Fnsi: “Il ministero dell’Interno convochi il Coordinamento per la tutela dei giornalisti”

Ancora minacce neonaziste a Paolo Berizzi

Paolo Berizzi

Paolo Berizzi

ROMA – «Non è tollerabile che il leader di un gruppo neonazista continui a lanciare impunemente minacce alle istituzioni dello Stato e al giornalista Paolo Berizzi (inviato di Repubblica, ndr), già da tempo nel mirino di chi aspira a costituire un partito nazista in Italia. Serve una risposta immediata per riaffermare i valori antifascisti che sono alla base della Costituzione e, soprattutto, per garantire al collega Berizzi il diritto di esercitare liberamente il suo lavoro. Per questa ragione la Federazione nazionale della Stampa ha chiesto al ministero

leggi...
L’annuncio a Firenze per la premiazione di Corinne Vella e Giancarlo Tartaglia

Fnsi a Malta per Daphne Caruana Galizia

Raffaele Lorusso, Corinne Vella e Sandro Bennucci

Raffaele Lorusso, Eugenio Giani, Corinne Vella e Sandro Bennucci

FIRENZE – Il Pegaso del Consiglio regionale della Toscana, “simbolo di libertà”, a Corinne Vella, sorella di Daphne Caruana Galizia, la giornalista assassinata a Malta il 16 ottobre scorso. Lo ha consegnato direttamente il

leggi...
Fnsi e Odg sulle parole di Grasso: “Invitiamo il governo a sostenere le penne libere”

Diffamazione e querele bavaglio: “È l’ultimo treno”

Pietro Grasso stamane all’incontro con la Stampa parlamentare (foto Senato Stampa)

Pietro Grasso stamane all’incontro con la Stampa parlamentare (foto Senato Stampa)

ROMA – «Il presidente del Senato, nel suo incontro con la stampa parlamentare, ha ricordato come le penne libere e coraggiose siano essenziali per la democrazia e nella lotta contro mafie e corruzione». È quanto sottolineano

leggi...
Fnsi e Odg sulla riforma: “L’auspicio è che il governo voglia rimediare”

Intercettazioni: “Senza modifiche è bavaglio”

Legge bavaglioROMA – «Il decreto sulle intercettazioni, se approvato dal governo senza modifiche, introdurrà un ulteriore bavaglio alla stampa. Come rilevato dal relatore del provvedimento, senatore Felice Casson, “nella legge delega c’era un esplicito riferimento al diritto-dovere della stampa di informare e quindi accedere agli atti, una citazione che poi è completamente saltata, la commissione ora chiede di reintrodurre il passaggio”. Si tratta di un allarme che va preso in seria considerazione – intervengono la Federazione nazionale

leggi...
Firmato a Roma dai segretari generali Francesco Cavallaro e Raffaele Lorusso

Giornalisti, patto di alleanza tra Cisal e Fnsi

Il patto di alleanza tra Fnsi e Cisal sottoscritto dai segretari generali Raffaele Lorusso e Francesco Cavallaro

Il patto di alleanza tra Fnsi e Cisal sottoscritto dai segretari generali Raffaele Lorusso e Francesco Cavallaro (Foto Giornalisti Italia)

ROMA – Patto di alleanza tra la Cisal e la Fnsi a difesa della libertà di stampa e a tutela della professione giornalistica. È stato firmato stasera a Roma, nella sede del sindacato dei giornalisti italiani, in Corso Vittorio Emanuele II, dai segretari generali delle due organizzazioni sindacali, Francesco Cavallaro e Raffaele Lorusso, in applicazione della delibera del Consiglio nazionale Fnsi del 24 maggio scorso. Un passaggio importante reso possibile grazie alla particolare sensibilità nei confronti della professione giornalistica di Francesco Cavallaro, che è pubblicista e consigliere nazionale della Fnsi eletto in Calabria, ed all’entusiasmo con il quale Raffaele Lorusso ha accolto la proposta riconoscendo il valore della preziosa alleanza.
La Confederazione Italiana

leggi...
C’è chi ha avuto quasi un milione e mezzo di euro e chi il 1871% dei contributi versati

Ex fissa giornalisti, per alcuni è stata una lotteria

ex fissaROMA – La rata dell’indennità ex fissa sarà erogata entro il 31 gennaio 2018. Le modalità saranno comunicate nei prossimi giorni con lettera raccomandata ai 1.948 giornalisti interessati. Il fondo è incapiente, tanto che nel 2014 se

leggi...
Polemiche dimissioni di 7 consiglieri regionali e 2 nazionali: “Una scelta di dignità”

Abruzzo, il Direttivo Sga getta la spugna

SgaPESCARA – Il Consiglio Direttivo del Sindacato Giornalisti Abruzzesi, ritenendo “esaurito l’obiettivo prefissato di salvare il sindacato stesso dalla scomparsa per l’insostenibile situazione economica e di bilancio”, rassegna le dimissioni della maggioranza dei componenti e restituisce la parola agli iscritti.
Una “scelta di dignità” la definiscono il segretario Adam Hanzelewicz, il vicesegretario collaboratore Donato Fioriti, il tesoriere Paolo Durante, i consiglieri Candida De Novellis, Yvonne Frisaldi, Franco Totoro, e Rossano Orlando “sulla quale ha inciso anche il disagio dei componenti a fronte di scomposte e strumentali reazioni a

leggi...
Il ministro Marco Minniti: “La legge per questi casi esiste ed è già stata utilizzata”

Blitz fascista al Gruppo Espresso: 9 denunciati

Il blitz dei militanti di Forza Nuova davanti alle redazioni de la Repubblica e de L’Espresso a Roma

Il blitz dei militanti di Forza Nuova davanti alle redazioni de la Repubblica e de L’Espresso a Roma

ROMA – Materiale documentale “di particolare interesse investigativo all’esame degli uomini dell’antiterrorismo”, nonché bandiere del partito politico greco Alba Dorata, croci celtiche, un busto di Mussolini, immagini di Hitler. È

leggi...
A Palazzo Chigi per la prima volta insieme Fnsi, Odg, Inpgi, Casagit e Fondo giornalisti

Gentiloni: “Cnlg subito negli enti pubblici”

L’incontro di Paolo Gentiloni a Palazzo Chigi  con i rappresentanti degli istituti di categoria dei giornalisti

L’incontro di Paolo Gentiloni a Palazzo Chigi con i rappresentanti degli istituti di categoria dei giornalisti

ROMA – I vertici di Federazione Nazionale della Stampa italiana, Ordine dei giornalisti, Inpgi, Casagit e Fondo di previdenza complementare sono stati ricevuti a Palazzo Chigi dal presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni.

leggi...
Blitz fascista sotto la redazione del quotidiano la Repubblica. Unanime solidarietà

Forza Nuova dichiara guerra al Gruppo Espresso

Il blitz

Il blitz davanti alla redazione del quotidiano la Repubblica a Roma

ROMA – Sventolando una bandiera di Forza Nuova e un cartello con la scritta “Boicotta Repubblica e L’Espresso”, un gruppo di militanti mascherati ha sferrato una spedizione fascista sotto la sede del quotidiano la Repubblica, a

leggi...
design   emme21