Medico psichiatra e giornalista è stato l’indimenticabile portavoce di Giovanni Paolo II

Navarro Valls, signore dell’informazione vaticana

Joaquin Navarro Valls

Joaquin Navarro Valls

CITTA’ DEL VATICANO – È morto Joaquin Navarro Valls, l’indimenticabile portavoce di San Giovanni Paolo II. Medico psichiatra e poi giornalista era nato a Valencia 80 anni fa. Anche se Papa Francesco ha milioni di follower,

leggi...
Saluto particolare ai lavoratori del Palatino: “L’azienda non pensi solo al profitto”

Mediaset, Papa Francesco e l’appello sindacale

Papa Francesco dalla finestra di Piazza San Pietro

CITTA’ DEL VATICANO – “Saluto i lavoratori di Mediaset Roma, sono vicino a loro e prego affinché l’azienda non pensi solo al profitto, ma al bene più grande che è il lavoro”. Lo ha detto Papa Francesco, oggi durante il Regina Coeli in

leggi...
Dal 1 marzo il secolare Ufficio di solidarietà del Vaticano è su Twitter e Instagram

Anche l’Obolo di San Pietro cede ai social

Obolo di San PietroCITTÀ DEL VATICANO (Vaticano)  – L’Obolo di San Pietro diventa social e apre i profili Twitter e Instagram. Lo rende noto la Segreteria di Stato vaticana in un comunicato. L’obiettivo, precisa la nota, è quello di dialogare con

leggi...
Il segretario di Stato vaticano ai giornalisti: “Non manipolate. Costruite ponti”

Parolin: “Notizie strumentalizzate dal potere”

Il cardinale Pietro Parolin

Il cardinale Pietro Parolin

ROMA – “Vi auguro di trasmettere sempre un’informazione autentica, senza manipolazioni di sorta, promuovendo ciò che unisce più di quel che divide”. Con queste parole il segretario di Stato della Santa Sede, cardinale Pietro Parolin, si è rivolto al Consiglio Nazionale dell’Ordine dei Giornalisti in occasione dell’inaugurazione della nuova sede di via Sommacampagna a Roma.
Parolin ha denunciato il “rischio di strumentalizzazione delle notizie d

leggi...
Domani il cardinale Pietro Parolin spargerà acqua santa nella sede del Cnog a Roma

L’Ordine dei giornalisti chiede la benedizione

Cnog Odg

Il cardinale Pietro Parolin

Il cardinale Pietro Parolin

ROMA – Il Consiglio nazionale dell’Ordine dei giornalisti riceverà la benedizione del cardinale Pietro Parolin, segretario di Stato vaticano, che spargerà acqua santa nella nuova sede di via Sommacamagna 19, nel quartiere Castro Pretorio della Capitale.
Il porporato arriverà nella palazzina di tre piani domani, giovedì 16 marzo, alle ore 17, a conclusione dei tre gironi di lavoro del Consiglio nazionale dei giornalisti. Subito dopo la visita alla struttura e la benedizione, Parolin incontrerà i dipendenti ed i componenti del Consiglio nazionale che, lo scorso 22 settembre, sono stati ricevuti in udienza privata da Papa

leggi...
In occasione del fascicolo numero 4000. Bergoglio: “Siate lavoratori, non intellettuali”

La Civiltà Cattolica incontra Papa Francesco

Papa Francesco

Papa Francesco con i giornalisti e gli scrittori della Civiltà Cattolica

CITTA’ DEL VATICANO (Vaticano) – Non “intellettuali”, ma “lavoratori”. È l’identikit dei gesuiti tracciato dal Papa durante l’udienza concessa oggi alla comunità de “La Civiltà Cattolica”.

leggi...
Papa Francesco: messaggio per la 51ª Giornata Mondiale delle Comunicazioni Sociali

Comunicare speranza e fiducia nel nostro tempo

Papa Francesco

Papa Francesco

CITTA’ DEL VATICANO – «Non temere, perché io sono con te» (Is 43,5). L’accesso ai mezzi di comunicazione, grazie allo sviluppo tecnologico, è tale che moltissimi soggetti hanno la possibilità di condividere istantaneamente

leggi...
Falso allarme: si trattava semplicemente del trolley probabilmente di un clochard

Allarme bomba alla Sala Stampa Vaticana

Il portico di via della Conciliazione da cui si accede alla Sala Stampa Vaticana

Il portico di via della Conciliazione da cui si accede alla Sala Stampa Vaticana

CITTA’ DEL VATICANO – Momenti di tensione, stamane in via della Conciliazione, sotto il portico dal quale si accede alla Sala Stampa Vaticana. La presenza di un trolley blu incustodito ha fatto scattare l’allarme che ha, immediatamente, portato all’isolamento della zona ed all’intervento dei carabinieri.
Le operazioni di verifica del contenuto del trolley, da parte degli

leggi...
Il ruolo del giornalista evidenziato nella sentenza pubblicata il 24 da Giornalisti Italia

Vatileaks, decisiva la testimonianza di Paolo Mieli

Paolo Mieli

Paolo Mieli

CITTA’ DEL VATICANO – Nelle motivazioni della sentenza del processo Vatileaks due i giudici vaticani sottolineano che, i fatti addebitati ai giornalisti Gianluigi Nuzzi ed Emiliano Fittipaldi “non collegandosi agli accadimenti eventualmente compiuti nello Stato e non costituendo, per se stessi, delitto, non radicano la giurisdizione dell’Autorità giudiziaria dello Stato Città del Vaticano”. Inoltre, “il senso del comportamento delineato dagli imputati Fittipaldi e Nuzzi, la cui giustificabilità operativa è agganciata alla coerenza con una corretta attività giornalistica, riceve una conferma dalla deposizione resa nell’udienza del 7 maggio 2016 dal teste, il giornalista Paolo Mieli”. Questo passaggio sembra il più importante del testo (87 pagine) diffuso

leggi...
L’assoluzione dei due giornalisti e la condanna di Vallejo Balda e Chaouqui

Vatileaks 2, ecco la sentenza integrale

VaticanoCITTA’ DEL VATICANO – Pubblicata oggi, dal Tribunale dello Stato della Città del Vaticano, la sentenza del processo Vatileaks 2 emessa il 7 luglio scorso e depositata il 22 dicembre, ovvero oltre i 90 giorni fissati dal

leggi...
design   emme21