Gesto criminale a Gaeta. Fnsi al fianco della collega: «Segnali da non sottovalutare»

Incendiata l’auto del legale di Federica Angeli

Federica Angeli

Federica Angeli (Foto Giornalistitalia.it)

ROMA – Si moltiplicano i segnali inquietanti attorno a Federica Angeli, cronista del quotidiano la Repubblica, già costretta a vivere sotto scorta per via del suo lavoro di denuncia. A pochi giorni di distanza dall’ultima inchiesta 

leggi...
Nel Rapporto annuale di Reporter senza Frontiere l’anno scorso era al 77°

Libertà di stampa: l’Italia risale al 52° posto

Rsf 2017PARIGI (Francia) – Nell’era della post-verità e delle “face news”, la libertà di stampa nel mondo non è mai stata così minacciata: lo dice Reporter senza Frontiere (Rsf) che, nel suo rapporto annuale, punta l’indice sulla retorica

leggi...
Lidia e Christian De Angelis picchiati selvaggiamente da una decina di persone

Calci e pugni a due fratelli giornalisti

Lidia De Angelis

Lidia De Angelis

AVERSA (Caserta) – I fratelli Lidia e Christian De Angelis, giornalisti pubblicisti di 36 e 32 anni iscritti all’Ordine della Campania, sono stati aggrediti e picchiati con calci e pugni da un gruppo di persone ad Aversa.
Verso mezzogiorno avevano appena parcheggiato la loro autovettura in piazza Principe Amedeo, nei pressi della Villa Comunale, quando una decina di persone li hanno circondanti e aggrediti picchiandoli selvaggiamente.
Botte anche al padre dei due giornalisti, intervenuto in loro difesa. Per le ferite riportate, tutti sono finiti all’Ospedale Moscati di Aversa a bordo di un’ambulanza del 118.
Sul posto sono intervenuti gli agenti della Polizia Municipale, mentre ad indagare sull’episodio sono i

leggi...
Il documentarista fermato in Turchia l’11 aprile è atterrato all’aeroporto di Bologna

Gabriele Del Grande libero è tornato in Italia

Gabriele Del Grande all’arrivo all’aeroporto di Bologna (Foto Giorgio Benvenuti/Ansa)

Gabriele Del Grande all’arrivo all’aeroporto di Bologna (Foto Giorgio Benvenuti/Ansa)

BOLOGNA – “Non ho ancora capito perché sono stato fermato”. Lo ha detto Gabriele Del Grande ai giornalisti che lo attendevano all’aeroporto di Bologna dove, alle 10.32, è sbarcato da un aereo di linea della Turkish Airline che

leggi...
Libertà di espressione: amministrazione Trump decisa a calpestare il I emendamento

Wikileaks: Usa pronti ad incriminare Assange

Julian Assange

Julian Assange

HOUSTON (Usa) – Le autorità americane stanno preparando le accuse per incriminare il fondatore di Wikileaks, Julian Assange. Lo riporta la Cnn, citando fonti vicine al dossier. L’avvio dell’indagine del dipartimento di Giustizia Usa su Assange risale ad almeno il 2010, quando Wikileaks pubblicò decine di migliaia di documenti militari americani sulla guerra in Iraq, che gli erano stati consegnati dall’ex analista d’intelligence transgender Chelsea Manning (allora Bradley Manning).
Tra questi file, anche quelli che hanno rivelato gli abusi dell’esercito americano, soprattutto durante gli interrogatori di detenuti iracheni, e sul tentativo di coprire l’uccisione di

leggi...
Il presidente del Parlamento Europeo sollecita la liberazione di Gabriele Del Grande

Tajani: “Il bavaglio allontana la Turchia dalla Ue”

Gabriele Del Grande

Gabriele Del Grande

Antonio Tajani

Antonio Tajani

MILANO – Su Gabriele Del Grande, giornalista e regista italiano detenuto in Turchia “il Parlamento europeo ha fatto sentire forte la sua voce”, secondo Antonio Tajani, neoeletto presidente dell’assemblea comunitaria, che si augura che questi “interventi possano accelerare

leggi...
A Roma domani davanti al Quirinale per Del Grande e il 2 maggio a Montecitorio

Fnsi in piazza per dire #NoBavaglioTurco

Congresso

L’appello per la liberazione di Gabriele Del Grande lanciato mercoledì scorso a Roma dai delegati al Congresso Fnsi

ROMA – «Quello di Gabriele Del Grande, fermato al confine con la Siria il 9 aprile scorso, è soltanto l’ultimo caso di diritti violati in Turchia. In primo luogo il diritto di esprimere liberamente le proprie opinioni, garantito dalle

leggi...
Preoccupati Fnsi e Sugc: “Non vorremmo fosse uno strumento per istituzionalizzarle”

De Magistris apre lo sportello per le querele

Luigi de Magistris

Luigi de Magistris

ROMA – «Mentre la Federazione della Stampa porta avanti una battaglia di civiltà per ottenere dal Parlamento una legge contro le querele temerarie, il sindaco Luigi de Magistris apre uno sportello per querelare chi, secondo lui, offende la città».
È quanto affermano Federazione nazionale della stampa italiana e Sindacato unitario giornalisti della Campania.
«Non vorremmo che questa iniziativa –

leggi...
Nikolai Andrushenko picchiato alla testa il 9 marzo scorso è deceduto ieri in ospedale

Giornalista muore dopo una violenta aggressione

Nikolai Andrushenko

Nikolai Andrushenko

MOSCA (Russia) – Il giornalista russo Nikolai Andrushenko del quotidiano Novy Peterburg, è morto in ospedale in seguito a un’aggressione subita il 9 marzo scorso. Lo ha reso noto l’agenzia Ria Novosti, citando un collega dell’uomo.
Andrushenko, 73 anni, era stato attaccato a San Pietroburgo da sconosciuti che lo avevano colpito alla testa. Successivamente è stato posto in coma farmacologico. Il reporter era impegnato nel campo dei diritti umani e scriveva di criminalità e corruzione.

leggi...
L’appello rilanciato in apertura della sessione statutaria oggi a Roma e da Il Tirreno

Congresso Fnsi: “Liberate Gabriele Del Grande”

I delegati al Congresso straordinario della Fnsi rilanciano l’appello per la liberazione di Gabriele Del Grande

ROMA – Si è aperta con l’invito alla mobilitazione, lanciato già nei giorni scorsi dalla Federazione nazionale della stampa italiana, per chiedere la liberazione di Gabriele Del Grande, il giornalista rinchiuso in un carcere della Turchia

leggi...
design   emme21