Progetto di riforma per il rinnovamento del quotidiano sia cartaceo che digitale

Ok a Calabresi, la Repubblica cambia forma

la Repubblica L’Espresso

Tommaso Cerno

Tommaso Cerno

ROMA – Disco verde del Gruppo editoriale Gedi, editore de “la Repubblica”, al progetto di riforma presentato dal direttore Mario Calabresi per il rinnovamento del quotidiano nella sua edizione cartacea e digitale.
Entro fine anno il quotidiano si

leggi...
Università, industriali e polizia postale: “La più recente si chiama ‘Man in the middle’”

Minacce dal web: “Non aprire quella email”

Carlo Robiglio

Carlo Robiglio

NOVARA – Attenzione alle mail che arrivano nella posta del computer. Dietro un mittente apparentemente accettabile può nascondersi un hacker, capace di danneggiare, distruggere o rubare l’intera memoria.
Se n’è parlato all’Università del Piemonte nord-orientale di Novara di fronte ad un pubblico di studenti e giornalisti. Che sono le due categorie più interessate all’argomento. Gli studenti saranno dei professionisti che dovranno tutelare il loro patrimonio professionale. E i giornalisti conservano nei loro archivi gli appunti dei loro articoli che, in quanto a tutela, rappresentano argomenti super sensibili.
La minaccia si chiama “Man in the middle” – uomo nel

leggi...
Marco Giovannelli (presidente Anso): «Un importante successo per i nostri giornali»

Bonus pubblicità esteso alle testate on line

Marco Giovannelli

Marco Giovannelli, presidente Anso

ROMA – Testate on line inserite a pieno titolo nel decreto legge del Consiglio dei ministri a sostegno dell’editoria, che riconosce un credito d’imposta al 75% per le imprese e i lavoratori autonomi che investono in campagne pubblicitarie su quotidiani e periodici, emittenti televisive e radio locali. Agevolazione che arriva al 90% se a investire sono piccole e medie imprese, microimprese e start-up innovative. A sollecitare l’inserimento delle testate on line nel provvedimento è stata l’Anso, Associazione Nazionale Stampa Online, presieduta da Marco Giovannelli, che in merito alla questione ha incontrato il ministro Luca Lotti, il quale è stato sollecitato telefonicamente anche dal direttore

leggi...
Il disservizio dalle 17 circa di oggi, ora italiana, sembra sia a macchia di leopardo

Facebook e Instagram: è blackout mondiale

FacebookROMA – Blackout di Facebook e Instagram, più o meno dalle 17 di oggi, in Italia, come in diversi altri Paesi del mondo. Un disservizio lamentato da numerosi utenti su Twitter – l’unico social network che, dei tre, al momento funziona – e che sembra, da quanto scrivono gli utenti, a macchia di leopardo.
Ci sono difficoltà ad aggiornare i due

leggi...
Bergoglio sempre più social: vola su Twitter, ma va forte anche su Instagram

Papa Francesco supera i 40 milioni di follower

Papa Francesco

Papa Francesco

CITTA’ DEL VATICANO (Stato del Vaticano) – L’account Twitter di Papa Francesco in 9 lingue @Pontifex ha superato in queste ore i 40 milioni di follower. Ne dà notizia oggi la Segreteria per la comunicazione della Santa Sede,

leggi...
A Capri Giorgio De Rita con il direttore Riccardo Luna e il ministro Marianna Madia

Il dilemma digitale nel 2° Diario Agi Censis

agi_logo

Marianna Madia

Marianna Madia

CAPRI (Napoli) – Cosa pensano gli italiani della trasformazione digitale della Pubblica Amministrazione? Sono soddisfatti della fatturazione elettronica? E, più in generale, pensano che i tanti progetti in corso abbiano portato loro un beneficio? Sono stati questi alcuni dei temi al centro del Secondo Diario dell’Innovazione Agi/Censis “Il dilemma digitale: Italia, nuove tecnologie e la PA

leggi...
Iris Chyl: “Lo spuntino del digitale non appaga come il pranzo del quotidiano”

Il futuro del giornalismo? La carta stampata

Iris Chyi

Iris Chyi

FERRARA – Tranquilli… il giornalismo su carta non rappresenta soltanto il passato. E il futuro non sarà consegnato in esclusiva al cyberspazio. La convinzione di Iris Chyi è definitiva e ha il sapore della profezia. Il

leggi...
Grazie all’Osservatorio TuttiMedia Milano ha discusso su come programmare il futuro

Non confondiamo informazione e conversazione

Nostalgia di futuroMILANO – Programmare il mondo, che vuol dire? McLuhan diceva che l’elettricità ha esternalizzato il nostro sistema nervoso centrale. “Verificando sul terreno l’intuizione geniale di McLuhan, le tecnologie digitali, in particolare i sensori e i Big Data, stanno coordinando e integrando tutti gli aspetti della

leggi...
Il bisettimanale della Valsesia sbarca su WhatsApp: 2 messaggi al giorno ai lettori

Notizia Oggi, nel futuro con la tradizione

Notizia OggiBORGOSESIA (Vercelli) – “Notizia Oggi”, il giornale bisettimanale della Valsesia (a cavallo fra Vercelli e il novarese), si aggiorna e arriva su WhatsApp. Una vera rivoluzione che porta il mondo della tradizione in quello del futuro. La carta stampata, lo strumento più antico dell’informazione, esplora nuove frontiere di comunicazione.
“Proviamo tutti insieme ad aprire un canale di dialogo immediato, costruttivo e utile per tutti”. Il direttore del periodico Piercarlo Pera crede all’innovazione.
“Noi – esemplifica Pera – immaginiamo un flusso di notizie che proceda in due direzioni. Per un verso, i lettori potranno segnalarci problemi, notizie, incongruenze. Potranno criticarci, consigliarci, correggerci e inviarci un appunto, una foto, un video. Noi, d’altro canto, oltre naturalmente a tenere in debito conto le opinioni del nostro pubblico, invieremo delle

leggi...
Creata da un team coordinato dall’In-Cnr, è scaricabile gratuitamente

“A third less”, la App per prevenire i tumori

A third lessROMA – Avere a disposizione sul proprio cellulare indicazioni utili a prevenire il tumore. È possibile grazie a “A third less”, la App multipiattaforma (Ios, Android, Windows Phone) attiva e scaricabile gratuitamente.
A realizzarla il Consorzio di ricerca Luigi Amaducci, tramite un team coordinato dall’Istituto di neuroscienze del Consiglio nazionale delle ricerche (In-Cnr) e composto anche da Università di Padova (Dipartimento di Neuroscienze; Unità operativa di riabilitazione ortopedica), Istituto Oncologico Veneto e azienda Openview, con la sponsorizzazione di Takeda.
«L’applicazione offre un aiuto nella riduzione del rischio di ammalarsi, fornendo indicazioni sull’alimentazione da seguire, sull’attività fisica da praticare e aiutando a mantenere il peso forma. Ogni utente ha un suo avatar che deve trasformare in un “supereroe” della salute, inserendo nella App informazioni circa i cibi che assume e lo sport che pratica»,

leggi...
design   emme21