Avrebbe decapitato a Sanliurfa nel 2015 Ibrahim Abdul Qader e Fares Hamadi

Arrestato sospetto killer dei giornalisti anti Isis

Fares Hamadi e Ibrahim Abdul Qader

Fares Hamadi e Ibrahim Abdul Qader

ANKARA (Turchia) – Arrestato il sospetto killer dei giornalisti siriani Ibrahim Abdul Qader, 22 anni, e Fares Hamadi, 20 anni, decapitati nell’ottobre 2015 nella provincia sudorientale turca di Sanliurfa ed i cui corpi furono ritrovati nell’abitazione di un amico.
Ad annunciare l’arresto, da parte delle autorità turche, è stata l’agenzia di stampa ufficiale Anadolu, ricordando che il duplice omicidio era stato rivendicato dall’Isis.
I due giornalisti facevano parte di “Raqqa è massacrata nel silenzio” (Rbss), un gruppo che monitora le atrocità commesse dall’Isis nella sua roccaforte nel nord della Siria, ed in precedenza erano già stati minacciati dai

leggi...
Dopo il rilascio, da parte di Hamas, del giornalista Fouad Jarada legato all’Anp

Palestina: Anp rilascia i giornalisti di Hamas

Fouad Jarada

Fouad Jarada

GAZA (Palestina) – L’Autorità Nazionale Palestinese ha rimesso in libertà sette giornalisti palestinesi vicini ad Hamas arrestati, la settimana scorsa, con l’accusa di avere criticato il governo. Lo rende noto il sindacato palestinese della stampa. I cronisti, cui è stata comminata una multa di 100 diari, circa 1.200 euro, erano stati arrestati il 7 agosto in virtù di una legge voluta a giugno dal presidente Abu Mazen, denominata “legge sui crimini cibernetici” e utilizzata dalle autorità per chiudere una

leggi...
In Calabria giornalista costretto a sospendere la presentazione del libro sulla camorra

Simone Di Meo minacciato da turisti napoletani

Simone Di Meo

Simone Di Meo

PRAIA A MARE (Cosenza) – Un gruppo di giovani napoletani in vacanza a Praia a Mare, in Calabria, ha minacciato il giornalista napoletano Simone Di Meo costringendolo a sospendere la presentazione del suo libro

leggi...
C’è anche Barak Ekici del giornale di opposizione Birgun. L’accusa: legami con Gulen

Turchia: mandato di arresto per 35 giornalisti

Il giornalista di Birgun Burak Ekici

Il giornalista di Birgun Burak Ekici

ANKARA (Turchia) – Le autorità turche hanno spiccato mandati di arresto nei confronti di 35 giornalisti e dipendenti del settore dei media sospettati di avere legami con Fethullah Gulen, l’imam rifugiato negli Usa e accusato di essere la mente del fallito golpe dell’anno scorso: lo riporta l’agenzia di stampa statale Anadolu.
Sono in corso perquisizioni da parte della polizia, che ha già arrestato, tra gli altri, Burak Ekici, un giornalista del quotidiano di opposizione Birgun.
Finora sono state arrestate oltre 50.000 persone,

leggi...
Dopo otto anni respinta la richiesta di risarcimento dell’ex sindaco di Lamezia Terme

Il giornalista Pasqualino Rettura non ha diffamato

Pasqualino Rettura

Pasqualino Rettura

Giovanni Speranza

Giovanni Speranza

LAMEZIA TERME (Catanzaro) – Dopo otto anni è stata respinta la richiesta di risarcimento danni avanzata dall’ex sindaco di Lamezia Terme, Giovanni Speranza, nei confronti del giornalista Pasqualino Rettura, accusato di diffamazione a mezzo stampa per l’articolo “I master

leggi...
In Calabria alla cerimonia per il 26° dell’omicidio del giudice Scopelliti

Arriva il ministro, allontanati i giornalisti

Il giudice Antonino Scopelliti

Il giudice Antonino Scopelliti

Marco Minniti

Marco Minniti

VILLA SAN GIOVANNI (Reggio Calabria) – Spiacevole episodio, stamani nella frazione Piale di Villa San Giovanni, in provincia di Reggio Calabria, in occasione della cerimonia di commemorazione del 26° anniversario dell’omicidio del giudice Antonino Scopelliti, impegnato in Cassazione a sostenere l’accusa nel primo maxiprocesso a Cosa Nostra.

leggi...
Diffamazione e linciaggio mediatico per un suo reportage sui gruppi paramilitari baltici

Minacce di morte al giornalista Tomaso Clavarino

Tomaso Clavarino

Tomaso Clavarino

BalticoTORINO – Diffamazione prolungata, linciaggio mediatico e soprattutto minacce di morte. Li sta subendo Tomaso Clavarino, 31 anni, giornalista pubblicista freelance e fotoreporter iscritto all’Ordine del Piemonte dall’11 gennaio 2010, che la scorsa primavera ha realizzato un reportage nei Paesi Baltici dedicato ai gruppi paramilitari (Lithuanian Riflemen’s Union, Latvian national Guard ed Estonian Defence) in crescita esponenziale

leggi...
Il freelance francese accusato di sostegno a gruppo terroristico. Efj ed Ifj: “Liberatelo!”

Turchia: arrestato il giornalista Loup Bureau

Bureau

Loup Jean Rene Bureau

ISTANBUL (Turchia) – Un giornalista freelance francese, Loup Jean Rene Bureau, 27 anni, studente di arabo ed ex dipendente del canale francese TV5, è stato arrestato dalle autorità turche al confine turco-iracheno di Habur,

leggi...
Il giornalista Gianluca Paolucci trattato come un criminale per una notizia pubblicabile

La Procura di Torino chiede scusa a La Stampa

Gianluca Paolucci

Gianluca Paolucci

TORINO – Sono stato indagato dalla procura di Torino per un reato che nessuno ha mai commesso. La mia casa e la redazione sono state perquisite, i miei strumenti di lavoro controllati, sequestrati o clonati. Il reato si chiama «violazione del segreto d’ufficio», è contestato a un pubblico ufficiale da individuare e a me in concorso ed è punito con la reclusione da sei mesi a tre anni.
Quello che segue è il resoconto di quanto accaduto, partendo da due punti entrambi piuttosto inediti. Il primo è che indagine, perquisizioni e sequestri erano frutto di un errore, il secondo che la procura stessa lo ha riconosciuto chiedendo

leggi...
Resta valido il mandato di arresto per l’ex direttore di Cumhuriyet Can Dundar

Turchia: rilasciati 7 giornalisti sotto processo

Una delle tante proteste ad Istanbul contro la censura e il processo a Cumhuriyet

Una delle tante proteste ad Istanbul contro la censura e il processo a Cumhuriyet

ISTANBUL (Turchia) – Un tribunale turco ha decretato la scarcerazione di sette giornalisti (Guray Oz, Turhan Gunav, Onder Celik, Kemal Gongur, Hakan Karasinir e Bulent Utku) e del vignettista Musa Kart del quotidiano turco

leggi...
design   emme21