Massimiliano Borgia: “Si recensiscono solo ristoranti, invece ci vorrebbe la cronaca”

“Giornalismo nel piatto? Una minestra mal cotta”

Il master chef Antonino Cannavacciuolo

Il master chef Antonino Cannavacciuolo

VERCELLI – Giornalismo nel piatto? “Spiace dirlo ma è una minestra mal cotta”. Parola del giornalista enogastronimico Massimiliano Borgia, piemontese di Torino che, accantonata la laurea in lettere, si è dedicato ai

leggi...
Così il presidente Mattarella alla consegna della Penna d‘Oro a Piero Angela

“È la cultura che produce il buon giornalismo”

Piero Angela, Benedetto Valentino e il capo dello Stato Sergio Mattarella

Piero Angela, Benedetto Valentino e il capo dello Stato Sergio Mattarella

ROMA – “C’è buon giornalismo quando chi lo interpreta si basa su forti fondamenti culturali che consentono di interpretare la realtà in maniera adeguata, di approfondire seriamente i problemi e le questioni e di esprimerli

leggi...
In mostra a Palazzo Reale 200 immagini del fotoreporter, vero erede d Robert Capa

A Milano la guerra vista da James Nachtwey

Una delle più celebri foto di  James Nachtwey: new York, World Trade Center, 2001

Una delle più celebri foto di James Nachtwey: new York, World Trade Center, 2001

MILANO – Il fotoreporter americano James Nachtwey, a Milano, per una mostra dei suoi lavori, a Palazzo Reale. Si tratta di 200 immagini, divise in diciassette sezioni, che raccontano – sotto il titolo “Memoria” – le guerre in giro per

leggi...
“Gorbaciov? Se fosse arrivato prima, forse la storia avrebbe preso un’altra piega”

Un secolo di storia con Paolo Mieli, che spettacolo

Paolo Mieli

Paolo Mieli

NOVARA – Un secolo di storia raccontata dal giornalista Paolo Mieli. Con la passione dello studioso e l’efficacia dell’uomo di comunicazione. I 100 anni sono quelli che cominciano con la rivoluzione russa di Lenin

leggi...
Il 14 dicembre riconoscimento alla memoria della giornalista Daphne Caruana Galizia

I giornalisti toscani premiano Giancarlo Tartaglia

Giancarlo Tartaglia

Giancarlo Tartaglia

Daphne Caruana Galizia

Daphne Caruana Galizia

FIRENZE – L’Associazione Stampa Toscana ha deciso di conferire il Premio Giornalisti Toscani 2017 alla memoria di Daphne Caruana Galizia, giornalista uccisa a Malta da una bomba messa nell’auto. Il sacrificio di Daphne deve essere un grande esempio per tutto il

leggi...
Inaugurata nella sede di via Valenziani con una lectio magistralis di Sergio Zavoli

Fondazione Murialdi, la memoria è realtà

La foto del I Congresso Fnsi celebrato nel febbraio 1908, custodita dalla Fondazione Murialdi

La foto del I Congresso Fnsi celebrato nel febbraio 1908, custodita dalla Fondazione Murialdi (Foto Giornalisti Italia)

ROMA – È stato Sergio Zavoli ad inaugurare la Fondazione sul giornalismo intitolata a Paolo Murialdi, nata per volontà dell’ex presidente dell’Inpgi Andrea Camporese, che, per realizzarla, ha messo assieme quattro istituti di

leggi...
In mostra a Novara fino all’11 dicembre foto e scritti della gioventù dello scrittore

Sebastiano Vassalli, con e senza i baffi…

A Novara la mostra dedicata a Sebastiano Vassalli

A Novara la mostra dedicata a Sebastiano Vassalli

NOVARA – Chi era il giovane Sebastiano Vassalli? Quello prima della “Chimera”? Insegnava “con tante idee”, difficili da realizzare, per colpa della burocrazia; non portava i baffi che l’hanno reso famoso; partecipava al “gruppo 68” di poesia anche se “non era affatto facile occuparsi di strofe e di rime”.

leggi...
Ex aequo alle giornaliste Valeria Ferrante e Marilù Mastrogiovanni: le premia Grasso

Premio Giustolisi 2017: la vittoria è donna

Marilù Mastrogiovanni

ROMA – Si svolgerà in Senato, alla presenza del presidente, Pietro Grasso, la cerimonia di consegna dei premi di giornalismo “Franco Giustolisi – Giustizia e verità”. L’appuntamento è per giovedì 14 dicembre, alle ore 15, nella Sala dei Presidenti di Palazzo Giustiniani (la cerimonia sarà trasmessa in diretta dalla webtv e dal canale YouTube del Senato).
Giunto alla terza edizione, il premio 2017 è stato assegnato, ex aequo, alle giornaliste Valeria Ferrante e Marilù Mastrogiovanni. La prima per la sua inchiesta sulle Ong, il traffico di migranti nel Canale di Sicilia e le zone d’ombra del sistema dell’assistenza agli immigrati, trasmessa da “Agorà” (Rai 3).

leggi...
Dopo il presidio Fnsi il Presidente del Consiglio convoca i giornalisti per il 6 dicembre

Giornalisti in piazza e il collega Gentiloni risponde

La manifestazione di oggi davanti a Palazzo di Montecitorio (Foto Giornalisti Italia)

La manifestazione davanti a Montecitorio, da sinistra: il “disturbatore” Mauro Fortini, Antonietta Catanese, Luisa Lombardo, Carlo Parisi, Lorenzo Del Boca, Pippo Mazzarino, Michele Albanese e Giuseppe Di Pietro (Foto Giornalisti Italia)

ROMA – Il presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni, giornalista professionista, incontrerà mercoledì 6 dicembre i vertici degli istituti di categoria dei giornalisti per affrontare i problemi del mondo dell’informazione e

leggi...
L’attore, regista e pittore piemontese è anche un cronista che gira il mondo

Cip Barcellini e il suo “libro per un sorriso”

Cip Barcellini e Lorenzo Del Boca

Lorenzo Del Boca e Cip Barcellini

ROMAGNANO SESIA (Novara) – Cip Barcellini, attore, regista, doppiatore, scultore e pittore è anche un cronista con la telecamera in mano. Armato di cinepresa, ha girato il mondo e alcune delle sue riprese le ha proiettate, l’altra sera, nel salone dell’Istituto Sacro Cuore di Romagnano.
Presentato da Lorenzo Del Boca, Barcellini ha illustrato alcuni suoi viaggi dall’Alaska al Sud Africa con lo scopo di raccogliere qualche contributo per vaccinare i bambini del terzo mondo.

leggi...
design   emme21