Dopo l’appello della Fnsi letto ieri, oggi sono state rese note le cinque terne finaliste

Premio Luchetta, Trieste per Del Grande libero

L’appello a Trieste

L’appello per la liberazione di Gabriele Del Grande al “Link – Premio Luchetta incontra” di Trieste

TRIESTE – L’appello per la liberazione del giornalista Gabriele Del Grande, letto dal presidente della Fnsi, Giuseppe Giulietti, presente con il componente della Giunta Esecutiva Carlo Muscatello, presidente

leggi...
A Roma domani davanti al Quirinale per Del Grande e il 2 maggio a Montecitorio

Fnsi in piazza per dire #NoBavaglioTurco

Congresso

L’appello per la liberazione di Gabriele Del Grande lanciato mercoledì scorso a Roma dai delegati al Congresso Fnsi

ROMA – «Quello di Gabriele Del Grande, fermato al confine con la Siria il 9 aprile scorso, è soltanto l’ultimo caso di diritti violati in Turchia. In primo luogo il diritto di esprimere liberamente le proprie opinioni, garantito dalle

leggi...
Preoccupati Fnsi e Sugc: “Non vorremmo fosse uno strumento per istituzionalizzarle”

De Magistris apre lo sportello per le querele

Luigi de Magistris

Luigi de Magistris

ROMA – «Mentre la Federazione della Stampa porta avanti una battaglia di civiltà per ottenere dal Parlamento una legge contro le querele temerarie, il sindaco Luigi de Magistris apre uno sportello per querelare chi, secondo lui, offende la città».
È quanto affermano Federazione nazionale della stampa italiana e Sindacato unitario giornalisti della Campania.
«Non vorremmo che questa iniziativa –

leggi...
Con una raffica di votazioni quasi plebiscitarie al XXVII Congresso all’Ergife di Roma

Approvate le modifiche allo Statuto Fnsi

Ergife

L’appello per la liberazione di Gabriele Del Grande lanciato oggi dai delegati al Congresso Fnsi di Roma

ROMA – Con una raffica di votazioni quasi plebiscitarie il XXVII Congresso della Federazione Nazionale della Stampa, riunitosi oggi all’Ergife Hotel di Roma, ha approvato tutte le modifiche allo Statuto Fnsi proposte dalle associazioni

leggi...
L’appello rilanciato in apertura della sessione statutaria oggi a Roma e da Il Tirreno

Congresso Fnsi: “Liberate Gabriele Del Grande”

I delegati al Congresso straordinario della Fnsi rilanciano l’appello per la liberazione di Gabriele Del Grande

ROMA – Si è aperta con l’invito alla mobilitazione, lanciato già nei giorni scorsi dalla Federazione nazionale della stampa italiana, per chiedere la liberazione di Gabriele Del Grande, il giornalista rinchiuso in un carcere della Turchia

leggi...
Mercoledì all’Ergife Hotel di Roma 312 delegati da tutte le 20 regioni d’Italia

Fnsi a Congresso per modificare lo Statuto

Congresso-Fnsi-RomaROMA – Si svolgerà mercoledì 19 aprile, all’Ergife Hotel di Roma (via Aurelia 619), la sessione statutaria del XXVII Congresso della Federazione Nazionale della Stampa Italiana.
All’ordine del giorno le proposte già all’esame del Congresso di Chianciano relative alle modifiche presentate dal Collegio dei Probiviri, nonché le nuove proposte presentate dalle Associazioni Regionali di Stampa di Calabria, Campania, Emilia Romagna e Liguria e quelle approvate dal Consiglio Nazionale il 23 marzo scorso.
Presieduto da Giovanni Rossi, il presidente in carica a Chianciano, al Congresso partecipano 312 delegati

leggi...
La Farnesina ha annunciato l’imminente rilascio, ma è ancora bloccato in Turchia

La Fnsi “illumina” il caso Gabriele Del Grande

Gabriele Del Grande

Gabriele Del Grande

ROMA – «Quello che di grave poteva accadere in Turchia era già accaduto prima delle elezioni, con l’arresto di migliaia di oppositori e la chiusura quasi totale di tutti i media non allineati. Nelle carceri restano oltre 100 cronisti in attesa di processi affidati ad una magistratura che ha già subito un pesante processo di epurazione”. Lo affermano il segretario generale e il presidente della Fnsi, Raffaele Lorusso e Giuseppe Giulietti, ricordando che da giorni il giornalista Gabriele Del Grande si trova in stato di fermo, sempre in attesa di essere rilasciato.
La Fnsi ricorda che le autorità turche hanno garantito a quelle italiane che la sua liberazione potrebbe essere imminente, ma

leggi...
Il 21 aprile a Roma #Basta Bufale con Fnsi, Odg, Fieg, quotidiani, tv e mondo digitale

Macabra bufala sulla sorella della Boldrini

Krysten Ritter

Krysten Ritter

Laura Boldrini

Laura Boldrini

ROMA – Ancora una fake news a colpire la presidente della Camera, la giornalista professionista Laura Boldrini, con corollario di insulti sui social network. Questa volta, però, la “bufala” fa più male perché infierisce sugli affetti familiari.
Tutto nasce nel luglio scorso quando un sito di false notizie pubblica la fotografie di una attrice americana

leggi...
Tra giornalisti e dipendenti. La Fnsi: “Di nuovo in piazza contro il bavaglio turco”

Turchia: chiesto l’ergastolo per 30 a Zaman

 Erdogan

Il presidente turco Recep Tayyip Erdogan

ANKARA (Turchia) – Il procuratore capo di Istanbul ha chiesto la condanna all’ergastolo per 30 tra giornalisti ed ex dipendenti del gruppo media Zaman, prima commissariato e poi soppresso lo scorso anno per il motivo di

leggi...
“I gruppi neonazisti che lo hanno preso di mira vanno sciolti, non lasciati liberi”

Nuove minacce a Paolo Berizzi, la Fnsi: “Basta!”

Paolo Berizzi

Paolo Berizzi

ROMA – «Le intimidazioni e il pubblico linciaggio cui è sottoposto Paolo Berizzi vanno fermati al più presto. I gruppi neonazisti lombardi che hanno preso da tempo di mira il giornalista di Repubblica per le sue inchieste vanno sciolti dalle autorità competenti e non lasciati liberi di agire indisturbati».
È quanto affermano Raffaele Lorusso e Giuseppe Giulietti, segretario generale e presidente della Fnsi, dopo l’ennesima minaccia al collega, sempre da parte del sedicente Mab, apparsa su uno striscione affisso l’altra notte a Gazzada Schianno, in provincia di

leggi...
design   emme21