Quello del giornalista crotonese è più di un libro. È la storia di una passione antica

I vignaioli del Cirò raccontati da Virgilio Squillace

I vignaioli del CiròCROTONE – “Un salto lungo come la civiltà d’Occidente…dalla Magna Grecia ad oggi, tutto sommato, per fare sempre la stessa cosa: il vino per gli uomini, l’unica specie che beve non solo perché ha sete”. Ce lo racconta con minuzie che ci fanno persino sognare quel lungo salto nella storia, Virgilio Squillace, giornalista di lungo corso e dalla rara sapienza, nel suo libro “I vignaioli del Cirò”, edito da Rubbettino.
In realtà, quello di Squillace – un brillante excursus giornalistico, dal Giornale di Calabria a Paese Sera e al Corriere della Sera, con corrispondenze dalla Calabria, sino ai 20 anni, gli ultimi, che lo hanno visto responsabile della redazione di Crotone, la sua città, e provincia della Gazzetta del Sud – è molto più di un libro

leggi...
“Il Bello dell’Italia”: per Maarten van Aalderen “gli italiani hanno bisogno di ottimismo”

L’Italia vista dai corrispondenti della stampa estera

Maarten Van Aalderen

Maarten Van Aalderen

CORTONA (Arezzo) – C’è “il Belpaese visto dai corrispondenti della stampa estera” nel libro “Il Bello dell’Italia” (Albeggi Edizioni) del giornalista Maarten van Aalderen, corrispondente del “De Telegraaf”, principale quotidiano dei Paesi Bassi, e per quattro mandati presidente dell’Associazione Stampa Estera in Italia.
La presentazione del volume avverrà sabato 30 aprile, alle ore 17, al Teatro Signorelli di Cortona, su iniziativa della Fondazione “Nicodemo Settembrini”, dall’Accademia degli Arditi” e del Comune di Cortona. Coordina i lavori il giornalista Roberto Messina.
“L’Italia deve essere consapevole di ciò che ha di positivo – sottolinea van Aalderen – e serve una scossa di

leggi...
Nel libro del direttore de “La Stampa” il perché lo Stato Islamico minaccia l’Occidente

Maurizio Molinari ci spiega Il Califfato del terrore

Maurizio Molinari

Maurizio Molinari

Maurizio MolinariTORINO – Decapitazioni di arabi e occidentali e attentati nel cuore di un’Europa incredula, donne schiavizzate, bambini trasformati in killer, pulizia etnica, fosse comuni e la richiesta di obbedienza assoluta. Da Aleppo a Baghdad lo Stato Islamico guidato dal Califfo Abu Bakr al-Baghdadi ridisegna la geografia del Medio Oriente e incombe minacciosamente su di

leggi...
“Diventarono carne da cannone. Erano i nonni del nostro Sud”. Era la Grande Guerra

“Il sangue dei terroni”, l’ultimo libro di Del Boca

Il sangue dei terroniROMA – “Lavarono con il loro sangue le pietraie del Carso e i dirupi dell’Altopiano. Nel corso del conflitto più vasto e spaventoso della storia, diedero la vita per una patria che non avevano mai conosciuto se non con la maschera di un potere centrale lontano, arrogante e rapace”.
Lo racconta e lo spiega a chiare lettere nel suo ultimo libro “Il sangue dei terroni” (Piemme Editore, 216 pagine, 17,50 euro), appena uscito in libreria e in edicola, lo storico e giornalista Lorenzo Del Boca. Da buon piemontese, il presidente emerito dell’Ordine nazionale dei giornalisti ha, ancora una volta, la sagacia e l’onestà di guardare alla storia con occhi limpidi e mostrarci quello che spesso i libri di scuola – e molti altri, più tardi – non dicono.
Ogni anno si celebrano con enfasi insensata le ricorrenze della Prima Guerra Mondiale, ma da nessuna parte si sente dire che l’assoluta maggioranza delle vittime era gente del Sud.

leggi...
Il giornalista, tra gli autori del libro sull’ex sottosegretario, assolto con formula piena

