Le istruzioni dell’Isis a Björn Stritzel della Bild: “Affitta un camion e colpisci”

Giornalista si finge jihadista: “Travolgi la folla”

Björn Stritzel

Björn Stritzel

BERLINO (Germania) – Björn Stritzel, giornalista della Bild Zeitung, per mesi ha finto di volersi arruolare nelle file dell’Isis. È arrivato al punto di chiedere ai suoi interlocutori votati alla Jihad istruzioni per compiere un attentato. Oggi il Quotidiano Nazionale pubblica una sua intervista in cui racconta l’esperienza e i dialoghi fatti con gli jihadisti.
Le autorità tedesche sapevano tutto. E lui ci ha provato. Su Telegram.
“È stato semplice, ho chiesto sotto una falsa identità di inviare un video ad Amaq, l’agenzia di notizie dell’Isis, che pubblica i messaggi dei ‘martiri’ pronti a morire per la causa”, ha detto il giornalista.
“Da quel momento sono rimasto in contatto con loro”. E poi ha chiesto di entrare

leggi...
Nell’incendio che ha causato la morte di tre persone nel centro storico di Cosenza

In cenere le opere di Bernardino Telesio

I Vigili del Fuoco impegnati nello spegnimento dell’incendio nel centro storico di Cosenza

I Vigili del Fuoco impegnati nello spegnimento dell’incendio nel centro storico di Cosenza

COSENZA – La prima stampa del “De rerum natura iuxta propria principia”, l’opera più importante del filosofo Bernardino Telesio, è andata distrutta, insieme a pergamene e manoscritti antichi, nell’incendio sviluppatosi ieri

leggi...
Fanno parte dei 35 arrestati lo scorso 10 agosto. Tra loro anche nomi illustri

Turchia: carcere per 11 giornalisti “golpisti”

Il presidente turco Erdogan

Il presidente turco Erdogan

ISTANBUL (Turchia) – La procura di Istanbul ha emesso, ieri mattina, un ordine di detenzione nei confronti di 11 dei 35 giornalisti arrestati lo scorso 10 agosto (secondo l’agenzia di stampa turca Anadolu, due giornalisti sarebbero

leggi...
Arrestato l’uomo che ha tenuto in ostaggio una donna per circa un’ora e mezzo

Amsterdam: sequestro lampo nella radio di Stato

La polizia olandese davanti alla sede della Radio Tv di Stato

La polizia olandese davanti alla sede della Radio Tv di Stato

AMSTERDAM (Olanda) – Un uomo è stato arrestato in Olanda dopo aver trattenuto una donna in ostaggio nel palazzo della radio-televisione pubblica olandese (3 Fm Radio, ndr) a Hilversum, nei pressi di Amsterdam, nella parte

leggi...
Il proprietario del sottomarino affondato Nautilus arrestato con l’accusa di omicidio

Kim Wall, il mistero della giornalista scomparsa

Il Nautilus UC3 ispezionato dalla polizia danese dopo il recupero

Il Nautilus UC3 ispezionato dalla polizia danese dopo il recupero

COPENAGHEN (Danimarca) – Un fitto mistero avvolge la scomparsa della giornalista svedese Kim Wall, 30 anni, che secondo la polizia danese sarebbe stata uccisa dall’inventore Peter Madsen, 46 anni, proprietario del

leggi...
I Carabinieri di Chiusdino hanno fermato la donna con in mano un accendino

Giornalista piromane arrestata in Toscana

incendioPOGGIBONSI (Siena) – “Alle 20 di ieri sera è giunta una telefonata al 112 dei Carabinieri di Poggibonsi, con la quale venivamo informati che nei pressi della loc. Montarrenti, nel Comune di Sovicille, era stato notato un incendio boschivo. La segnalazione ci perveniva dalla Sindaca di Chiusdino Luciana Bartaletti che si trovava a passare casualmente da quei luoghi”.

leggi...
C’è anche Barak Ekici del giornale di opposizione Birgun. L’accusa: legami con Gulen

Turchia: mandato di arresto per 35 giornalisti

Il giornalista di Birgun Burak Ekici

Il giornalista di Birgun Burak Ekici

ANKARA (Turchia) – Le autorità turche hanno spiccato mandati di arresto nei confronti di 35 giornalisti e dipendenti del settore dei media sospettati di avere legami con Fethullah Gulen, l’imam rifugiato negli Usa e accusato di essere la mente del fallito golpe dell’anno scorso: lo riporta l’agenzia di stampa statale Anadolu.
Sono in corso perquisizioni da parte della polizia, che ha già arrestato, tra gli altri, Burak Ekici, un giornalista del quotidiano di opposizione Birgun.
Finora sono state arrestate oltre 50.000 persone,

leggi...
Dopo otto anni respinta la richiesta di risarcimento dell’ex sindaco di Lamezia Terme

Il giornalista Pasqualino Rettura non ha diffamato

Pasqualino Rettura

Pasqualino Rettura

Giovanni Speranza

Giovanni Speranza

LAMEZIA TERME (Catanzaro) – Dopo otto anni è stata respinta la richiesta di risarcimento danni avanzata dall’ex sindaco di Lamezia Terme, Giovanni Speranza, nei confronti del giornalista Pasqualino Rettura, accusato di diffamazione a mezzo stampa per l’articolo “I master

leggi...
Diffamazione e linciaggio mediatico per un suo reportage sui gruppi paramilitari baltici

Minacce di morte al giornalista Tomaso Clavarino

Tomaso Clavarino

Tomaso Clavarino

BalticoTORINO – Diffamazione prolungata, linciaggio mediatico e soprattutto minacce di morte. Li sta subendo Tomaso Clavarino, 31 anni, giornalista pubblicista freelance e fotoreporter iscritto all’Ordine del Piemonte dall’11 gennaio 2010, che la scorsa primavera ha realizzato un reportage nei Paesi Baltici dedicato ai gruppi paramilitari (Lithuanian Riflemen’s Union, Latvian national Guard ed Estonian Defence) in crescita esponenziale

leggi...
Le motivazioni della sentenza di condanna che ha negato la condizionale all’editore

La Voce, “pervicace disegno criminoso” di Celli

Gianni Celli

Gianni Celli

RIMINI – “Il pervicace disegno criminoso dell’imputato di non pagare le imposte dovute” per i giornalisti alle sue dipendenze, è costato a Gianni Celli la condanna ad anni uno e mesi tre di reclusione: lo spiega la sentenza del

leggi...
design   emme21