Carlo Parisi (Fnsi): “Dalla Cassazione storica sentenza per il praticantato giornalistico”

Rossana Caccavo, l’ultima condanna di Esperia Tv

Rossana Caccavo

ROMA – La Corte di Cassazione ha, finalmente, messo la parola fine al contenzioso giudiziario originato dall’illegittimo licenziamento, in tronco e “con effetto immediato”, della giornalista Rossana Caccavo, consigliere del

leggi...
Il Tar del Lazio respinge il ricorso di Dire-Mf e non procede per quello di Adnkronos

Agenzie di stampa: legittima la gara per il lotto 1

ROMA – Nessun ostacolo alla procedura aperta per l’affidamento alle agenzie di stampa dei servizi giornalistici e informativi per gli organi centrali e periferici delle Amministrazioni dello Stato. L’ha deciso il Tar del Lazio con una

leggi...
Grande vittoria dei lavoratori assistiti dagli avvocati Giordanelli e De Caro Giordanelli

I lavoratori pignorano l‘Unità: lunedì niente asta

l’UnitàROMA – Una grande vittoria per i lavoratori dell’Unità, che, grazie al pignoramento della testata giornalistica portato avanti dagli avvocati Iolanda Giordanelli e Valerie Stella De Caro Giordanelli, del Foro di Cosenza, hanno

leggi...
Il Consiglio d’Europa approva all'unanimità due risoluzioni a difesa della professione

Giornalisti: condizioni di lavoro allarmanti

giornalistiSTRASBURGO (Francia) – Le condizioni di lavoro dei giornalisti continuano a deteriorarsi, hanno giornate lavorative sempre più lunghe, pressioni per pubblicare sempre di più e, di conseguenza, meno tempo per controllare l’esattezza

leggi...
I profili professionali dei giornalisti sono stati definiti unilateralmente dall’Aran

La Fnsi impugna il contratto degli enti locali

AranROMA – La Federazione Nazionale della Stampa italiana ha impugnato dinanzi al Tribunale di Roma l’ipotesi di accordo di contratto collettivo nazionale di lavoro del pubblico impiego, comparto enti locali, nella parte riguardante i profili professionali dei giornalisti. Tali profili sono stati, infatti, definiti unilateralmente dall’Aran, senza consentire alla Fnsi di intervenire nella trattativa. Per questa ragione, nel ricorso viene chiesto l’annullamento della norma del contratto che disciplina i profili professionali dei giornalisti.
“La regolamentazione dei profili professionali dei giornalisti nel comparto 

leggi...
Il Giorno contesta a Davide Gervasi di aver richiesto “indebitamente” appena 40 euro

Investigatore privato per licenziare un giornalista

Il Giorno LegnanoMILANO – La Poligrafici Editoriale ha licenziato “per giusta causa” il giornalista Davide Gervasi, corrispondente da Legnano del quotidiano Il Giorno, accusandolo di aver “richiesto indebitamente cinque giornate di rimborso spese

leggi...
Il Tribunale di Reggio Calabria: “Mansioni equivalenti per il giornalista Manfredi”

Il caporedattore non può essere demansionato

Il Tribunale di Reggio Calabria

Il Tribunale di Reggio Calabria

REGGIO CALABRIA – Il Tribunale del Lavoro di Reggio Calabria ha riconosciuto al giornalista Gianfranco Manfredi «il diritto ad essere adibito alle mansioni corrispondenti a quella formale di inquadramento di

leggi...
Dal danno del demansionamento alla beffa del licenziamento. Il terzo in due anni

Hearst: vince due cause, ma viene cacciata

HearstMILANO – Un nuovo caso di licenziamento individuale per giustificato motivo oggettivo investe il gruppo Hearst. Il terzo in due anni, dopo quelli di Alba Solaro e Clara Settimo. E questa volta con l’aggravante che il licenziamento

leggi...
Depositata l’istanza al Tribunale di Roma per recuperare le spettanze non pagate

I giornalisti de l’Unità pignorano la testata

l’UnitàROMA – La testata de l’Unità, lo storico quotidiano fondato da Antonio Gramsci, è stata pignorata dai giornalisti che sperano, così, di recuperare le spettanze non corrisposte dal maggio scorso.
Oggi, giovedì 4 gennaio 2018 gli avvocati Iolanda Giordanelli e Valerie Stella De Caro del Foro di Cosenza, hanno depositato presso la Sezione per la Stampa e l’informazione del Tribunale di Roma, formale istanza per la trascrizione del pignoramento della storica testata giornalistica “l’Unità”, considerato che dal maggio 2017 la società “Unità s.r.l.”, proprietaria della testata giornalistica “l’Unità”, non ha più provveduto al pagamento del salario dei

leggi...
Comune di Catania condannato per la dequalificazione del Capo Ufficio Stampa

Giornalista demansionato: giustizia è fatta

Il sindaco di Catania Enzo Bianco e il Capo Ufficio Stampa Nuccio Molino

Il sindaco di Catania Enzo Bianco e il Capo Ufficio Stampa Nuccio Molino

CATANIA – Trasferire il Capo Ufficio Stampa di un Ente pubblico o relegarlo all’inattività produce demansionamento e illegittima dequalificazione professionale del lavoratore, una condotta illecita da cui consegue

leggi...
design   emme21