“Il Casalese”: Amato non ha diffamato Cosentino

Il CasaleseNAPOLI – É stato assolto, in primo grado, dall’accusa di diffamazione aggravata, Massimiliano Amato, uno dei nove autori del libro “Il Casalese”, biografia non autorizzata dell’ex sottosegretario all’Economia Nicola Cosentino.
A rendere nota la notizia, attraverso un comunicato, la Edizioni Cento Autori, società editrice della pubblicazione. I giornalisti autori della pubblicazione sono stati denunciati dal fratello dell’ex parlamentare, Palmiro Cosentino. La sentenza è stata emessa – riporta ancora la nota – dal presidente della quarta sezione penale del tribunale di Napoli, Marcello Rescigno.
“Si tratta dell’ennesima vittoria che portiamo a casa”, spiega Pietro Valente, amministratore della Cento Autori, che nel novembre 2011,

leggi...
Nel libro di Antonia Cava e Francesco Pira il gossip come formula comunicativa

Dal cortile al web, il pettegolezzo diventa social

Social gossipROMA – Qual è il ruolo sociale del pettegolezzo? In che modo si è trasformato nel corso del tempo? Come lo studio del gossip può servire a rileggere le interazioni della società contemporanea? Per rispondere a queste domande arriva in libreria “Social Gossip – Dalla chiacchiera di cortile al web pettegolezzo” (Aracne, pagg. 136, euro 10).
Un libro ripercorre la funzione socio-comunicativa del pettegolezzo interpretando i media come spazio privilegiato del voyeurismo verbale. Due sociologi della comunicazione, Antonia Cava e Francesco Pira, sfidano il pregiudizio che lega il chiacchiericcio al frivolo, invitandoci a prenderlo sul serio. Attraverso l’analisi dei linguaggi televisivi e delle narrazioni del web il libro restituisce l’importanza dei rumor come pratica

leggi...
Il 4 febbraio a Roma la presentazione del libro-intervista su Giuseppe Borgia

La “Storia di un Grand Commis” di Pino Nano

Grand CommisROMA – S’intitola “Storia di un Grand Commis, Giuseppe Borgia – Una vita al servizio dello Stato” il libro scritto dal giornalista Pino Nano, caporedattore centrale responsabile dell’Agenzia nazionale della Tgr Rai, ed edito da Ess,

leggi...
Entro il 12 febbraio è possibile richiedere contributi alla Regione Lombardia. Il bando

1 milione di euro per innovare edicole e librerie

edicolaRegione LombardiaMILANO – “Promuovere e sostenere l’innovazione delle librerie e delle edicole nel modo di operare, nel posizionamento strategico, nella gamma di offerta di prodotti e servizi; valorizzare il loro ruolo di prossimità e di interscambio con i fruitori del territorio degli spazi pubblici che hanno a disposizione; favorire la loro capacità di aggregarsi e fornire servizi aggiuntivi e qualificati”. Questi gli obiettivi del bando della Regione Lombardia, finanziato con 1 milione di euro, per interventi di

leggi...
Lunedì a Rizziconi un incontro per “la rivendicazione dell’orgoglio meridionale”

Il giornalista Pino Aprile “Nella terra del meno…”

Pino Aprile

Pino Aprile

RIZZICONI (Reggio Calabria) – Un incontro con il giornalista e scrittore Pino Aprile dal titolo “Nella terra del meno…” si terrà lunedì 4 gennaio, alle ore 18, nell’aula consiliare del Comune di Rizziconi.
L’evento è stato organizzato dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Rizziconi, in collaborazione con la Libreria “Pier Giorgio Frassati” di Gioia Tauro.
L’iniziativa sarà un’occasione di dialogo e confronto con il noto giornalista – autore del libro “Terroni” (divenuto un vero e proprio caso editoriale), di numerosi saggi e del più recente “Terroni

leggi...
È rimasto l’unico giornale ad essere stampato in lingua italiana nei paesi arabi

Il Corriere di Tunisi festeggia 60 anni nel 2016

Il Corriere di Tunisi 2Il Corriere di TunisiTUNISI (Tunisia) – Nel marzo del 2016 compirà 60 anni quello che è rimasto attualmente l’unico giornale ad essere stampato in lingua italiana nei paesi arabi: “Il Corriere di Tunisi”. Edita dalle Edizioni Finzi, eredi della prima tipografia privata autorizzata in Tunisia nel lontano 1862, la rivista, prima settimanale, ora mensile, dopo aver rappresentato uno dei principali strumenti della ridefinizione e della rappresentazione della collettività italiana nella Tunisia della post-indipendenza, continua, specie dopo la geniale intuizione del già fondatore Elia Finzi, di aggiungere al titolo

leggi...
design   emme21