Derk Johannes Bolt ed Eugenio Ernest Marie Follender nelle mani della guerriglia

Colombia: sequestrati due giornalisti olandesi

Eugenio Ernest Marie Follender

Eugenio Ernest Marie Follender

Derk Johannes Bolt

Derk Johannes Bolt

BOGOTA’ (Colombia) – I giornalisti olandesi Derk Johannes Bolt, 62 anni, ed Eugenio Ernest Marie Follender, 58 anni, sono stati sequestrati da un gruppo armato in Colombia, nella regione di Norte de Santander, al confine con il Venezuela.
La notizia è stata diffusa da Defensoria del Pueblo, organizzazione umanitaria

leggi...
In oltre 700 pagine il tribunale di Firenze motiva la condanna a 9 anni del leader di Ala

Verdini ed i giornali “travestiti” da cooperative

Denis Verdini

Denis Verdini

FIRENZE – Le gestione del Credito Cooperativo Fiorentino, di cui e stato presidente l’onorevole Denis Verdini, è “risultata imprudente quanto ambiziosa, seguita dalla consapevolezza maturata dapprima dal senatore Verdini e subito dopo anche dal management, di un imminente disastro ormai inevitabile e reso poi palese dall’ispezione della Banca d’Italia del 2010. E ciò nonostante, il collegio ha constatato che anche dopo la percezione della fortissima crisi del gruppo Fusi Bartolomei, Ccf aveva continuato a sostenere i due imprenditori, nella piena consapevolezza della precarietà della loro situazione”. È uno dei passaggi contenuti nelle oltre 700 pagine con cui il tribunale di

leggi...
Carlo Parisi (Fnsi): “Ennesimo, vile, tentativo di imbavagliare la vera informazione”

Intimidazione alla giornalista Alessia Truzzolillo

Alessia Truzzolillo

Alessia Truzzolillo

LAMEZIA TERME (Catanzaro) – Una brutta domenica per la giornalista del Corriere della Calabria Alessia Truzzolillo. La collega lametina si è, infatti, vista recapitare, a casa dei genitori, una lettera stropicciata contenente l’ogiva di un proiettile. Sulla busta la scritta “Per Alessia”, ma all’interno nessun messaggio.
La lettera è stata lasciata, nella notte fra sabato e domenica, all’interno del giardino della casa dei genitori. La giornalista ha sporto denuncia ai carabinieri, che stanno indagando sull’inquietante avvertimento. Informata dell’accaduto, rivela il quotidiano online diretto da Paolo Pollichieni, anche la Direzione distrettuale antimafia di Catanzaro e il procuratore Nicola Gratteri

leggi...
“Ingiustamente infangato e accusato di ogni nefandezza dai signori del copia-incolla”

Andrea Camporese: “Descritto come un diavolo”

Andrea Camporese

Andrea Camporese (Foto Giornalistitalia.it)

ROMA – Sono ovviamente soddisfatto, dopo un lungo e dolorosissimo processo, del fatto che il Tribunale abbia riconosciuto che ho sempre agito nell’interesse dell’Ente che ho presieduto per otto anni.

leggi...
Caso Sopaf: la sentenza spazza via veleni e gratuite accuse su una persona perbene

Andrea Camporese assolto con formula piena

Andrea Camporese

Andrea Camporese

MILANO – Il Tribunale di Milano ha assolto con formula piena Andrea Camporese “perché il fatto non sussiste” da tutti i reati che gli venivano contestati (truffa aggravata e corruzione) nell’ambito del processo sul caso

leggi...
Al processo Sopaf la difesa chiede l’assoluzione da ogni accusa. Domani la sentenza

“Camporese ha curato sempre gli interessi Inpgi”

Andrea Camporese

Andrea Camporese

MILANO – Nelle sue condotte Andrea Camporese, ex presidente dell’Inpgi, ha «sempre curato gli interessi» dell’ente previdenziale dei giornalisti e l’investimento sulle quote del Fip, il Fondo immobili pubblici, «è stato il migliore investimento per l’ente dal punto di vista patrimoniale, che ha fatto maturare un grande profitto». Lo ha sottolineato l’avvocato Ciro Pellegrino, legale di Camporese, imputato assieme ad altre persone nel processo milanese sul caso Sopaf, chiedendo l’assoluzione per il suo assistito dalle accuse di truffa aggravata e corruzione contestate dalla Procura.
Secondo il difensore, infatti, da parte di Camporese non c’è stata alcuna attività «truffaldina», «nessuna

leggi...
Il figlio dello stilista urbinate, 47 anni, si sarebbe sparato un colpo di pistola

Trovato morto il fotografo Giacomo Guidi

Giacomo Guidi

Giacomo Guidi e alcune delle sue fotografie più famose

URBINO (Pesaro–Urbino) – In corso, con il coordinamento del pm di turno della Procura di Urbino, le indagini sulla morte violenta avvenuta ieri sera di Giacomo Guidi, 47 anni, figlio del noto stilista e imprenditore Piero Guidi.

leggi...
Due anni e tre mesi di carcere all’ex direttore del Tg4 licenziato il 30 ottobre 2014

Fotoricatti a Mediaset: condannato Emilio Fede

Emilio Fede

Emilio Fede

MILANO – Emilio Fede è stato condannato dal Tribunale di Milano a due anni e tre mesi di carcere per la vicenda con al centro alcuni fotomontaggi e presunti ricatti ai vertici di Mediaset, quando il giornalista venne rimosso dalla

leggi...
Per il sit-in contro la cessione all’Arabia Saudita delle isole Tiran e Sanafir

Egitto: arresti e feriti al Sindacato giornalisti

sindacato giornalisti EgittoIL CAIRO (Egitto) – Diversi giornalisti egiziani sono stati feriti e altri arrestati in scontri con le forze di sicurezza dentro e fuori dall’edificio del Sindacato della stampa al centro del Cairo. Decine di giornalisti hanno inscenato ieri un sit-in

leggi...
Nel processo in cui era imputato con Mora: dovrà versare 1 milione e 100mila euro

Bancarotta: 3 anni e mezzo ad Emilio Fede

Emilio Fede

Emilio Fede

MILANO – Emilio Fede è stato condannato a 3 anni e mezzo di carcere nel processo milanese in cui era imputato per concorso in bancarotta con Lele Mora, per avere distratto un milione e 100 mila euro del finanziamento di

leggi...
design   emme21