La responsabilità vale per tutti, non solo per i giornalisti, nell’era di internet e social

Informazione: la deontologia della gente comune

Valentino Losito

Valentino Losito

BARI – Quando un atroce fatto di cronaca, come l’uccisione del 25enne a Bitonto per un “diverbio” stradale tra automobilisti, scatena e amplifica l’odio sui social, in una terrificante spirale tra causa ed effetto, dalle coscienze ancora non rassegnate alla deriva barbarica dell’era elettronica sale prepotente la domanda di come porvi rimedio.
In questa richiesta la prima riflessione è puntata, giustamente, sui giornalisti, cioè di quanti, operando nel mondo dell’informazione, contribuiscono alla formazione della pubblica opinione.
Se è vero, come ha detto Papa Francesco, che “i giornalisti scrivono la prima bozza della storia” è anche

leggi...
Appunti del presidente dell’Odg della Puglia sulla revisione dell’Albo e...dintorni

Giornalisti: l’Ordine serve se serve alla professione

Valentino Losito

Valentino Losito

BARI – La discussione e le relative linee guida sulla revisione dell’Albo, di cui il Cnog si occuperà nella riunione di luglio, possono costituire un’occasione per una seria riflessione di fondo su quella che è o dovrebbe essere la mission del nostro Ordine.
L’Ordine come la Dc di De Gasperi
Alcide De Gasperi, che come ogni vero statista guardava alle future generazioni piuttosto che alle future elezioni, era solito ripetere che “La Dc serve se serve al Paese”.
Credo che le parole dello statista trentino, uomo di servizio più che di potere, siano tutt’altro che uno slogan e che contengano invece un preciso messaggio etico-­politico che dovremmo fare nostro: l’Ordine serve se serve alla professione.
Non un Ordine fine a se stesso, autoreferenziale, ma un agile e rigoroso strumento al servizio della professione. L’Ordine serve se difende la dignità di chi svolge la professione di giornalista.

leggi...
design   emme21