In Gran Bretagna non c’è il tetto come in Rai ed i giornalisti guadagnano il 40% in più

Bbc: pubblici i compensi oltre i 170 mila euro

BbcLONDRA (Gran Bretagna) – Mentre in Rai il tetto di 240.000 euro annui è il discrimine tra lo stipendio massimo dei dipendenti, giornalisti e dirigenti, e le star, vedi da ultimo Fabio Fazio, in Gran Bretagna, nella gloriosa Bbc non

leggi...
Festeggiamenti al via dal Teatro Petruzzelli di Bari. Mattarella: “Una storia di libertà”

La Gazzetta del Mezzogiorno ha 130 anni

La Gazzetta del MezzogiornoBARI – La Gazzetta del Mezzogiorno festeggia il 130° compleanno con una serie di manifestazioni che prendono il via domani, lunedì 26 giugno, alle ore 19.30 al Teatro Petruzzelli di Bari, con ingresso libero. “Un traguardo, una festa, un anniversario che – annuncia il quotidiano di Bari – ci permette di riflettere guardando indietro e al futuro”.
Il giornale ha organizzato una serie di manifestazioni che toccheranno le città di Puglia e Basilicata in cui la «Gazzetta» fa sentire da tanto tempo la sua voce. Un viaggio “per coniugare il racconto di questo percorso

leggi...
In nove tirano un sospiro di sollievo. Fuori Askanews, Fcs-Il Velino e Mf Down Jones

Bando agenzie di stampa: assegnati 9 lotti su 10

agenzie di stampaPresidenza del ConsiglioROMA – Il Dipartimento per l’informazione e l’editoria della Presidenza del Consiglio dei Ministri ha reso noti i risultati, in aggiudicazione provvisoria, del bando per l’assegnazione dei fondi alle agenzie di stampa nazionali. Lo ha reso noto il direttore dell’agenzia di stampa Dire, Nico Perrone, precisando che “la comunicazione è arrivata in occasione della seduta pubblica della commissione aggiudicatrice del dipartimento Editoria” e che “nei prossimi giorni verranno rese note le cifre definitive delle varie aggiudicazioni”.
Assegnati 9 lotti su 10 – il secondo è andato deserto – alle agenzie

leggi...
Il quotidiano di Livorno racconta ai lettori di oggi la storia del glorioso giornale

Il Tirreno, 16 pagine storiche per i 140 anni

Il TirrenoLIVORNO – In occasione del 140° anniversario della nascita del quotidiano Il Tirreno da oggi, sabato 24 giugno, saranno allegate al giornale toscano 16 prime pagine storiche per raccontare il passato ai lettori di adesso e per

leggi...
L’ingegnere si dimette e la presidenza della Gedi Gruppo Editoriale passa al figlio

Carlo De Benedetti cede il comando a Marco

Marco e Carlo De Benedetti

Marco e Carlo De Benedetti

ROMA – Carlo De Benedetti ha rassegnato le dimissioni da presidente e da consigliere di Gedi Gruppo Editoriale spa cedendo il comando al figlio Marco. La decisione è stata ratificata dal Consiglio di Amministrazione che si è

leggi...
Pronta la cassa integrazione per 210 lavoratori grafici e poligrafici. Solidarietà dei Cdr

Il Sole 24 Ore oggi non è in edicola: sciopero

il-sole-24-oreMILANO – Oggi il Sole 24 Ore non è in edicola per uno sciopero proclamato dalle rappresentanze sindacali di grafici e poligrafici per la decisione dell’azienda di aprire unilateralmente la cassa integrazione straordinaria per

leggi...
Bobby Ghosh: “La gente cerca fonti più affidabili. Il futuro sta nelle notizie iperlocali”

Le bufale salveranno il giornalismo di qualità

Bobby Ghosh

Bobby Ghosh

TORINO – “Le notizie false sono la cosa migliore che poteva capitarci. Le persone adesso cercano di tornare a fonti più affidabili, cominciano a selezionare di più e per chi diffonde notizie verificate questo è un bene”. Lo ha detto il direttore del giornale indiano Hindustan Times, Bobby Ghosh, ospite di “The future of newspaper”, evento conclusivo per le celebrazioni dei 150 anni de La Stampa, organizzato nel centro stampa del quotidiano torinese.
“Da direttore – ha aggiunto Lionel Barber, direttore del Financial Times – dico sempre ai miei giornalisti che prima di scrivere una notizia almeno due fonti devono coincidere, anche se una di queste proviene dalla Casa

leggi...
Da oggi in edicola diretto da Massimo Borgnis con una tiratura di 2 milioni di copie

Spy, il magazine che si fa i fatti degli altri

SpyMILANO – Da oggi, venerdì 23 giugno, sarà in edicola Spy, il nuovo magazine che svela i segreti dello star system italiano. Con questo nuovo lancio il Gruppo Mondadori amplia il proprio portafoglio di brand che si arricchisce di un settimanale popolare caratterizzato da una formula e un posizionamento fortemente distintivi rispetto all’offerta del mercato: Spy è l’unico magazine che svela i segreti inconfessabili delle celebrity con uno stile stuzzicante e pungente.
«Questi ultimi mesi sono stati sicuramente molto effervescenti per i nostri magazine. Siamo leader con una market share di circa il 32% e il nostro portafoglio di brand è in continua evoluzione – ha dichiarato Carlo Mandelli, direttore generale Periodici Italia Gruppo Mondadori. Abbiamo lanciato un nuovo giornale – Giallo Zafferano – rinnovato altri, affiancando anche una crescita nel

leggi...
L’intervento di restauro artistico di Palazzo Niemeyer per i 110 anni della casa editrice

Mondadori, conti in linea e nuova illuminazione

Palazzo Niemeyer

Palazzo Mondadori, opera di Oscar Niemeyer

MILANO – È stato, infatti, il solstizio d’estate di mercoledì scorso il giorno scelto dal Gruppo Mondadori per inaugurare l’intervento di restauro artistico permanente dell’illuminazione di Palazzo Mondadori, opera di Oscar

leggi...
L’editoria vista da Robert Thomson, Andrew Ross Sorkin e Minton Beddoes

Giornali del futuro flessibili, ma attenti ai valori  

Zanny Minton Beddoes

Zanny Minton Beddoes

Robert Thomson

Robert Thomson

Andrew Ross Sorkin

Andrew Ross Sorkin

TORINO – “Il modello del futuro saranno aziende editoriali flessibili e creative, ma nello stesso tempo consapevoli dell’importanza dei valori”. Lo ha detto Robert Thomson, Ceo di News Corp, intervenendo alla tavola rotonda sul futuro del

leggi...
design   emme21