molise: ultimo appello alla politica

Giuseppe Di Pietro

Giuseppe Di Pietro

CAMPOBASSO – L’Associazione della stampa molisana chiede alla forze politiche del Consiglio regionale del Molise di “affrontare con tempestività e concretezza la crisi dell’editoria molisana”.
«Come sindacato – spiega l’Assostampa Molise – stiamo affrontando con le aziende la riduzione del personale a tutti i livelli. Negli ultimi due mesi sono state licenziate circa dieci unità tra giornalisti e tecnici, che non hanno potuto usufruire degli ammortizzatori sociali. Altri quindici giornalisti sono stati espulsi dai cicli produttivi ma hanno potuto accedere alla disoccupazione Inpgi; altrettanti saranno licenziati nei prossimi giorni. Non va meglio

leggi...
L’Assostampa incontra il presidente del Consiglio regionale: “Intervenire subito”

Molise: editoria in crisi sempre più nera

Giuseppe Di Pietro

Giuseppe Di Pietro

CAMPOBASSO – Una delegazione dell’Associazione della Stampa del Molise, guidata dal presidente Giuseppe Di Pietro, componente della Giunta Esecutiva Fnsi, ha incontrato il presidente del Consiglio regionale del Molise, Vincenzo Cotugno, nell’ambito della vertenza sulla crisi dell’editoria.
Nella riunione, aperta ai capigruppo, il sindacato dei giornalisti ha illustrato lo stato del settore, colpito da una crisi devastante a causa del crollo della pubblicità e delle vendite, nonché dall’assenza di sostegni pubblici. La legge nazionale 448 per le tv locali, infatti, dal 2014, non ha più fondi, mentre l’applicazione della legge regionale 11/2015 è, di fatto, bloccata da controversie burocratiche di difficile

leggi...
Lo sollecita il presidente dell’Assostampa al presidente del Consiglio regionale

Molise: “Subito un tavolo sulla crisi dell’editoria”

Giuseppe Di Pietro

Giuseppe Di Pietro

CAMPOBASSO – «Egr. Presidente, le scrivo per significarle la gravissima e dirompente crisi dell’editoria molisana». Inizia così la lettera che Giuseppe Di Pietro, presiedente dell’Assostampa Molise, ha inviato al presidente del Consiglio regionale del Molise, Vincenzo Cotugno, sollecitando l’avvio di un tavolo di confronto tra il Sindacato giornalisti e i Capigruppo sulla difficile situazione in cui versa l’editoria nella regione.
«L’azzeramento della raccolta pubblicitaria, – scrive il presidente dell’Assostampa molisana nella sua lettera – il malfunzionamento della legge regionale per il sostegno alle testate e il mancato impegno dei fondi europei per la comunicazione hanno sottratto risorse vitali al comparto. Di conseguenza, le imprese sono costrette a ricorrere alla Cassa Integrazione, non prevista per i

leggi...
Chiudono le redazioni e licenziano i giornalisti. Subito un tavolo per l’emergenza

Editoria in ginocchio, Sos dell’Assostampa Molise

Giuseppe Di Pietro

Giuseppe Di Pietro

Assostampa MoliseCAMPOBASSO – “Il settore editoriale molisano è in profonda crisi strutturale, sfociata in chiusure di redazioni ed ora in licenziamenti sempre più numerosi perché le aziende non hanno risorse”. La denuncia è dell’Assostampa Molise presieduta da Giuseppe Di Pietro, componente della Giunta Esecutiva Fnsi, il quale ricorda che “la buona informazione è una questione democratica, perché da essa dipende la formazione della pubblica opinione”. Per questo,

leggi...
Soddisfatta l’Assostampa Molise. La Società cercava un giornalista “al ribasso”

Campobasso: bando fuorilegge, la Sea lo ritira

Giuseppe Di Pietro

Giuseppe Di Pietro

SEACAMPOBASSO – La Sea di Campobasso, ovvero la Servizi ed Ambiente Spa, società in house del Comune, ha pubblicato – il 28 dicembre scorso – un bando per la selezione di un collaboratore per l’ufficio stampa. Bando che ha suscitato da subito l’indignazione di Sindacato e Ordine dei giornalisti del Molise soprattutto per la presenza di una frase, riferita alla ricerca del collaboratore, che prevedeva “offerte al ribasso” rispetto ai cinquemila euro indicati quale compenso annuo.

leggi...
Da lunedì a Roma con Abruzzo-Molise, Calabria, Lazio, Puglia, Sardegna e Umbria

Calcio Ussi, al via l’8° Torneo Alberto D’Aguanno

La squadra dell’Ussi Calabria con la maglia di Giornalisti Italia

La squadra dell’Ussi Calabria con la maglia di Giornalisti Italia

ROMA – I giornalisti che raccontano le vicende dello sport e che aderiscono all’Ussi, rinnovano il loro annuale impegno calcistico partecipando all’ottava edizione del torneo “Alberto D’Aguanno”, una manifestazione a

leggi...
design   emme21