Vandalizzato il Giardino della Memoria inaugurato a novembre a Castel San Giorgio

Distrutte le targhe di Falcone, Borsellino e Fava

A terra le targhe dei magistrati Giovanni Falcone, Paolo Borsellino, del giornalista Giuseppe Fava

A terra le targhe dei magistrati Giovanni Falcone, Paolo Borsellino, del giornalista Giuseppe Fava

SALERNO – Erano tra le sterpaglie, fatte a pezzi, distrutte. Le targhe dei magistrati Giovanni Falcone, Paolo Borsellino e del giornalista Giuseppe Fava – che si trovavano nel giardino della memoria dedicato alle vittime

leggi...
Storico capocronista de “Il Mattino” aveva 74 anni. Domani i funerali a Portici

Addio al giornalista Peppino Calise

Giuseppe Calise

Giuseppe Calise

PORTICI (Napoli) – Giornalismo campano in lutto per la scomparsa di Peppino Calise, storico capocronista del quotidiano “Il Mattino” di Napoli. Nato il 1° settembre 1942, Giuseppe Calise era giornalista professionista iscritto all’Ordine della Campania dal 1 giugno 1969.
Uomo di fiducia dello storico direttore Pasquale Nonno, nel quotidiano di via Chiatamone, per oltre 25 anni è stato un punto di riferimento per i colleghi e uomo chiave del giornale. È stato, infatti, attivamente impegnato nell’Associazione Napoletana della Stampa e nell’Ordine dei giornalisti della Campania mettendo a disposizione dei colleghi l’esperienza maturata in tanti anni di

leggi...
A causa dei lavori di ristrutturazione disagi ai giornalisti per le tre partite di gennaio

Napoli, al San Paolo tribuna stampa chiusa

calcio-napoli

Lo Stadio San Paolo di Napoli

Lo Stadio San Paolo di Napoli

NAPOLI – La Società Sportiva Calcio Napoli ha reso noto che, a causa dei lavori di ristrutturazione e adeguamento funzionale impiantistico in corso allo stadio San Paolo, riguardanti anche la Tribuna Stampa, il numero dei posti riservati ai giornalisti subirà una sensibile diminuzione.
La notizia è stata diffusa dopo aver appreso dal Comune di Napoli che la capienza del settore riservato ai giornalisti è

leggi...
Tutti i bandi per i quali è ancora possibile presentare domanda di partecipazione

Giornalisti: concorsi, selezioni e offerte di lavoro

giornalismoROMA – Ecco tutte le offerte di lavoro giornalistico per le quali è ancora possibile presentare la propria candidatura. Tra esse tante importanti opportunità, ma anche, come spesso denunciato da Giornalisti Italia, anche quelle bandite in evidente violazione della legge 150/2000, della legge istitutiva dell’Ordine dei giornalisti n. 69 del 3 febbraio 1963, delle leggi che regolamentano il lavoro dipendente e quello autonomo e, purtroppo, anche del buon senso e

leggi...
Selezione pubblica per 18 mesi di contratto part-time. Domande entro il 29 gennaio

Il Comune di Brusciano cerca addetto stampa

bruscianoBRUSCIANO (Napoli) – Avviso di selezione pubblica per l’assunzione a tempo determinato, di 1 collaboratore con funzioni di addetto stampa (cat.C1) per l’Ufficio di Staff. L’ha pubblicato il Comune di Brusciano, in provincia di Napoli, che cerca 1 giornalista da assumere, per 18 mesi, con contratto part-time di 24 ore settimanali. Tra i requisiti richiesti: iscrizione all’Ordine

leggi...
L’Ordine della Campania denuncia Mario Barisano al Consiglio di disciplina

Gratuiti attacchi ai giornalisti Festa e Ingino

Marco Ingino e Titti Festa

Marco Ingino e Titti Festa

AVELLINO – L’Ordine dei giornalisti della Campania si schiera al fianco dei colleghi Titti Festa e Marco Ingino, ripetutamente attaccati dal giornalista Mario Barisano. “Saranno gli organi di disciplina – denuncia il presidente

leggi...
Recupera il file del filmato che gli avevano fatto cancellare e manda in onda il servizio

Gravi minacce al giornalista Gaetano Pragliola

Gaetano Pragliola

Gaetano Pragliola

SANT’ANTIMO (Napoli) – “Chest’ nun adda ascì ngopp’ ’o giurnal. ’O vir o buc c’ha fatt a bomba nterr? T’ho facc o stess’ nfront. Cancella ’sti fotografie”. Con queste parole, due sconosciuti hanno minacciato il giornalista Gaetano Pragliola, 25 anni, giornalista pubblicista iscritto all’Ordine della Campania dal 29 settembre 2014, intento a documentare per Teleclub Italia i danni provocati da un ordigno rudimentale fatto esplodere davanti alla saracinesca di una polleria a Sant’Antimo, in provincia di Napoli.
I due malviventi hanno costretto il giornalista di Giugliano a consegnare loro il cellulare e cancellare le immagini appena girate. Immagini perfettamente recuperate da

leggi...
Diario di bordo di un cronista lungo i 495 km dell’A3 a pochi giorni dall’inaugurazione

Salerno-Reggio Calabria: finalmente un’autostrada

raccordo-autostradale-reggio-calabria-600x375REGGIO CALABRIA – È da sempre solo la Salerno-Reggio Calabria, per molti invece è soltanto l’A3, ora in tanti cominciano a chiamarla autostrada. A  pochi giorni dall’inaugurazione, il 22 dicembre, per volontà dell’ex premier

leggi...
Giuliana Covella citata da Giuseppe Misso. Fnsi e Sugc: “Querela temeraria”

Il boss pentito chiede 100mila euro alla giornalista

Giuliana Covella

Giuliana Covella

NAPOLI – Il boss pentito della camorra Giuseppe Misso ha chiesto 100mila euro di danni alla giornalista di Metropolis Giuliana Covella per un articolo pubblicato sul quotidiano il Mattino e per quanto scritto nel suo libro sulla strage del Rapido 409.
La Federazione nazionale della stampa e il Sindacato unitario giornalisti della Campania sottolineano che “nell’articolo riportato negli atti il nome del boss non compare in alcun modo, così come nel libro si precisa che l’ex ras del rione Sanità è stato assolto da ogni accusa (fu condannato in primo grado per detenzione di esplosivo)”.
È evidente, invece, affermano Fnsi e Sugc, che “la denuncia è l’ennesimo tentativo di mettere il bavaglio ad

leggi...
A Napoli la consegna per la comunicazione che avvicina l’ospedale al cittadino

Premio innovazione Smau alla Fondazione Giglio

premio-innovazione-smaufondazione-giglioNAPOLI – È stato assegnato alla Fondazione Istituto G. Giglio di Cefalù il premo innovazione Smau 2016 per l’attività di comunicazione multicanale che rende più vicino l’ospedale al cittadino.
Un progetto realizzato dall’ufficio stampa e comunicazione, diretto dal giornalista professionista Vincenzo

leggi...
design   emme21