Collettiva a Fano per rimarcare il valore della fotografia che “divide la vita in attimi”

La realtà vista con gli occhi di un fotoreporter

Io reporterFANO (Pesaro e Urbino) – Una mostra collettiva, quella tenutasi a Fano nell’ex chiesa di Sant’Arcangelo dall’11 al 19 febbraio, intitolata “Io Reporter” e costituita, appunto, dalla ricerca di quindici fotoreporter che, nei giorni nostri, hanno usato la fotografia come strumento di documentazione e testimonianza nei temi più diversificati per cui si passa da “temi più impegnati e di attualità ad altri in apparenza più futili ma capaci di trasportarci in un racconto di grande empatia”.
La mostra, nella sua varietà di temi, alcuni dei quali di evidente valore informativo altri di testimonianza dei tempi moderni, offre spunti di riflessione sul ruolo e l’impatto che il flusso di immagini (adesso diventato enorme ed in larga parte fuori controllo) può avere sulla realtà

leggi...
Allettante offerta di “lavoro” solo per firmare il giornale di annunci di Fermo, ma...

Cercasi giornalista: 2000 euro netti al mese

Il MercatoneFERMO – Pochi euro ad articolo, precarietà perenne e ormai insormontabile, licenziamenti, quando va bene contratti di solidarietà, stage non retribuiti. Amici giornalisti, c’è una luce in fondo al tunnel e si chiama Il Mercatone Annunci di Fermo. Il giornale marchigiano, come segnalato dal quotidiano La Verità, cerca un direttore responsabile con stipendio da 2000 euro netti al mese. Mansioni? Nessuna. Zero. Nada de nada. Solo firmare la testata come da obbligo di legge.
Quanto può fatturare un giornale locale di annunci per potersi permettere una cosa del genere? Il giornalista de La Verità non riusciva a capire e, visitando il sito ufficiale del Mercatone di

leggi...
I giornalisti in agitazione rivendicano il pagamento delle spettanze da metà dicembre

Ètv Marche senza stipendi: 5 giorni di sciopero

Ètv MarcheANCONA – Cinque giorni di sciopero per rivendicare il saldo delle spettanze di metà dicembre e la tredicesima mensilità entro il prossimo 31 gennaio. Li ha deliberati l’assemblea dei giornalisti di ÈTv Marche affidandoli al Comitato di redazione assieme alla richiesta di un “immediato confronto con la proprietà, l’amministrazione e la dirigenza della testata per avviare un percorso normale di vita aziendale, la cui mancanza mina ogni giorno di più le potenzialità dell’emittente televisiva marchigiana.
L’assemblea dei dipendenti di ÈTv Marche – Canale Marche srl, riunitasi

leggi...
Il Fondo concede un’anticipazione per comprare o ristrutturare la prima casa

Terremoto: agevolazioni per i giornalisti

Fondo GiornalistiROMA – Gli iscritti al Fondo di Previdenza Complementare dei Giornalisti Italiani residenti nei comuni interessati al sisma dell’estate scorsa, potranno ottenere l’anticipazione per l’acquisto e la ristrutturazione della prima casa o per cause diverse, mediante un regime agevolato.
A tali iscritti infatti, per un periodo di tre anni a decorrere dal 24 agosto 2016 e fino al 24 agosto 2019, le anticipazioni verranno concesse prescindendo dal

leggi...
Un altro anno di solidarietà. Dimezzato il compenso ai collaboratori pensionati

Poligrafici Editoriale: saranno assunti 9 precari

poligrafici-editorialeBOLOGNA – Dopo una trattativa durata quattro mesi, il coordinamento dei Comitati di redazione del Gruppo Poligrafici editoriale (che edita il Resto del Carlino, la Nazione e il Giorno) ha firmato un accordo con l’azienda in merito ad organici e organizzazione del lavoro.
I giornalisti art.1 saranno complessivamente 282 giornalisti, di cui: Qn 35, QNet 7, il Resto del Carlino 94, La Nazione 95, il Giorno 51. L’azienda ha ritirato la lettera di disdetta di tutti gli accordi di secondo livello. Sono stati assunti a tempo indeterminato 9 giornalisti dopo

leggi...
I lavoratori hanno manifestato oggi davanti alla sede delle aziende Spallanzani

ÈTv, lavoratori stanchi del clima di incertezza

La manifestazione dei lavoratori di ÈTv davanti alla sede delle aziende Spallanzani

La manifestazione dei lavoratori di ÈTv davanti alla sede delle aziende Spallanzani, a Reggio Emilia

REGGIO EMILIA – I lavoratori di ÈTv-Rete 7 e di ÈTv-Marche, con i rappresentanti di Cgil, Cisl, Aser e Sigim, hanno dato vita questa mattina a Reggio Emilia ad una manifestazione di protesta, nell’ambito di 4 ore di sciopero,

leggi...
Nell’Esecutivo sarà affiancato dai vicepresidenti Chiara Genisio e don Enzo Gabrieli

Don Adriano Bianchi presidente della Fisc

Don Enzo Gabrieli

Don Enzo Gabrieli

Don Adriano Bianchi

Don Adriano Bianchi

ROMA – È don Adriano Bianchi, direttore della “Voce del Popolo”  di Brescia, il nuovo presidente della Fisc, la Federazione italiana settimanali cattolici, cui fanno capo 191 testate diocesane. Lo ha eletto ieri, a Roma, il Consiglio nazionale eletto nel novembre scorso dalla

leggi...
Proclamate 4 ore di sciopero. Venerdì manifestazioni a Reggio Emilia ed Ancona

Rete 7 ed ÈTv da 2 mesi senza stipendio

ÈTv Rete 7REGGIO EMILIA – Da due mesi senza stipendio e senza garanzie per il futuro, i lavoratori di Rete7 ed ÈTv incrociano le braccia con uno sciopero di 4 ore. Quelli di Rete 7, inoltre, all’inizio del telegiornale trasmetteranno trenta secondi di silenzio nel corso dei quali sarà esposto un cartello con l’appello a non spegnere le due emittenti.
Venerdì 16 dicembre, alle ore 10, inoltre, i lavoratori di entrambe le emittenti daranno inoltre vita a due manifestazioni di protesta a Reggio Emilia, in via Pasteur davanti alla sede di Interacciai, e ad Ancona davanti alla sede di ÈTv del Gruppo Spallanzani.

leggi...
L’Inpgi congela i contributi dovuti dal 24 agosto 2016 al 30 settembre 2017

Terremoto: sospesi i versamenti per i freelance

terremotoROMA – L’Istituto nazionale di previdenza dei giornalisti italiani ha sospeso l’obbligo del versamento dei contributi previdenziali e assistenziali a carico di aziende e giornalisti liberi professionisti delle cittadine colpite dagli eventi sismici del 24 agosto e del 26 e 30 ottobre scorsi che hanno interessato i comuni appartenenti alle regioni Lazio, Marche, Umbria e Abruzzo.

leggi...
A Chiara Giacobelli, Giovanni Filosa, Stefano Ferrante, Emidio Premici, Stefano Casini

Oggi la consegna del Golden Media Marche

Stefano Ferrante

Stefano Ferrante

ROMA – Saranno premiati oggi, martedì 6 dicembre, alle 18.30 nella Sala Cinema del Palazzo delle Esposizioni, a Roma, i giornalisti marchigiani Chiara Giacobelli, Giovanni Filosa, Stefano Ferrante, Emidio Premici e Stefano Casini, vincitori del Premio “Golden Media Marche”, quest’anno alla sua VIII edizione.
L’ambito riconoscimento è assegnato annualmente dal

leggi...
design   emme21