Martedì 2 maggio alle ore 17, organizzato dall’Associazione Italian Digital Revolution

Digitale e funzione pubblica: dibattito alla Camera

pubblica-amministrazioneROMA – “La funzione pubblica della digitalizzazione: scenari e prospettive”è il tema del convegno che si terrà martedì 2 maggio, a Roma, con inizio alle ore 17, presso la Biblioteca della Camera dei deputati (Palazzo San Macuto, Sala del Refettorio) in via del Seminario 76.
L’incontro, organizzato dall’Associazione Italian Digital Revolution con la partnership di “Echopress”, “Service-Tech”, “Sielte”, “Venice.com” e il patrocinio dell’Agenzia per l’Italia digitale, dell’assessorato alla Roma semplice e della fondazione “I Sud del mondo”, si propone di

leggi...
Il 28 aprile al Maxxi il primo Diario dell’Innovazione realizzato da Agi e Censis

Uomini, robot e tasse: il dilemma digitale

Agi MaxxiROMA – Il prossimo 30 aprile saranno 31 anni da quando, da Pisa, sede del Centro nazionale universitario di calcolo elettronico (Cnuce), venne realizzata la prima connessione via satellite alla rete globale. Eppure, dopo 31

leggi...
Libertà di espressione: amministrazione Trump decisa a calpestare il I emendamento

Wikileaks: Usa pronti ad incriminare Assange

Julian Assange

Julian Assange

HOUSTON (Usa) – Le autorità americane stanno preparando le accuse per incriminare il fondatore di Wikileaks, Julian Assange. Lo riporta la Cnn, citando fonti vicine al dossier. L’avvio dell’indagine del dipartimento di Giustizia Usa su Assange risale ad almeno il 2010, quando Wikileaks pubblicò decine di migliaia di documenti militari americani sulla guerra in Iraq, che gli erano stati consegnati dall’ex analista d’intelligence transgender Chelsea Manning (allora Bradley Manning).
Tra questi file, anche quelli che hanno rivelato gli abusi dell’esercito americano, soprattutto durante gli interrogatori di detenuti iracheni, e sul tentativo di coprire l’uccisione di

leggi...
Accordo quadro con il Mise: 82 milioni di euro per completare il Piano nel 2018

Banda ultra larga, la Sardegna accelera

La conferenza stampa del presidente e degli assessori della Regione Sardegna

Il presidente Francesco Pigliaru (al centro) e gli assessori della Regione Sardegna

CAGLIARI – Un altro passo fondamentale nel percorso di sviluppo della banda ultra larga in Sardegna. Il presidente della Regione Autonoma della Sardegna Francesco Pigliaru e gli assessori Filippo Spanu e Cristiano Erriu hanno, infatti, illustrato nel corso di una conferenza stampa il contenuto dell’Accordo quadro con il Ministero dello Sviluppo economico che prevede nuovi interventi per assicurare ai territori nuovi servizi di

leggi...
Il 21 aprile a Roma #Basta Bufale con Fnsi, Odg, Fieg, quotidiani, tv e mondo digitale

Macabra bufala sulla sorella della Boldrini

Krysten Ritter

Krysten Ritter

Laura Boldrini

Laura Boldrini

ROMA – Ancora una fake news a colpire la presidente della Camera, la giornalista professionista Laura Boldrini, con corollario di insulti sui social network. Questa volta, però, la “bufala” fa più male perché infierisce sugli affetti familiari.
Tutto nasce nel luglio scorso quando un sito di false notizie pubblica la fotografie di una attrice americana

leggi...
Osservatorio Permanente Giovani-Editori: entrano Morelli, Moscetti, Bompieri e Zelger

International Advisory Council anti fake news

International Advisory Council

Da sinistra: Dean Baquet, Andrea Ceccherini, Gerard Baker e Davan Maharaj

ROMA – Contro le fake news e allo scopo di allenare i giovani a distinguerle dai contenuti dell’informazione di qualità l’Osservatorio Permanente Giovani – Editori‎ scende ufficialmente in campo, istituendo l’International

leggi...
Violate e svuotate le caselle di posta elettronica di quasi tutti i giornalisti

Attacco hacker al Corriere della Calabria

Corriere della CalabriaLAMEZIA TERME (Catanzaro) – “Attacco hacker al Corriere della Calabria”. A denunciarlo è lo stesso giornale diretto da Paolo Pollichieni che ha sporto denuncia alla Polizia Postale segnalando la violazione degli indirizzi mail di quasi tutti i giornalisti della testata calabrese.
“Nella maggior parte dei casi – spiega il Corriere della Calabria – le caselle di posta sono state svuotate”.
Agli investigatori della Polizia Postale, dunque, il compito di

leggi...
Data Stampa ha analizzato gli aspetti di interscambio per l’hastag ufficiale

Il Festival del Giornalismo su Twitter #ijf17

Data MediaROMA – Archiviata l’undicesima edizione del Festival Internazionale del Giornalismo 2017, la manifestazione che per 5 giorni (dal 5 al 9 aprile) a Perugia ha tenuto incollati alle sedie e agli smartphone, giornalisti, editori e tutti coloro che sono interessati al mondo dei media.
Lo staff Web e Social della Data Stampa, azienda specializzata nel monitoraggio dei media, tramite la piattaforma proprietaria Picoweb, ha analizzato agli aspetti di interscambio su Twitter per l’hashtag ufficiale #ijf17.
Il totale dei tweet in lingua italiana che hanno utilizzato l’hashtag ufficiale sono stati oltre 13.900, in lingua inglese oltre

leggi...
È già disponibile anche nel motore di ricerca a livello globale e in tutte le lingue

Fact Check, etichetta Google contro le bufale

Fact Check GoogleROMA – Uno strumento in più contro le bufale che infestano il web: debutta l’etichetta Fact Check disponibile su Google News e anche nel motore di ricerca, a livello globale e in tutte le lingue. Per la prima volta, dunque, quando viene effettuata una ricerca su Google che restituisce un risultato che contiene la verifica dei fatti di uno o più affermazioni pubbliche, questa informazione verrà chiaramente visualizzata nella pagina dei risultati di ricerca. Lo snippet mostrerà informazioni sulla dichiarazione verificata, da chi è stata fatta e se una fonte ha verificato quella particolare dichiarazione.
“Google – ricorda l’azienda di Mountain View – è stata

leggi...
Taylor Owen parla del futuro dell’informazione libera nell’era della sorveglianza

Il giornalismo investigativo nel dopo Snowden

Taylor Owen

Taylor Owen

Janine Gibson

Janine Gibson

PERUGIA – “Dopo Snowden niente è stato più come prima: i programmi di sorveglianza dei governi sono stati sempre più restrittivi. Paradossalmente aver reso pubbliche queste forme di controllo ha reso la vita più difficile a chi si occupa di giornalismo investigativo”. Lo ha dichiarato Taylor Owen,

leggi...
design   emme21