L’unica risposta possibile ai 69 licenziamenti dichiarati dalla proprietà

Telecity: 95% di adesione allo sciopero

TelecityALESSANDRIA – “Con l’adesione pressochè totale allo sciopero (95%) indetto nelle cinque sedi del circuito Telecity, è stata data l’unica risposta possibile ai 69 licenziamenti dichiarati dalla proprietà, che non ha fatto nulla per rilanciare il progetto editoriale, vanificando i sacrifici sopportati negli ultimi quattro anni dalle lavoratrici e dai lavoratori a causa degli ammortizzatori sociali”.
Lo affermano le Segreterie nazionali e territoriali di Fnsi, Slc Cgil, Fistel Cisl e Uilcom Uil, secondo le quali “la proprietà dovrebbe spiegare per quale

leggi...
È accaduto a Riola Sardo. L’Assostampa: “Turpiloquio, allusioni e mancanza di civiltà”

Quando è il sindaco a intimidire la giornalista

Celestino Tabasso

CAGLIARI – L’insulto al cronista per chi vorrebbe sfuggire alle proprie responsabilità denunciate dai mezzi di informazione è una pratica che puntualmente si ripete. Mancano le argomentazioni sul merito e allora si cerca di deridere o, peggio, di diffamare chi ha dato la notizia, sperando forse che perda il suo valore di denuncia.
È quanto è accaduto a Riola Sardo dove, pur senza mai nominarla, il sindaco attuale e il suo predecessore hanno mostrato sui social network il peggio di sé in tema di turpiloquio, allusioni sessiste e mancanza di un livello minimo di civiltà, nei confronti di una giornalista che ha riferito vicende precise che riguardano l’amministrazione del paese.

leggi...
Firmato l’accordo Azienda e Assostampa per contratti a tempo indeterminato

Radio Sportiva assume 11 giornalisti

Sandro Bennucci

Sandro Bennucci

Radio SportivaFIRENZE – La vertenza di Radio Sportiva si è conclusa oggi con la firma, al tavolo dell’Unità di crisi della Regione Toscana dell’accordo fra la proprietà, società Priverno srl, rappresentata dall’amministratore delegato Marzia Boddi, e l’Associazione Stampa Toscana, rappresentata dal presidente Sandro

leggi...
Il presidente Giulietti a Reggio Emilia. Il segretario Lorusso: “Saremo alle udienze”

Aemilia, la Fnsi con i giornalisti minacciati

Giuseppe Giulietti e Stafano Scansani, direttore della Gazzetta di Reggio

Giuseppe Giulietti e Stafano Scansani, direttore della Gazzetta di Reggio

REGGIO EMILIA – Una delegazione del sindacato dei giornalisti, composta dal presidente della Fnsi, Giuseppe Giulietti, dalla presidente dell’Associazione Stampa Emilia Romagna, Serena Bersani, e da Mattia Motta, componente della segreteria della Fnsi, ha incontrato oggi a Reggio Emilia alcuni dei cronisti minacciati per via del loro lavoro di inchiesta, volto a far emergere le infiltrazioni mafiose nella vita economica e sociale della regione.

leggi...
Licenziamenti e chiusura delle sedi di Torino e Genova. La Fnsi: “Incomprensibile”

Telecity, Telestar, Italia 8: via il 60% dei lavoratori

telecityROMA – Licenziamento per il 60% dei lavoratori di Telecity, Telestar, Italia 8 e chiusura delle sedi di Torino e Genova. Lo ha deciso la famiglia Tacchino, unica proprietaria del gruppo Telecity, nato nel 1976 a Castelletto d’Orba

leggi...
I tre redattori di Torino del Giornale del Piemonte senza stipendio da ottobre

Non pagati, i giornalisti gettano la spugna

giornale-del-piemonteTORINO – Si è conclusa con una scelta dolorosa, quanto inevitabile, l’avventura dei tre giornalisti della redazione di Torino del “Giornale del Piemonte”. Gli ultimi superstiti di una realtà nata diciassette anni fa e che in passato aveva contato su ben altri numeri hanno, infatti, rassegnato le dimissioni per giusta causa.
A darne ’annuncio è stata l’Associazione Stampa Subalpina denunciando, così, “l’epilogo di una vicenda iniziata a ottobre, quando l’azienda, senza fornire alcuna spiegazione, aveva sospeso il pagamento degli stipendi dopo che da oltre quattro anni aveva già interrotto il versamento di quanto dovuto al Fondo di Previdenza Complementare dei Giornalisti”.

leggi...
Da Trieste un Manifesto per ridurre, arginare e combattere le degenerazioni della Rete

Parole O_stili, stop al linguaggio dell’odio

Parole ostiliTRIESTE – Fnsi e Assostampa del Friuli Venezia Giulia hanno partecipato alla manifestazione “Parole O_Stili”, aderendo al manifesto contro il linguaggio dell’odio e della violenza, in rete ma non solo, presentato ieri alla

leggi...
Depositate le motivazioni della sentenza che assolve José Trovato e Giulia Martorana

Segreto professionale anche ai pubblicisti

Josè Trovato e Giulia Martorana

Josè Trovato e Giulia Martorana

CALTANISSETTA – I giornalisti pubblicisti possono avvalersi del segreto professionale come i colleghi professionisti: un principio sancito anche dalla Corte d’appello di Caltanissetta, nelle motivazioni – ora depositate – della sentenza che ha scagionato José Trovato e Giulia Martorana, quest’ultima collaboratrice dell’Agi da Enna, accusati di favoreggiamento per non aver voluto rivelare le fonti di una notizia: l’imputazione era collegata al fatto che il codice di procedura penale riserva la facoltà di avvalersi del segreto solo agli iscritti all’elenco dei professionisti, mentre i due sono pubblicisti.
Nel processo i due imputati erano stati assolti sia dal

leggi...
L’azienda apre il confronto con il sindacato e i giornalisti sospendono lo sciopero

Radio Sportiva, contratti da regolarizzare

Radio SportivaPRATO – L’Associazione Stampa Toscana e la Priverno srl, editrice di Radio Sportiva, informano congiuntamente che questa mattina si è aperto un tavolo di trattativa volto alla risoluzione della vertenza in atto. Il tavolo proseguirà nei prossimi giorni, anche presso sedi istituzionali, con l’intesa di pervenire ad una conclusione favorevole nel minor tempo possibile.
La Redazione di Radio Sportiva, preso atto di tale nuovo scenario, dichiara di sospendere lo sciopero in atto sino alla conclusione del confronto. Conseguentemente, da domani, sabato 18 febbraio, Radio Sportiva riprenderà regolarmente l’abituale programmazione delle

leggi...
Assostampa Toscana e Fnsi: “Dall’azienda nessuna disponibilità, vigileremo”

Radio Sportiva, lo sciopero continua

Radio SportivaFIRENZE – L’Associazione Stampa Toscana, d’intesa con la Federazione Nazionale della Stampa, annuncia che lo sciopero dei colleghi di Radio Sportiva continua. Purtroppo, – fa sapere il sindacato giornalisti – da parte

leggi...
design   emme21