Grazie al Digital News Initiative Fund che sostiene il giornalismo affidabile e di qualità

Videomate: Google finanzia Agi con 218mila euro

Riccardo Luna racconta la nuova Agi, sempre più digitale

Riccardo Luna racconta la nuova Agi, sempre più digitale

ROMA – Creare “on-the-fly” video editoriali partendo da testi, immagini, dati o elementi grafici. Fare giornalismo digitale puntando sulla produzione di qualità. Trasformare rapidamente le redazioni raccogliendo le sfide imposte

leggi...
La blogger 43enne da 1milione e 200mila followers guiderà il sito web della rivista

Selvaggia Lucarelli direttore di Rolling Stone on line

Selvaggia Lucarelli

Selvaggia Lucarelli

MILANO – “Una firma autorevole, graffiante, profonda e con un sense of humour assolutamente particolare. Selvaggia Lucarelli, con 1.200.000 follower su Facebook, 800.000 su Twitter e 350.000 su Instagram è la donna

leggi...
“È un piccolo strumento di comunicazione che speriamo trovi accoglienza e simpatia”

On line le Good News del Dicastero per la vita

Il nuovo notiziario di “Good News” del Dicastero per i laici, la famiglia e la vita on line su You Tube

Il nuovo notiziario di “Good News” del Dicastero per i laici, la famiglia e la vita on line su You Tube

CITTA’ DEL VATICANO (Vaticano) – Si chiama “Good News”, ed è un notiziario di voci e immagini che il Dicastero per i laici, la famiglia e la vita ha confezionato in versione on line. Eventi straordinari come la visita di Papa

leggi...
Nell’Almanacco della Scienza i ricercatori analizzano i principali fatti di quest’anno

Focus del Cnr sul 2017: dal terremoto all’Ema

Una delle immagini del terremoto che ha colpito Ischia nello scorso mese di agosto

ROMA – Abbiamo voluto dedicare il Focus monografico di questo Almanacco della Scienza di dicembre ai fatti principali del 2017 per cercare di comprendere meglio, con l’aiuto dei ricercatori del Cnr, l’anno che si sta chiudendo.

leggi...
Chiude il cartaceo, parla di rilancio, ma si sottrae al confronto con la redazione

Pagina99, collaboratori non pagati da mesi

Pagina99MILANO – Venerdì scorso, dopo lunghi mesi in cui è stato chiesto invano all’azienda di fare chiarezza sul futuro del giornale, è stato comunicato alla redazione di pagina99 che il numero del 10 novembre 2017 sarebbe stato l’ultimo distribuito nelle edicole. Il settimanale, da adesso in poi, sarà disponibile solamente in digitale attraverso il pdf e lo sfogliatore. Sarà, inoltre, possibile acquistare singoli articoli attraverso l’app Tinaba. “A parte questo, – denuncia la redazione di Pagina99 – null’altro ci è stato comunicato riguardo a nuovi piani editoriali e di business, piani che non sappiamo se esistano o meno”.
La redazione, che già ha subito forti tagli negli ultimi mesi, ribadisce tutto il suo impegno per la sopravvivenza del giornale e la tutela delle professionalità che ci lavorano. “Comprendiamo le difficoltà a mantenere un conto economico sostenibile con l’attuale modello di

leggi...
La carta dovrà “sposare” il virtuale. Un’indagine di InTribe per l’Università di Novara

Giornalisti, il futuro è già nel cyberspazio

giornalismo futuroNOVARA – I giornalisti del futuro (già abbastanza prossimo) dovranno fare i conti con il virtuale, ma quella d’informare occupa soltanto l’undicesimo posto nella classifica delle professioni del domani. È il risultato di un indagine di InTribe, una società di ricerca di Milano che, per conto dell’Università di Novara, ha analizzato l’andamento del mercato fino al 2025. Occorreranno programmatori esperti di stampa in 3D e di sicurezza informatica, maghi delle energie rinnovabili e del web marketing. Il mondo del lavoro sarà sempre più digitale e richiederà alte competenze tecnologiche.
“Per il lavoratore di media capacità – è la conclusione di Mirna Pacchetti

leggi...
Presenti tra gli altri Google, Facebook, Wikipedia. A rappresentare la Fnsi Carlo Parisi

Agcom, tavolo sulla disinformazione on line

agcomROMA – Istituire una sede istituzionale di confronto finalizzata a favorire forme di autoregolamentazione delle piattaforme digitali e lo scambio di buone prassi per l’individuazione ed il contrasto dei fenomeni di disinformazione online nonché a misurarne e valutarne gli effetti. Questo l’obiettivo del tavolo tecnico “per la garanzia del pluralismo e della correttezza dell’informazione sulle piattaforme digitali” promosso dall’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni, la cui riunione di insediamento si è tenuta oggi nella sede Agcom di Roma. Presenti per Agcom i commissari Mario Morcellini, Antonio Nicita e Francesco Posteraro, il segretario generale Riccardo Capecchi ed i

leggi...
Il 5 dicembre il workshop patrocinato da Giornalisti Italia e Sindacato dei giornalisti

Sportdigitale fa tappa a Reggio Calabria

SportdigitaleREGGIO CALABRIA – In che modo i social network hanno cambiato la comunicazione delle società sportive? Com’è cambiato il modo di comunicare dei tifosi? E ancora: come i social hanno cambiato il modo di lavorare dei

leggi...
Immagini e filmati sexy hackerati alla giornalista sportiva di Sky nel settembre 2016

Foto rubate a Diletta Leotta: indagine a pm minori

Diletta Leotta

Diletta Leotta

MILANO – È passata per competenza alla Procura dei Minori di Milano l’indagine sulle foto e i filmati sexy hackerati alla giornalista sportiva di Sky Diletta Leotta nel settembre 2016.

leggi...
Centinaia di giornalisti e attivisti arrestati e più di 400 siti Internet bloccati

Egitto: giro di vite alla libertà di espressione

EgittoIL CAIRO (Egitto) – In Egitto continua la campagna di censure e arresti contro giornalisti, blogger e artisti giudicati controversi. Il quotidiano inglese Daily Telegraph riporta che la scorsa settimana un popolare blogger è stato

leggi...
design   emme21